martedì 7 dicembre 2010

CONTINUAZIONE 6

Disabilito i commenti al post "CONTINUAZIONE 5" per non rischiare il blocco del blog.


07/12/2010

2.277 commenti:

1 – 200 di 2277   Nuovi›   Più recenti»
Anonimo ha detto...

prova

Anonimo ha detto...

prova2

Anonimo ha detto...

ma la tosi non dice nulla di ciò che le avrebbe detto la scalera i primi di novemvre, cioè che entro il5 dicembre sarebbero stati pagati il più possibile?
Al MDS forse dicono fanfalucche, però grazie a nche al fatto di chi non li ricopre di contumelie come meriterebbero.

Anonimo ha detto...

Ancora non avete capito niente||||
Non gli frega niente a nessuno di queste transazioni, come non gli frega di chi sta perdendo il lavoro, come non gli frega del futuro dei giovani...
Gli frega solo quella c....o di poltrona sotto il c...o che produce interessi personali e ..........
Bisogna che si comincino a cag...re addosso, bisogna scendere in piazza visto che non ci sentono e se la piazza non la organizzano le associazioni, ci dobbiamo aggregare con chi ha deciso di non arrendersi a morire in una società di merda come questa, con questa classe politica..... ogni manifestazione deve diventare la nostra fino a quando non si stancheranno di vederci con i nostri cartelli nei media.

Anonimo ha detto...

Per Sultan of Swing

La tabella che contiene il numero dei soggetti danneggiati che percepiscono l’indennizzo legge 210/92 nella Regione Emilia Romagna, è pubblicata sul sito “Vittime sangue infetto”: http://www.vittimesangueinfetto.com/download/
Il dato di circa 20.000 in tutta Italia, è un calcolo approssimativo pure arrotondato in eccedenza, tratto dalla percentuale della popolazione dell’Emilia Romagna, che conta circa 4.400.000 abitanti;
Considerando che dalla suddetta tabella risultano in quella Regione 1.206 danneggiati con una percentuale dello 0.027 di quella popolazione, rapportando la stessa percentuale sulla popolazione nazionale di circa 60.000.000, risulterebbero circa 16.200 danneggiati in tutta Italia, ma si tratta solo di un calcolo percentualistico.

Gimmy

Anonimo ha detto...

Quando la finite con questa cretinata dei numeri è sempre tardi.
Sembra quasi un depistaggio per non parlare concretamente

Anonimo ha detto...

Cari politici sordi..., noi non faremo la nostra transazione, ma voi ve ne andate a casa.....è già un buon risultato

Anonimo ha detto...

Speriamo, si portino con loro anche una bella fetta di " DIRIGENTI "

Anonimo ha detto...

Speriamo, si portino con loro anche una bella fetta di " DIRIGENTI "


sehh??? nn la conosci la battuta dei ministeriali?

i ministri e i politici son come i treni, passano e ne arriva un al tro e poi un altro e così via

noi (dirigenti e impiegati) siamo la stazione, sempre ferma là!


aster

Anonimo ha detto...

In questo blog si sentono solo calunnie e lamentele anonime,andate a fare l'albero e' meglio.
(anonimo)

Anonimo ha detto...

vai tu a fare l'albero: quale associazione sei, di quelle che stavano a farsi fotografare il 30?Peccato che non sono arrivati i poliziotti a prendervi a manganellate

Anonimo ha detto...

La colpa non è di noi dirigenti, noi siamo solo dei meri esecutori, nulla più, bisognerebbe incominciare a buttare lo sguardo più in alto, dai funzionari in su.

Anonimo ha detto...

aster, ma sei un dirigente del ministero?Ecco svelato il perché hai detto che i vaccinati saranno pagati forse ad aprile....

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
aster, ma sei un dirigente del ministero?Ecco svelato il perché hai detto che i vaccinati saranno pagati forse ad aprile....


nn facciamo confusione, riportavo le parole dei "ministeriali"!

as

Anonimo ha detto...

Quando dico dirigenti non intendo quelli citati da ASTER, ma quelli a ridosso dei politici, quelli che incontrano le associazioni

Anonimo ha detto...

Cambiamo tutti stazione, Astere mavaffambicchiere

Anonimo ha detto...

Ragazzi 14....... speriamo.
Poi milleproroghe e lì i giochi si chiudono, in bene o in male.
Nessuno avrà più alibi

Anonimo ha detto...

Speriamo cosa per il 14?
Io non vedo l'ora che finalmente questa combriccola di ladri, puttanieri e delinquenti indagati che stanno seduti lì a rubare i soldi dei contribuenti vadano a fan....lo!!!!!!!!!!
Sempre che chi deve,abbia il coraggio di portare fino in fondo questa scelta, che abbia il coraggio di rinunciare per il bene della nazione tutta al calore delle loro beneamate poltrone, in caso contrario... non ci resta che piangere! E se si vuole giustizia bisogna prendersela con le mazze e con le clave, a cominciare appunto da quel palazzo e dai loro dirigenti e funzionari altro chè!!

carmela ha detto...

il commento sopra è partito prima che lo firmassi, è mio

Anonimo ha detto...

concordo: speriamo che, dopo tutto ciò che sta venendo fuori ancora vi volete tenere berlusconi?
Allora andate a fare ilbunga bunga al MDS

Anonimo ha detto...

State lì a sperare che il governo di buffoni non paga: ma leggete qui.
Questo altro buffone si muove con i nostri soldi e noi qui ad elemosinare due lire.
Ma questa è gente che và presa a pedate nel c..o.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/12/07/e-minzolini-invento-la-direzione-a-distanza/80624/

Anonimo ha detto...

bsera a tutti, ci hanno fottuti per sempre a noi prescritti!!! Sono sul sito www.ilsole24ore.com e sul titolo "E' legge la Finanziaria 2010, fondi per il 5 per mille nel milleproroghe. Ecco l'Abc della manovra"

non è presente da nessuna parte il decreto salva-esclusi. L'unica voce trovata è la seguente:

"Sclerosi laterale amiotrofica (articolo 1, comma 40). Arrivano 100 milioni per garantire ricerca e assistenza domiciliare ai malati di Sla."

Vi ricordate quando ne parlammo su questo blog della protesta fuori Montecitorio da parte dei malati di SLA? E' bastato 1 solo giorno di protesta per ottenere 100 milioni, altri 120 milioni li hanno ottenuti i vaccinati e noi qui da 3 anni a fare lotte, incontri, presidi e non abbiamo ottenuto niente. Ah si, ci hanno tolto la rivalutazione.

Qualcuno più bravo di me può leggere meglio questa finanziaria e spiegare se il decreto salva-esclusi doveva essere inserito qui oppure no???

Anche perchè non ci saranno altre manovre, ecco la risposta di Gasparri:

Una manovra aggiuntiva non sarà necessaria, secondo il presidente dei senatori del Pdl, Maurizio Gasparri

Anonimo ha detto...

penso che il provvedimento salva esclusi, se mai ci sarà, troverà posto nel decreto milleproroghe che il governo emanerà entro fine anno (anche in caso di crisi parlamentare)

aster

Anonimo ha detto...

Al punto in cui siamo,l'unica cosa da fare è un grosso colpo di testa,cioè andare veramente a montecitorio in massa,gridare,fare tanto casino,provocare scandalo,in modo tale da attirare i giornalisti.In questo modo sarà inevitabile,per i politici,nascondere la grande porcata!!!Pensateci gente,è l'unica soluzione rimasta.V0gliamo i nostri diritti?Avanti allora,troviamo il coraggio di agire,rompiamo il muro del silenzio,alla fine vinceremo,credeteci!!!

Anonimo ha detto...

i0 penso che bisogna trovare un sistema per capire quanta gente partecipa sicuri altro che poi alla fine ci sono solo 10 persone nel nostro caso almeno servono500 prsone per ottenere qualcosa oppure stiamo zitti e aspettiamo.

Anonimo ha detto...

500 nn ci verranno mai: grasso che cola se ne vengono 50!

Anonimo ha detto...

e quando dite di agire? Il 14 potrebbe andare benissimo no?
Sarebbe un gran bel momento con tutti i giornalisti e le tv li davanti ad aspettare che Silvio vada a casa!

Anonimo ha detto...

Fini si è già cag....o addosso, ora dice che non ci sarà ribaltone.
Puntano alla stampella casini.......speriamo gli si rompa.
Il cavaliere lascerebbe.......per fare il ministro degli esteri......in dacia con putin.
Che natale che ci aspetta......poveri noi

Anonimo ha detto...

Io Sabato mi faccio un bel cartello sulla strage del sangue infetto e vado a manifestare col PD a roma.
Imbucatevi sui pulmann che stanno organizzando da tutta italia e vediamoci tutti lì dietro ad un nostro striscione.

Anonimo ha detto...

Sto gianni letta, non gliene frega niente dei nostri telegrammi.
Sig. teresa gliela dica che siamo rimasti molto malo di questo suo atteggiamento.

Anonimo ha detto...

Perchè sabato?Non c'è anima viva,nè giornalisti in quel giorno!Sarebbe invece giustissimo il giorno 14,dove ci saranno tutti i ministri,i giornalisti,e ci saremo anche noi,dimostrando il marciume del ministero,di sicuro faremo notizia.Sarà l'unica occasione giusta per svergognarli,dichiarando all' ITALIA quello che ci stanno rubando.

Anonimo ha detto...

@ mercoledì, dicembre 08, 2010 3:34:00 PM

Primo, non so se fai dell'ironia.
Sabato a Roma ci saranno almeno 1 milione di persone con tutti i tg.....
Secondo piazza Monte Citorio il 14 la vedi col cannocchiale.E' tutta blindata.

Terzo lascia le tue chiappe sulla sedia, almeno avrai fatto pace col cervello.

Quarto se ragioni in quella maniera sei uno che sostiene questo governo.

Quinto se poi davanti a quello che ti stanno facendo, trovi non adeguato provare a protestare.....vai in farmacia e comprati della vas......na, così potrai ancora votare questa gente.

Se poi ai detto quelle cose in buona fede.... be fatti una risata

Anonimo ha detto...

@ Sarebbe invece giustissimo il giorno 14,dove ci saranno tutti i ministri,i giornalisti,e ci saremo anche noi

Anche noi chi ? BLA BLA BLA.....
Ma quando la finite di dire corbellerie, siete tutti armatevi e partite.

Invece mi sembra sensato rubare uno spazio dentro una grande manifestazione, cercando di contattare i media e dare seguito al presidio in maniera coerente.

Simone ha detto...

Continuate a fare e ad essere esattamente quel che il governo vuole che siate: numeri, semplici numeri su cui applicare operazioni a seconda delle necessità.
Tutti ancora a menarsi il pisello con la storia che bisogna essere in 10 in 50 o in 100 per manifestare e ottenere risultati, queste son stronzate, e sfido chiunque a dimostrare il contrario.
Se si vuole continuare a fare gli "stupidi democratici" giocando ad un gioco in cui dobbiamo solo sottostare alle regole che i nostri avversari cambiano di volta in volta senza darci speranza allora continuamo come stiamo facendo, andate a manifestare col PD o con chi cavolo volete, cosi appariremo ancora più stupidi.
Volete risposte certe? volete visibilità?
Usiamo la psicologia contraria,
riunire persone malate in piazza è difficile, e sinceramente stare in piazza lascia il tempo che trova, al massimo trovi dei manganelli ad accoglierti se alzi troppo la testa, sopratutto di questi tempi.
Io sto pensando ad una esplicita lettera di minacce, firmata da più gente possibile, firmare è più semplice che andare in piazza, e vi assicuro che una bella minaccia colpisce molto più che due idioti innocui con un cartello appeso sopra passeggiando per la strada.
C'è veramente qualcuno che si sente incazzato e preso ingiustamente per il culo? o state qui a parlare solo per far prendere aria alla bocca?

Anonimo ha detto...

@ mercoledì, dicembre 08, 2010 5:35:00 PM


Non si capisce una minchia di quello che dici.
Penso che ti ci vuole uno psicologo per diritto non a rovescio.

Mentre tu ti strizzi il cervello io vado a fare l'idiota.

Anonimo ha detto...

14 14 14 14 14 14 14 .........

Anonimo ha detto...

@ anonimo 5,18. Hai detto che sabato in piazza Monte Citorio ci saranno almeno un milione di persone.Scusa ma io non sono al corrente di cosa ci sarà,per favore vuoi informarmi?Se effettivamente è così allora va benissimo per sabato,purchè si faccia,ciao.

Anonimo ha detto...

Bravo , si fa anche se tu non ci sarai.....

Anonimo ha detto...

Una lettera di minacce rimane sempre in"casa"l'opinione pubblica,i giornalisti non lo saprebbero mai!!Ricordate la lettera con sangue infetto(finto)fatta pervenire ai politici?Quale giornale ne hà parlato? Nessuno!Qui ci vuole un'idea giusta che tutti,proprio tutta l'italia sappia,ma quale?Non è facile ma dobbiamo esplodere in qualche modo!!!

Anonimo ha detto...

Dunque sabato c'è una ricorrenza che fa parte della tradizione di Roma.
Sembra che abbia origine da diversi secoli, forse da più di mille anni.
In questa occasione ci sono giochi, rappresentazioni, e tutto quello che in quel tempo rendeva belle le gioranate.

Ah dimenticavo la ricorrenza fu chiamata la giornata di RENATO.

Anonimo ha detto...

Stupidi,IDIOTI E STUPIDI!!!Del resto cosa ci si può aspettare da individui deboli che invece di reagire all'ingiustizia,fanno gli struzzi?

Anonimo ha detto...

@ mercoledì, dicembre 08, 2010 6:22:00 PM

renato , renato, renato , l'anonimo tu hai fatto, ma io ti ho individuato,

Anonimo ha detto...

scusate, ma cosa costa andare lì l'11 dicembre?Nulla.
Il 14 Monte Citorio sarà blindato

Anonimo ha detto...

E' vero, siete solo struzzi.

Anonimo ha detto...

Avete tutti la pancia piena, ecco perchè chiacchierate.
Pensate che qualcuno comunque vi farà l'elemosina.
E' giusto che ci trattino così, siamo un popolo bue, e con la schiena curva.
Adesso incazzatevi.

Anonimo ha detto...

più che struzzi, questi qui mi sembran STRUNZI!

Anonimo ha detto...

Ben detto!!!!Ha,ha,ha,ha!!!!

__Franco__ ha detto...

@@ A.P.I. = http://www.politrasfusi.it/allegati/1/534_lettera_DIKTACT_incontro_ministero_e_associazioni_ministri_2..pdf

Chissà come finirà: una risposta oppure il silenzio che seguì alla lettera inviata qualche tempo fa da un gruppo di Avvocati??


@@ martedì, dicembre 07, 2010 9:54:00 AM

. . . omissis . . . anzi se il MDS sarà buono non ci toglierà l'indennizzo a chi si è negativizzato perchè se è vero che hanno intenzione di richiamarci per una visita di controllo state pure certi che lo faranno basta . . . .omissis.

Ogni tanto ritorna l’argomento della visita di controllo e ancora non so da dove nasca questa voce: occorre ricordare quanto può capitare battendo sempre sullo stesso chiodo!!
Noi dobbiamo parlare sempre di miglioramenti per i meno fortunati e non di tagli per togliere a una parte favorendo altri, perché c’è già qualcun altro che pensa a togliere l’esistente.

Mi piacerebbe che qualche amico di questo blog potesse fornire qualche notizia precisa su questo argomento che, nella mia ignoranza, ho sempre considerato solo una diceria.

@@ Decurtazione stanziamenti per emodanneggiati.

Si scrive sempre che quest’anno sono stati dirottati su altro capitolo di spesa una parte di quanto era stato stanziato per gli emodanneggiati; se ricordo bene, un intervento del genere è stato fatto anche nel 2009: è vero??

__Franco__

Anonimo ha detto...

08-11-2010: legge 229

Oggi 8 Novembre 2010 ho parlato con la dott.ssa Scalera, che mi ha confermato lo sblocco per l'articolo 4,

il pagamento di tale articolo verrà erogato in toto,alla mia richiesta dei tempi mi ha assicurato che prima del 5 Dicembre ( data della chiusura del bilancio) pagheranno più pratiche che possono, ma che alla riapertura del bilancio finiranno di pagare tutti gli aventi diritto.Questo è quello che mi è stato assicurato.

Teresa Tosi



Fatevi le canne, che è meglio.

Anonimo ha detto...

Ormai siamo alla fine, se nel decreto milleproroghe non si legge e non viene inserito il decreto salva prescritti allora e la fine, tutti i prescritti non prenderanno niente. Quindi iniziate a pensarci perche per avere il decreto salva prescritti ci sarà da lottora tutti insieme. Prepariamoci perche l'ultima possibilita, dopo non si potrà più fare niente.

Anonimo ha detto...

E che tipo di lotta vuoi fare ?
Ancora non l'abbiamo capito.
Secondo me la lotta la fai con il computer perchè scrivi solo per il piacere di scrivere.
Le lotte lasciale fare alle Associazioni ed agli Avvocati e non insistere con le stupidaggini

Anonimo ha detto...

Quindi è confermato, i prescritti
saranno fuori dalla transazione, ci ritroviamo danneggiati per tutta
la vita per colpa di chi grazie a uno Stato assassino và a passeggio e a godersi la vita, non abbiamo più nulla da perdere, e allora cosa aspettiamo a fare casino e rompere i coglioni a quei delinquenti che per tanti anni ci hanno preso per il culo

Anonimo ha detto...

Si continuiamo a lasciare fare alle associazioni, visti i buoni risultati che hanno avuto fino adesso c'è da stare tranquilli.

Anonimo ha detto...

Continuo a ripetere GIANNI LETTA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO e I DELFINI SOTTOSEGRETARIO ALLA PRESIDENZA.

E l'unica speranza che abbiamo.

Anonimo ha detto...

Ma ancora non le mandate a spasso queste associazioni.
Sarei proprio curioso di vedere come riescono ad abbindolare la gente, e quali minchiate gli raccontano.

Anonimo ha detto...

Sicuramente non sarebbe un grande aiuto per i trasfusi quel governo, forse per i vaccinati.

Anonimo ha detto...

Mandate telegrammi....Mandate telegrammi... e che so la banca d'italia?

Anonimo ha detto...

Mandare risposte.... mandare risposte.... mandare risposte....SOS....SOS....

Anonimo ha detto...

Prendiamo esempio dai malatti di SLA, se non mettono il decreto salva prescritti nel decreto milleproroghe andiamo tutti a roma in barella e sedia a rotelle e non ci muoviamo piu di li e facciamo lo sciopero della fame, e allora vedete come si muovono a fare il decreto salva prescritti.

Anonimo ha detto...

Brava Monica,

Ora concrettizziamo una iniziativa post 13, possibilmente con tutti i firmatari del documento

Bruno

Anonimo ha detto...

Ma di che documento parlano?

Anonimo ha detto...

Ma non capite la presa per i c...o? Stanno tentando di smorzare i tentativi di eventuale colpi di testa!!A loro conviene a questo punto lasciare le cose come stanno!!E imbrogliano le carte creando confusione.Ripeto chi è(dentro)conviene aspettare,per gli altri il loro motto è:chi se ne frega!!Non cadiamoci,anzi decidiamo al + presto.

Anonimo ha detto...

è quasi ufficiale: I PRESCRITTI TUTTI FUORI la transazione; il ministero dice: non ci obbliga nessuno a transigere e pure i giudici si son rotti le palle dei continui rinvii!

Anonimo ha detto...

Il 9 novembre si è tenuta l'udienza alle SS.UU. per la decisione sul contrasto della legittimazione passiva indennizzo 210/92. Si è in attesa del deposito della sentenza.

Tony

Anonimo ha detto...

"Il 9 novembre si è tenuta l'udienza alle SS.UU. per la decisione sul contrasto della legittimazione passiva indennizzo 210/92. Si è in attesa del deposito della sentenza."

Tony
Puoi essere per cortesia più chiaro?
grazie Tony

Anonimo ha detto...

Gentile Sig.ra Carmela, Lei che era in 8A posizione in graduatoria, ha novità sull'una tantum?

Anonimo ha detto...

Da quella sentenza, SS.UU., si capirà una volta per tutte chi tra, Ministero, Regione o Asl dovrà pagare l'indennizzo, quindi a chi presentare la domanda!

Tony

Anonimo ha detto...

@ Aster,
chi da il VIA al pagamento degli arretrati della RIVALUTAZIONE?
che CENTRA LA ragioneria DELLO stato?
Il MDS che parte hà in materia?
grazie

Anonimo ha detto...

10-12-2010: Chiususa per le feste

L'Associazione chiuderà per le feste il giorno 17 dicembre, riaprirà il 3 gennaio 2011, l'Associazione augura buone feste a tutti.

Teresa Tosi

Anonimo ha detto...

ci saluti la Scalera!

Anonimo ha detto...

associazione ONLUS "SQUALI" eX "DELFINI"
augura buone feste......Signora TOSI,
MA QUALI BUONE FESTE,
MA MI FACCIA UNA FAVORE......

Anonimo ha detto...

Quelle cose dette, che il ministero ha passato tuttto all' Avv. di stato e vero, ed è anche vero che l'avvocatura di stato usera la prescrizione dei 5 anni e che quindi quasi il 90% dei danneggiati risulterà prescritto, e come detto dalla Dott.sa Scalera il ministero non e obbligato a fare le transazioni con tutti , e il ministero non ha nessuna intenzione di andare contro il parere dell'avvocatura di stato , anche se il parere dell'avvocatura non è vincolante per le transazioni, ma lo useranno come scusa e lavarsene le mani. Morale della favola se non si fa un decreto salva prescritti nel decreto mille proroghe il 90% dei danneggiati (i Prescritti) sono tutti fuori dalle transazioni.

Anonimo ha detto...

@tony

conoscevo la notizia: hai x caso qlk "indiscrezione" sulla decisione?

aster

Anonimo ha detto...

E IO PAGOOOO!!!!

Anonimo ha detto...

sempe a stessa!

Le Sezioni Unite in buona sostanza hanno ritenuto che, fermo restando il diritto del malato di conseguire un risarcimento pieno direttamente nei confronti del soggetto colpevole ai sensi dell'art. 2043 c.c., il Legislatore, nell'esercizio di un potere ampiamente discrezionale, ha limitato il diritto all'indennizzo (non ascrivibile ad alcun comportamento colpevole e in adempimento di un dovere di solidarietà sociale) ai soli casi in cui il danno permanente ed irreversibile subito superi una determinata soglia rappresentata da malattie conclamate "equivalenti" ad una di quelle classificate nella citata Tabella A. La Corte non ha mancato di precisare che, in caso di malattia silente o asintomatica, il termine di decadenza di cui alla L. n. 210 del 1992, art. 3, comma 1, "comincia a decorrere dal momento della consapevolezza, da parte di chi chiede l'indennizzo, del superamento della soglia".

Anonimo ha detto...

non ho capito questo ultimo commento. a cosa si riferisce...che vuo dire in pratica?? ma un povero disgraziato che deve fare.???rischia non solo di non avere uin risarcimento ma anche che gli tolgono l'indennizzo??? e intanto leggiamo delle cubiste, parenti, figli e nipoti assunti dal comune di roma....e via dicendo..ma quanto può durare sto schifo??? ASSOCIAZIONIIIIIIIIIIIII!!! AHH GIA'...SONO CHIUSE PER FERIE, dopo tutta sta fatica che hanno fatto per farcelo mettere nel c..lo,un po' di riposo se lo meritano...

Anonimo ha detto...

No Aster! Ho letto, casualmente, nel sito della Cassazzione "questioni decise" che l'Udienza si è svolta; considerato però che è già passato più di un mese penso che a breve verrà depositata la sentenza in Cancelleria.....i tempi, forse, saranno simili a quella del 2008 (20 NOVEMBRE 2007 - 11 GENNAIO 2008).

Un caro saluto a Te e ai Tuoi.

Tony

P.S. Da una profonda analisi credo comunque che il soggetto responsabile dei pagamenti rimarrà il Minis. con deleghe agli altri Enti "solo" per gli atti amministrativi ad eccezione di evidenti colpe generate da strutture ospedaliere e/o negligenze di singoli Operatori Sanitari imputabili per omissioni colpose es: scambio di sacche ecc.

In sostanza non cambierà niente rispetto a prima e il ricorso verrà rigettato!

Anonimo ha detto...

Salve Tony, tu vuole dire che per il malatia silente con RNA positiva x HCV ci sarà una spiraglia di speranza di avere il 210/92 e magari entrare anche in transazione?
Mille grazie...

Anonimo ha detto...

No, no amico delle 8.29, quella è un'altra questione definita dalla Cassazione in aprile scorso con pronuncia negativa per chi non aveva epatite attiva.

Tony

Anonimo ha detto...

Ok...comunque grazie x la risposta Tony!

Anonimo ha detto...

Bene o male è NATALE.AUGURI A TUTTI e che il BUON DIO ci assista.Lucilla

Anonimo ha detto...

Allora riassumendo:
Lunedi 13 e il giorno ultimo dato dalle associazioni al ministero per un incontro, vedremo se il ministero farà questo incontro a breve o se come sempre se ne frega di incontrare associazioni e avvocati vari. L'incontro sarebbe l'unica occasione per far ragionare l'avvocatura di stato e il ministero sulla prescrizione, altrimenti per i prescritti l'unica speranza sarà il decreto salva prescritti che per ora al governo pare non gli importi niente di farlo. Vedremo come va a finire, speriamo bene.

carmela ha detto...

cari amici tutti del blog di Dario, con profondo dolore sono venuta a conoscenza della scomparsa di una cara ragazza di soli 33 anni di nome Giuseppina, in questo momento stanno svolgendosi i suoi funerali, una di noi (come mi ha detto l'amica che mi ha dato la notizia) una di noi nel senso danneggiata dal sangue infetto.
Vi pregherei di rivolgergli un pensiero e una preghiera, e spero che Monica pubblichi la mail che Giuseppina le aveva scritto nei giorni del presidio, non lo faccio io perchè non sono stata autorizzata, ma merita di essere divulgata per il sentimento di solidarietà e amore per i danneggiati che contiene.
Ciao Giuseppina un pensiero per te

Anonimo ha detto...

Un pensiero anche da parte mia per Giuseppina, io ho appena 2 anni in più a lei e mi sento dispiaciutissimo. Questo valga per quei deficienti che in questi giorni hanno prospettato l'ipotesi di revisione della 210 e a quei bastardi dei nostri governanti/funzionari che ad oggi non ci hanno ancora risarcito, tanto di questo passo moriremo prima tutti.

Un abbraccio a Giuseppina,

Luca.

Anonimo ha detto...

mi chiamo Giuseppina. Non ci conosciamo di persona e non abbiamo mai avuto contatti prima d'ora anche se leggo spesso il suo nome su Blog 210. Non ho mai scritto sul blog, mi sono sempre limitata a leggere e cercare di capire quali fossero le notizie con un fondamento e quali fossero solo chiacchere.
Sono una talassemica sarda in battaglia contro lo stato da non sò più quanti anni avendo contratto l'HCV attraverso le trasfusioni.
Avrei desiderato poter partecipare al presidio a Roma, ma le mie condizioni di salute non me lo permettono. Sei mesi fa mi è stata effettuata una tracheotomia e ora respiro grazie ad un ventilatore polmonare. Quindi mi è impossibile lasciare le mura domestiche.
Vorrei però contribuire economicamente (con quel poco che lo Stato ci ha concesso, sigh!) al mantenimento del presidio a Roma.
Le chiedo dunque di comunicarmi un conto corrente sul quale fare un versamento o qualsiasi altro metodo di pagamento per farvi giungere il mio contributo.
Saluto cordialmente e aspetto notizie.

Giuseppina


Una delle tante email ricevute: Ciao Giuseppina rimarrai con noi comunque per sempre, come sempre sino a quando la tua salute l'ha permesso eri presente e solidale.
La tua email la invio come auguri di buone feste ai signori del Mds..così tanto da pensarti ora che è troppo tardi, magari avrai un minimo di riconoscimento...forse.
Monica

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti, sono anche io un talassemico sardo, non conoscevo Giuseppina e mi associo a tutti voi per una pregheria per lei, e un pensiero affetuoso per la sua famiglia, che possano trovare nel ricordo di Giuseppina la forza di andare avanti, vi abraccio forte. Prutroppo ci sono moltissimi casi di talassemici che sono in condizioni di salute veramente precarie, proprio l'altro giorno ero in ospedale a trovare un amico talassemico ricoverato in gravi condizioni, per alcuni si teme che non riescano neanche a superare il natale, la situazione e drammatica, e volevo dire alle associazione dei talassemici e agli avvocati che si diano una mossa perche non e possibile continuare in questa situazione, se stanno gia facendo che facciano ancora di piu , perche non c'è piu tempo. Sicuramente i soldi non ridaranno la vita ai deceduti ma aiuteranno almeno i loro familiari, ma per i malati gravi offrono almeno una speranza in piu, specie in sardegna dove le strutture specializate per curare tumori del fegato sono inesistenti, e avere soldi significa affrontare spese per potersi curare fuori dalla sardegna in centri specializati e avere almeno una possibilita in piu di vivere un po di piu. Auguro a tutti un buon natale con i propri cari, state vicini a vostri cari, la famiglia e l'unica cosa che c'è rimasta , ormai non abbiamo neanche piu lacrime per piangere.

Anonimo ha detto...

I talassemici sardi sono tutti prescritti, tanto per farlo sapere a chi dice che i talassemici sono una categoria privilegiata in queste transazioni. Buone vacanze.

Anonimo ha detto...

Tutti i talassemici sono prescritti sardi e non sardi.

Anonimo ha detto...

Tre cose sono certe:
1. Transazioni non si sa con chi e se ci sarà la prescrizione;
2. Hanno tolto 120 milioni per darli ai vaccinati, ma mi sembra di capire che noessuno di loro ha ancora visto il becco di un quattrino, sebbene sembravano imminenti.
3. Le associazioni non servono ad un c....o.

Anonimo ha detto...

Buone vacanze a tutte le associazioni.

Anonimo ha detto...

Mi unisco al dolore con la preghiera per la povera giovane Giuseppina e porgo sentite condoglianze ai Suoi familiari.

Rammentando ai governanti che l'epilogo di vita, prima o dopo, è lo stesso per tutti i danneggiati, pregandoli di mettersi una mano sulla coscienza e decidere in fretta di non utilizzare la maledetta prescrizione evitando di lasciar morire in sofferenza, e in miseria, chi nella vita, senza colpe, ha dovuto subire la gravissima ingiustizia di ammalarsi per colpa dello Stato.

Tony

Anonimo ha detto...

Anch'io prego per questa povera figlia.

Anonimo ha detto...

PER NON DIMENTICARE:

Oggi 8 Novembre 2010 ho parlato con la dott.ssa Scalera, che mi ha confermato lo sblocco per l'articolo 4,

il pagamento di tale articolo verrà erogato in toto,alla mia richiesta dei tempi mi ha assicurato che prima del 5 Dicembre ( data della chiusura del bilancio) pagheranno più pratiche che possono, ma che alla riapertura del bilancio finiranno di pagare tutti gli aventi diritto.Questo è quello che mi è stato assicurato.

Teresa Tosi




PER ESSER SERI:
i pagamenti ai danneggiati da vaccino non prima di marzo-aprile dell'anno 2011

(non mi firmo, ma sapete chi sono!)

Anonimo ha detto...

Bisogna ringraziare il vero colpevole:poggiolini e &!!!!!Libero e vegeto,avanti con gli anni,a lui non gli frega un c...o di quanti sono morti e moriranno a causa sua.Spero che DIO si decida di giudicarlo e dargli la giusta punizione,a lui e allo stato di m....a.A 33 anni non si può morire per colpa di vermi che neanche ti cagano.Sentite condoglianze( piene di rabbia)per la famiglia di GIUSEPPINA.Lucilla.

carmela ha detto...

hai ragione Lucilla, piena di rabbia verso questi eventi la mia coscienza che non mi morde affatto nel dire questo, augura a tutti i bastardi responsabili di queste morti di pagare con le pene dell'inferno, almeno nell'ultimo istante della loro vita forse capiranno il male che hanno fatto a migliaia di persone, compreso a mia figlia con il vaccino, le preghiere solo per le vittime e per la cara Giuseppina.
E non mi vergogno affatto di pensare o augurargli tutto il male del mondo, mica io sono Dio, se ci riesce che li perdoni LUI, io NO

Anonimo ha detto...

PER ESSER SERI:
i pagamenti ai danneggiati da vaccino non prima di marzo-aprile dell'anno 2011

(non mi firmo, ma sapete chi sono!)
-
......mmm diciamo .b!?
Ho vinto qualche cosa :-P

Anonimo ha detto...

Carmela. Questa volta sono d'accordo con te, perchè anche se non c'entrano direttamente quelli dell'attuale ministero, non pongono fine, risarcendo i danneggiati, a questa terribile e infinita vicenda. Quindi anche loro, indirettamente hanno delle grosse responsabilità, a livello politico e sopratutto umano.

Un abbraccio a te, Ale e Genna.


Tony

Anonimo ha detto...

forse anche dopo marzo aprile 2011 perché il 9 febbraio 2011 c'è la discusssione del ricorso Tar Lazio 1414/2010 di Stanca dove il Tar aveva concesso la sospensiva anche perché gli importi ex lege 229 dovevano essere stabiliti dalla Commissione.
Se a febbraio risulta che ad essere pagati sono stati solo due o tre deceduti, come qualcuno avrebbe detto, penso che il Tar Lazio emetterà una sentenza definitiva di far nominare la Commissione, il ricorso del MDS al CDS fatto solo non si sa perché visto che non pagano.
Non invidio il MDS e le associaizoni che sono andate contro Stanca, perché sai i danni che stanca ed i suoi clienti gli chiedono?

Anonimo ha detto...

DAL SITO DI ANADMA, SONO D'ACCORDO SOSTENIAMOLA

Nome Cognome
Via…………….., n…
Cap ………. Città…….
E-mail:………..

CONSIGLIO D'EUROPA
67075- STRASBOURG – CEDEX - FRANCIA


Luogo e data


Oggetto: Richiesta di tutela dei diritti volati dalla condotta dello stato Italiano

Mi rivolgo a questa Corte assumendo ogni responsabilità di ciò che andrò a dichiarare.
Come cittadino Italiano mi sento di affermare di non essere tutelato dalla legge del mio Stato, l’art.2, art.3 e art.32, della Costituzione ben rappresenta come non si venga considerata così come recita lo stesso.

Faccio parte di quella categoria di persone che negli anni sono state danneggiate da sangue e emoderivati infetti e a causa di ciò ha subito danni irreparabili alla salute.
Nell’anno 2007 è stato emesso un D. L., il 244 dove si “prometteva” un risarcimento danni tramite transazione, a tutti i danneggiati che avessero cause pendenti al 31/12/2007.

Le proposte ad oggi dopo ben quasi 4 anni di “non trattativa” ma di imposizioni da parte del nostro Ministero della Salute, totalmente contrarie ai principi sanciti dalla nostra Carta Costituzionale, inoltre con la “minaccia” di applicare una prescrizione a 5 anni, conteggiando la stessa dalla data della domanda di ammissione alla L. 210/92 e con cifre decisamente disuguali, per malattie identiche nei confronti di soggetti diversi.

Ad oggi, a ormai 4 anni dall’inizio dei lavori, non si ha ancora nessuna proposta concreta, l’unica cosa che emerge dall’iter transattivo è la pesante discriminazione tra “categorie” di infettati a dir poco lesive e umilianti per noi malati.

Non solo: con manovra finanziaria, di cui al Decreto Legge 31 maggio 2010 , n. 78, in particolare da quanto disposto dall’ art. 11 commi 13 e 14, viene decurtato dall’indennizzo di cui sopra L.210/92 la somma di euro 150 circa mensili, ottenuto con grande fatica, anche economica, per noi tutti, relativo alla mancanza di adeguamento dello stesso fermo con cifre risalenti a 18 anni fa, senza alcun preavviso e annullando di fatto migliaia di sentenze passate in giudicato.

Chiedo per questo tutela dei diritti degli interessati violati dalla condotta dello stato Italiano, assente e discriminatore, ferito nella dignità di cittadino, ritenendo l’atteggiamento delle Istituzioni vessatorio e persecutorio verso il sottoscritto e verso la categoria d’invalidi di cui non per mia volontà oggi faccio parte.

In fede. firma

Anonimo ha detto...

HO DIMENTICATO LA FIRMA, NICK

Anonimo ha detto...

Con questa "mossa" di transazioni se ne riparlerà fra diversi anni e nel frattempo tutto verrà sospeso.

BRAVI, BRAVI!!

Anonimo ha detto...

Spiegaci il motivo, e firmati.

Anonimo ha detto...

domenica, dicembre 12, 2010 4:35:00 PM
Non l'hai capito ancora?
I tuoi amici da domani VIAAAAAA.
E peggio di così chi ci sarà dopo non potrà fare.Quindi è giusto che chi ci ha preso per il c...o paghi.
Perciò non devo aver timore di nessuno, e tantomeno dei tuoi allarmismi mafiosi

Anonimo ha detto...

@ domenica, dicembre 12, 2010 4:35:00 PM


MA CHI SEI ORACOLO?

Anonimo ha detto...

No è il presidente di una assocciazione.

Anonimo ha detto...

E chi lo dice che questo governo cade, con il mercato delle vacche pare che anche con un solo voto ma resta questo governo del cavolo. E continuera a vegetare fino a fine leggislatura faccendoci ancora più male, si salvi chi può, siamo sempre messi peggio.

Anonimo ha detto...

Associazioni andate a incatenarvi davanti al parlamento italiano, altro che lettere inutili al Consiglio D'Europa, fatte azioni visibili di protesta non azioni che passano in silenzio e non portano a nulla.

Anonimo ha detto...

Sempre che la Corte di Strasburgo decida di fare qualcosa passerà tanto di quel tempo che saremo tutti morti per quando prenderà una decisione.

Anonimo ha detto...

Tanto per chiarire: la lettera per Strasburgo è nata non tanto per avere dei risultati dalla Corte stessa che se poi arrivano ben vengano per tutti noi, ma per avere un motivo di notizia per i media e anche qui nessuno è obbligato a farla, un pò come le transazioni pacco. Anche se ascoltando il giudizio di un giudice in caso si continuasse in giudizio verrà tenuta in considerazione l'eventuale rinuncia. Per i non prescritti, invece di scagliarvi contro noi altri tranquillizzatevi a voi "il malloppo" non lo leva nessuno!
Monica

Anonimo ha detto...

@ Monica

Non pensare che tutti quelli che hanno qualcosa da dire siano tutti non prescritti, da prescritto posso solo dirti che certe iniziative vanno bene ma lettere di lamentele sul governo come quella la corte europea ne riceve ogni giorno. Se proprio vuoi attirare l'attenzione dei media allora fai come qualcuno aveva suggerito una volta, che le associazioni chiedano l'eutanasia per tutti i danneggiati, se il governo non e in grado di prendersi cura delle persone ingiustamente danneggiati per colpa sua, allora che non le faccia soffrire lentamente, che le elimini. Questa si che una provocazione che richiama la stampa e tv.

Anonimo ha detto...

Ha ragione Sultan dobbiamo sapere quante persone percepiscono l'indenizzo per fare due conti quanto veramente lo stato italiano sta risparmiando con la negazione della rivalutazione e mi sembra impossibile che il ministero non conosca il numero esatto mi sa che questa faccenda puzzi molto.
Poi bisogna far conoscere a tutti la nostra situazione con una grande pubblicità con manifesti ect perchè forse non vi siete accorti che nessuno vuol parlare del nostro problema.

renato ha detto...

Scusate l'ultimo articolo l'ho scritto io è partito senza il mio nome

Renato ha detto...

Scusate l'ultimo articolo l'ho scritto io è partito senza il mio nome

Anonimo ha detto...

Il Dirigente, non è Aster, (non so neanche chi sia, a me non risulta nessun Dirigente con questo nome) ma io che scrivo, vi seguo da un po’ e non è detto che un Dirigente di qual si voglia Ministero, non sia anche un contagiato.
Voglio darvi una piccola notizia: le cose non vanno del tutto male, è solo questione di tempo, più di questo non posso dire, abbiate fiducia delle mie parole.

Ciao a tutti

Anonimo ha detto...

PS
Sono un Dirigente, Monica sa chi sono, quanto meno sa che sono attendibile nelle mie dichiarazioni.

Ciao Extra

Anonimo ha detto...

non vanno così male .. ? siamo ormai pessimisti e senza speranze . dicci qualcosa in + se puoi ..

Renato ha detto...

Come le cose non vanno cosi male ho tu sai qualcosa che a noi comuni mortali non sappiamo altrimenti le feste ke hai cominciato a festeggiarle prima perchè vedendo che le cifre non cambiano l'avvocatura ci da torto per la prescrizione e il governo non fa niente e per la rivalutazione idem.
Allora spiegaci anche a noi mortali perchè le cose non vanno cosi male.

speranza ha detto...

sempre questi messaggi occulti:chi sa qualcosa la dica o taccia per sempre

Anonimo ha detto...

subito ad aggredire . siamo disperati e esasperati ma non è aggredendo chi può avere info ma magari non può sbilanciarsi che risolbviamo qualcosa. Certo caro anonimo che ci dici di stare + tranquilli .. è che ormai non sappiamo + a chi credere e a volte anche solo qs frasi buttate così ci fanno sperare .. per qs chiediamo solo di non essere presi in giro .

carmela ha detto...

rileggendo indietro i post che mi ero persa in questi giorni passati, ho visto che qualcuno mi chiedeva se visto che mia figlia era in 8A categoria sapevo qualcosa dell'una tantum.
Bene, gli rispondo che NO, non si è mosso nulla e mi sembra che qualcuno dopo che ha detto che per i vaccinati non prima di Marzo-Aprile abbia risposto anche per me.
E sono propensa a crederci ancora poco, magari fosse così, ma temo fortemente che anch'egli/ella abbia ragione.
Oramai è come la tela di Penelope questa storia, per cui..... campa cavallo che l'erba cresce!
Fino a quando mi regge la pazienza, mi limito ad attendere, se avrò il bonifico sul conto(ahahahah, scherzo eh?) comunque vi darò notizie.

Anonimo ha detto...

Anche io non credo più a nessuno, non voglio essere polemico, ma in questi anni ne abbiamo sentite tantissime. Caro anonimo, siamo a pezzi, almeno una notizia potresti fornirla. Grazie a nome di tutti. Luca

Anonimo ha detto...

12/12/2010

Allo stato attuale non abbiamo su Roma un valido interlocutore, chiedo pertanto alle Associazioni, agli Avvocati e ai danneggiati, se vogliono ridare l'incarico al Dott. Diego Righini già da noi conosciuto e che si è sempre prodigato in passato a tutelare i nostri interessi.
Coloro che aderiranno sono pregati di rispondere alla presente per concordare eventuali iniziative, per chi volesse rispondere direttamente al Dott. Righini scriva a: dierighi@tin.it

Anonimo ha detto...

dal sito anadma è lìultimo post

Anonimo ha detto...

Ma chi è sto Diego Righini???

Anonimo ha detto...

Diego Righini era il Presidente del CA.NA.DA associazione a difesa dei danneggiati anni or sono, con cui avevo qualche contatto, salvo poi sparire per aprire una delegazione a Roma del Pdl o Forza Italia che fosse e sparito da oltre due anni....lasciamo i fantasmi nell'armadio per favore! Invece continuano le brutte notizie: un'altro ragazzo talassemico è mancato e di nuovo Marco, il ragazzo di Catania che andò a "Chi l'ha visto" è gravissimo...ed un altro ragazzo è sparito da oltre 20 giorni senza cure e lasciando una bimba di 8 mesi....questo è un bollettino di guerra..riflettiamo e vediamo di prendere una posizione "vera"!
Monica

Anonimo ha detto...

@tutti

stringetevi tutti intorno a monica

queste associazioni del cazzo che non riesconno ad organizzare una manifestazione o ad accodarsi a quella di oggi a roma sono solo degli ZOMBI, che pensano solo alle sovvenzioni e ad allearsi col diavolo anziché prenderlo a CALCI NEL SEDERE.

Gli unici che hanno concretizzato qualcosa sono quelli del camper e li avete lasciati soli.

VERGOGNATEVI: state qui a scrivere solo MINCHIATE!


b.

Anonimo ha detto...

E tu invece???

Dario_71 ha detto...

@b.

io non so chi sei ma se non vuoi scrivere o leggere questo blog t'invito a non farlo invece di denigrare chi scrive!
Insomma fortunatamente esiste ancora la libertà di parola per il momento!!!
si può essere in disaccordo o meno ma dire di vergognarsi o altro perchè uno esprime le proprie idee dubbi o incertezze sinceramente non credo che qui abbiamo necessità della tua censura!

Ps: (si dicono tante sciocchezze ovunque e tu vieni a censurare qui???Stamattina mi hai fatto sorridere grazie :) )

Grazie

Dario_71

Dario_71 ha detto...

Cara, Monica sono vicino a tutte le persone che stanno soffrendo so che la situazione è grave lo so bene purtroppo...

Auguro a tutti quanti un po' di sollievo anche solo per una giornata so quanto può essere dura la vita...

Dario_71

Anonimo ha detto...

Sapete...udite....udite.....chi sarà a decidere per la sfiducia o no al governo BERLUSCONI?
IL NOSTRO AMATO ON. GALIONE,MA GUARDA UN PO....

Anonimo ha detto...

Concordo con Monica, come già detto un altra volta la situazione sta degenerando e una vera catastrofe, non so degli altri danneggiati, ma per quel che riguarda i talassemici siamo a livelli allarmanti si aggravano giorno per giorno sempre piu talassemici e tanti ne muoiono, non si puo piu aspettare bisogna fare subito qualche cosa. E arrivata l'ora di muoversi, con o senza associazioni.

Anonimo ha detto...

A vinto il governo 314 a 311, niente sfiducia, adesso si vegeta sino alle prosime elezioni, e raschieranno ancora di piu il barile per reperire fondi .

Anonimo ha detto...

me meno male che la fiducia c'è stata così adesso pagheranno l'art. 4 legge 229

Anonimo ha detto...

c'è LA SECONDA chiama.....

Anonimo ha detto...

se cè tanta gente che sta male che sta morendo diffondiamo queste notizie ritorniamo a chi l ha visto, affinche si sappia di piu su questo argomento cosi tragico che tutti i potenti cercano di ignorare, se cè qualche giornalista che ci puo aiutare a diffondere queste notizie affinche ci sia un po di giustizia.spero tanto che gesu che sta per nascere porti un po di pace atanta gente che sta soffrendo per colpa degli altri che si è arricchita, spero che i politici si mettano una mano sulla coscienza e rimedino all errore commesso,per i responsabili del reato che non trovino pace mai neanche nell aldila

Anonimo ha detto...

Bisogna fare subito qualche cosa per levare la prescrizione, iniziate a pensare.

Anonimo ha detto...

adesso non si può fare nulla, se non prendersela in quel posto.
C'è stata lìoccasione del presidio: vi siete mossi?No, e adesso cosa volete?
Con quello che sta accadendo a Roma volete che pensino alle transazioni?

Anonimo ha detto...

Ma che cavolo dite, e proprio adesso che bisogna lottare per far mettere il decretto salva prescritti nel decreto milleproroghe, altrimenti si che veramente finita per noi prescritti.

Anonimo ha detto...

vota antonio vota antonio

Anonimo ha detto...

Iniziate con lo spedire le lettere che trovate sul sito per la Corte Europea,non costa nulla e non vi muovete nemmeno da casa...almeno proviamoci, stiamo allertando i media, Chi l'ha visto, e altri, non è detto che ci ascoltino ma proviamoci...magari ci ascoltano proprio da Strasburgo, certo che la differenza la fanno 10 lettere o 1000 lettere. E' stata inviata copia anche a tutte le forze politiche di qualunque tipo e colore.....se magari per una volta collaborassimo! C'è sempre il camper con il motore acceso, comunque....
Monica

Anonimo ha detto...

@ Monica
Ciao Monica , mi pare che avevate spedito una richiesta per un incontro entro il 13 dicembre con il ministero con anche l'Avv. di stato, avete avuto risposta? E se non fissano subito una riunione cosa pensate di fare? Grazie

Anonimo ha detto...

Tu cosa suggerisci di fare?
Con Monica bisogna collaborare e non pretendere solo risposte.
Vincenzo.

Anonimo ha detto...

Capisco che noi siamo solo quelli che mandano aiuti con la post pay, se poi faciamo delle semplici domande a chi ha piu contatti di noi e anche piu informazioni non otteniamo risposta, anzi spuntano gli avvocati diffensori di Monica che non penso ne abbia bisogno, anche perche pensavo che stessimo dalla stessa parte. Be dormite tranquilli imparero a non fare domande e farmi i fatti miei, scusate il disturbo.

Anonimo ha detto...

Non ho avvocati difensori, solo persone che collaborano con noi..e per quanto riguarda la postepay ancora non è chiaro che il presidio è stato di tutti e lo sarà ancora di tutti nell'eventualità si rifaccia. Ogni versamento è stato fatto per se stessi...noi continuiamo a lavorare e spendere nonostante i versamenti non ci siano più e sempre per riuscire ad arrivare ad una soluzione...tenetevi pronti a riscendere in piazza, altro non posso dirvi ma...siamo lontani dalla soluzione "per tutti" prescritti e non!
Monica

carmela ha detto...

Ho appreso con molto dolore della scomparsa di un altro di noi, di Giuseppe e del fatto che il caro Marco stà di nuovo lottando con la signora con la falce(quella gentildonna che non ha pietà di nessuno)sono vicina alla famiglia e faccio le mie condoglianze per Giuseppe, e sono vicina a Marco con tutte le preghiere che posso, sperando che riesca a farcela.
Poi mi permetto di dire che per i versamenti sulla posta pay, adesso, (dal 1 Dicembre hanno detto) serve il codice fiscale dell'intestatario della carta.
Se gentilmente ce lo comunicate, io provvederò subito e spero anche gli altri, perchè ragzzi, mettetevi in testa che bisogna lotttare anche per quelli che sono scomparsi senza giustizia, e ho scaricato la lettera da spedire alla corte di Strasburgo come solidale con i miei connazionali.
Troverete i vari testi sul sito del comitato sangue infetto
A che dice che ne ricevono tante e non ci cagheranno minimamente, voglio dire che:
Se ne ricevono migliaia sullo stesso motivo e problema, hai voglia se ci cagano!
un abbraccio e un saluto a tutti

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
me meno male che la fiducia c'è stata così adesso pagheranno l'art. 4 legge 229

martedì, dicembre 14, 2010 2:10:00 PM

bella battuta...

Anonimo ha detto...

perché dici che si tratta di una battuta sull'art. 4?Qualcuno giorni fa non aveva detto che il proprio avvocato aveva parlato con la scalera che aveva detto di sperare che il governo non cadesse?Bè così è statto.

P.S.leggete lettera sul sito anadma, con le figure dellepersone

Anonimo ha detto...

Tra 1 settimana si conoscerà l'esito della causa intentata da un ns associato contro il MDS x ottenere l'art. 4 della 229 con pronuncia del magistrato del lavoro.


aster

Anonimo ha detto...

Mi dispiace dirlo ma e veramente vergognoso vedere quelle figure, e meglio dire che giusto che tutti siano risarciti con il massimo degli importi, perche tutti abbiamo e stiamo soffrendo chi piu chi meno, ma tutti siamo stati danneggiati, ma non continuino a dire che il danno e lo stesso perche anche se un talassemico a un danno di 8 categoria come un occasionale sano, vuol dire che quel danno del virus al fegato va a sommarsi a danni al cuore , al pangreas , alle ossa , al midollo osseo , ai reni, e al fegato che un talessimo aveva gia a causa della sua malatia, e in un fisico cosi indebbolito aggiungi anche una malatia virale degenerativa ed e la goccia che fa trabocare il vaso, e infatti lo vediamo che effetti ci sono, sempre piu talassemici che muoiono e si aggravano, e se prima si arrivava ai 50 anni adesso dopo questa epidemia causata dallo stato i talassemici che stanno morendo non arrivano neanche ai 40 anni. Senza contare che non vi neanche la posssibilita di potersi curare con l'interferone. Finitela di dire stronzate, che il danno e uguale per tutti e il virus causa gli stessi problemi uguali per tutti sono balle, fatte piu bella figura e sarebbe piu giusto dire che tutti meritano il massimo dei risarcimenti senza distinzioni di categorie, almeno cosi non avete bisogno di inventarvi teorie fantasiose per darvi raggione da soli. Basta guardare gli effeti del vurus su un talassemico e un occasionale sano di uguale categoria, e vi accorgete subito a chi il virus danneggia di piu, chi lo puo curare , e chi muore prima.

nicola ha detto...

Attento anonimo delle 4.27 concordo pienamente con te, ma se ti scopre un tizio che non voglio nemmeno nominare ti riempie di insulti "lui e un occasionale unto dal signore"

Anonimo ha detto...

altro non posso dirvi ma...siamo lontani dalla soluzione "per tutti" prescritti e non!
Ora se il decreto era all'avvocatura ora dovrebbe essere alla corte dei conti e la pubblicazione prossima...
forse l'avvocatura ha eccepito qualcosa?? forse le voci sulla quantificazione del danno e sull'esclusione dei prescritti erano fondate?? monica, b, perché non potete dirci altro?? non si può chiedere partecipazione e dire poco o niente...

Anonimo ha detto...

Contnuiamo con le lotte tra danneggiati: il problema è che qui poco o tanto non vede un centesimo nessuno....tra qualche giorno ne riparliamo!
Poi rifacciamo la conta di quanti allora saranno decisi a muoversi da casa....
Monica

Anonimo ha detto...

A me non pare che ci siano lotte tra danneggiati, mi pare solo che si è puntualizzato sul fatto che qualcuno insiste sempre su teorie che ormai anche i bambini sanno essere sbagliatte, non e vero che il danno e uguale per tutti. Poi che tutti debbano prendere il massimo degli importi e giusto per quello che ci è stato fatto, ma almeno che la finiscano di far sembrare i talassemici e emofilici le categorie favorite, anche perche poi tutti sapete che sono tutti prescritti.
Poi sappiamo tutti che non ci daranno un soldo a nessuno.
Comunque non vedo lotte tra danneggiati, mi pare che qui se uno dice come la pensa viene accusato di fare guerre, a me non pare, forse dovette leggere bene i post prima di parlare.

Anonimo ha detto...

Monica, perche non ci dici tutto quello che sai, se dici che non danno niente a nessuno e che fra qualche giorno ne riparliamo vuol dire che sai cosa sta per capitare. Sai del decreto e della prescrizione, o su cosa vuole fare il ministero dei prescritti?
Se sai qualche cosa ci piacerebbe saperlo anche noi se puoi dircelo. Ti ringrazio.

Anonimo ha detto...

Al momento sono supposizioni e deduzioni in base al comportamento del Mds...invece di attaccare chi vuole darvi una mano, come b. o extra,ascoltate e leggete tra le righe, non sempre si può essere espliciti, non per cattiva volontà , questo blog lo leggono anche infiltrati che non dovrebbero sapere con anticipo come uno pensa di muoversi.
Monica

Anonimo ha detto...

p.s:
il mio indirizzo è sempre lo stesso, così come l'email ed il numero di telefono.
Monica

Anonimo ha detto...

Bsera a tutti, anche se ho passato una giornata intera all'ospedale ho voluto cmq essere accompagnato da un mio familiare dal mio legale per capire di persona come stanno le cose. Allo stato attuale mi ha detto che le cifre così come erano state presentate a Luglio lo sono in mano all'avvocatura di stato, qualche piccola modifica per gli occasionali verso l'alto ma non ho chiesto in quanto perchè appartengo alla categoria emo/tal, la doccia fredda però è arrivata anche per noi. Primo, il decreto non sarà pubblicato prima di Marzo/Aprile, Secondo sembra ormai quasi certo che l'avvocatura applicherà la prescrizione a 5 anni. Quindi sembrerà fantascienza ma come stanno le cose saranno risarciti solo (e non tutti) gli occasionali. Ancora una volta ha ridabito che la volontà è puramente politica. Questo vale per tutte quelle associazioni che da mesi/anni continuano a dire che siamo privilegiati (emofilici e talessemici) ma nel frattempo rimango basito dalla assoluta LATITANZA da parte di FedEmo ed associazioni di Talassemici.

Anonimo ha detto...

Concordo pienamente e totalmente con l'ultimo post. Associazioni di talassemici e emofilici dove siete , cosa state facendo, qui siamo tutti prescritti e il ministero vuole farci fuori dalle transazioni, cosi per noi talassemici sarebbe la terza beffa dopo quella del 2003 quella del 2005 , e adesso questa, complimenti. Datevi da fare non possiamo più aspettare stiamo cadendo uno a uno come le mosche, non abbiamo piu tempo, DATEVI DA FARE.

Anonimo ha detto...

Il termine di prescrizione del diritto al risarcimento del danno di chi assume di aver contratto per contagio una malattia per fatto doloso o colposo di un terzo decorre, a norma degli artt. 2935 e 2947, c. 1, c.c, non dal giorno in cui il terzo determina la modificazione che produce il danno altrui o dal momento in cui la malattia si manifesta all'esterno, ma dal momento in cui viene percepita o può essere percepita, quale danno ingiusto conseguente al comportamento doloso o colposo di un terzo, usando l'ordinaria oggettiva diligenza e tenuto conto della diffusione delle conoscenze scientifiche".

SEZIONI UNITE CIVILI



Sentenza 20 novembre 2007 – 11 gennaio 2008, n. 583

Anonimo ha detto...

Se capisco bene... la sentenza di cui fa al messaggio precedente... fa decorrere il termine della prescrizione dal momento in cui viene percepito che il danno è di natura DOLOSA/COLPOSA...
Questa consapevolezza si può far decorrere NON prima della prima sentenza in cui viene riconosciuta la responsabilità dello stato (vale a dire nel 2003, credo)... e NON c'entra una fava la legge 210/92... né con la domanda e né con la sentenza della CMO...
La 210/92 infatti era stata fatta a spirito assistenziale e NON costituiva un'ammissione di colpa da parte del MdS

Ho capito bene?

SE così fosse... la prescrizione non colpirebbe più alcuno (o pochissimi) degli ammessi alla transazione (2003+5 = 2008)... poiché le domande con causa aperta post 31/12/2007 vengono già scartate per altro motivo...

Anonimo ha detto...

anonimo 5,56. Da come scrivi conosci bene la legge 210/92.Ora ti chedo,per cortesia di rispondere al mio dubbio sempre avuto,di come,secondo la tua esperienza,è la mia situazione.Sono venuto a conoscenza del contagio attraverso analisi fatte nel 1993,hò fatto domanda nel 1999,concessa.Nel 2004 domanda di risarcimento.Mi puoi dire se sono "dentro"?Ti ringrazio infinitamente se vorrai togliermi il dubbio,qualsiasi sia la verità ,ciao Flavio.

Anonimo ha detto...

ok .. si sanno sempre le stesse cose . Ma ancora non si sa chi è considerato prescritto !! tutti ql che hanno sentenza favorevole ??????

Anonimo ha detto...

Ci sono innumerevoli versioni anche autorevoli sull'anno del contagio,chi ne e' al corrente avendo una conoscenza del problema piu'sicura riguardo alla prescrizione potrebbe darmi un chiarimento? vi ringrazio ,un saluto a tutti.

Anonimo ha detto...

Avete fatto la scoperta dell'acqua calda, quelle cose le dice anche la sentenza 581, ma al ministero e all'avvocatura dello stato non gli frega un fico secco di quando il danneggiato ha percepito la malattia come danno ingiusto conseguente ad un comportamento doloso, quelli applicano e usano le leggi come vogliono e come più gli fa comodo e nessuno può farci niente. Purtroppo non viviamo in un vero stato di diritto, ma viviamo in uno stato dove chi comanda calpesta come vuole chi non conta niente. Ne avete avuto la prova con i commi 13 e 14, anche se un giudice ci dava ragione il governo a fatto come voleva, e ora ci voranno anni per risolvere il problema, ormai e chiaro che fanno tutto quello che gli pare.

Anonimo ha detto...

Amici per distrarvi un po, andate a vedere cosa sucede al parlamento europeo. Forse potremo chiedere aiuto a quella deputata per portare la nostra causa in sede europea, mi sembra una persona seria, mi pare sia dell' Idv.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/12/16/lite-tra-sonia-alfano-e-licia-ronzulli-vajassa-ti-querelo/82267/

Anonimo ha detto...

soldi delle sigarette quelli della finanziaria quando governava Prodi e le altre finanziarie di anno in anno che fine hanno fatto il berlusconi li avra passati per altre occasioni per farsi bello comunque vi comunico che parlando con il signor Zaninelli dell’associazioni anadma abbiamo deciso che se non veniamo soddisfatti faremo lo sciopero della fame davanti montecitorio che stabiliremo la data se ci sono persone che vogliono aderire si mettono in contatto con zaninelli aspetto adesioni comunico che alcuni hanno aderito alla manifestazione grazie

Anonimo ha detto...

Avete fatto la scoperta dell'acqua calda, quelle cose le dice anche la sentenza 581, ma al ministero e all'avvocatura dello stato non gli frega un fico secco di quando il danneggiato ha percepito la malattia come danno ingiusto conseguente ad un comportamento doloso, quelli applicano e usano le leggi come vogliono e come più gli fa comodo e nessuno può farci niente. Purtroppo non viviamo in un vero stato di diritto, ma viviamo in uno stato dove chi comanda calpesta come vuole chi non conta niente. Ne avete avuto la prova con i commi 13 e 14, anche se un giudice ci dava ragione il governo a fatto come voleva, e ora ci voranno anni per risolvere il problema, ormai e chiaro che fanno tutto quello che gli pare.




Concordo pienamente con il post sopra citato, forse qualcuno non ha letto o non ha compreso il post mio di ieri sera. Il mio legale è stato chiaro le somme sono pari pari a quelle presentate a Luglio (leggermente più alte per gli occasionali) e per gli emo/tal l’avvocatura di stato sta applicando il paletto dei 5 anni dalla 210. Punto e basta, decreto non prima della prossima primavera.

Anonimo ha detto...

Ormai il governo si e mangiato tutto di quei fondi e non ne vuole stanziare altri, quindi vuole pagare solo i non prescritti e i deceduti penso in tutto meno di 800 pratiche per la transazione, per tutti gli altri cioe i prescritti e una questione politica, e come ci hanno fatto ben capire la politica di noi se ne frega. Teniamoci pronti a scendere in piazza perche ci sara sicuramente bisogno, e questa volta non lasciamo soli quelli del presidio del camper, ma invece prepariamoci ad invadere di camper, barelle e sedie a rotelle tutta piazza montecitorio, per questa sara l'ultima possibilita per noi di ottenere un giusto risarcimento.

Anonimo ha detto...

TUTTO QS CERTEZZE DA DOVE ARRIVANO ??

Anonimo ha detto...

Penso che nessuno a certezze, ma come si dice se nel pollaio trovi un uovo significa che ci sono anche le galline. Basta leggere cosa e stato detto alla riunione del 30 dalla Scalera e si capisce che fine stiamo per fare.

Anonimo ha detto...

condiderare prescritto chi ha causa favorevole è contro la legge

Anonimo ha detto...

Amico del post sopra mi dispiace per te, ma se pensi ancora cosi avrai una gran delusione, quello che dici tu va bene se ancora l'italia era uno stato di diritto, ma come abbiamo visto ormai siamo la republica delle banane.

Anonimo ha detto...

l'anonimo degli ultimi post dice cose molto verosimili.

aster

Anonimo ha detto...

@danneggiati da vaccino

a chi può interessare abbiamo ottenuto la prima sentenza che condanna il MDS a corrispondere l'intero importo dell'una tantum ex art. 4 legge n. 229/05!




aster

Anonimo ha detto...

Ragazzi/e a parte il fatto che son concorde con la versione che il governo cerca di fare quel che più è di sua convenienza, in questo caso sarebbe una convenienza economica, ma esistono anche dei rapporti di forza con la convenienza politica nel svolgere certe scelte.

In ogni caso per chiunque abbia già un processo in corso dove non sia stata eccepita o comunque sia stata rigettata l'eccezione di prescrizione, il ministero non può eccepire la prescrizione in fase di risarcimento.
Sarebbe come dire che i processi e ciò che viene deciso dai giudici siano inutili, ma se fossero inutili non ci sarebbero transazioni, vista la presunta certezza del ministero di vincere tutte le cause.
In ogni caso l'avvocatura non può mettere nessun paletto per ora, nel decreto è già scritto che la prescrizione è applicata nei termini di legge.
L'unica cosa che nessuno sà è quali siano questi termini, e più in specifico nessuno sà che tipo di orientamento verrà preso al momento della stipula degli atti transativi.
Ora sarebbe meglio smettere di sbattere la testa al muro prima del tempo, bisogna solo darci un tempo massimo di attesa per l'uscita ufficiale del decreto.
Ricordatevi che anche gli avvocati hanno un enorme interesse affinchè la maggior parte di assistiti vengano risarciti, questo per loro vorrebbe dire soldi, e curriculum professionale rispetto ad una transazione molto importante, e non penso che gli avvocati siano degli stolti che vagano nei mari della legge senza criterio in balia delle onde.
Aspettiamo di vedere come vogliono far funzionare questo decreto, una volta che sarà attivo, e sopratutto chiediamo in fretta i singoli moduli transattivi, perchè è solo allora che veramente scopriremo come funziona il tutto.

Anonimo ha detto...

bravo aster, comunicalo all'avv. stanca così, invece di andare al tar a rompere bloccando i decreti, si rende conto che deve fare come ha fatto la tua associaionenza rompere le p....e a noi

Anonimo ha detto...

..dimenticavo, per chi fa domande riguardo il suo possibile rientrare nei termini della prescrizione, purtroppo non posso rispondere, ho detto prima che nessuno sa ancora quali sono i termini.
Esiste un orientamento che fa percorrere i termini dal momento che ci siam resi conto che il danno subito è stato cagionato per una colpa o un dolo di cui è stato respondabile il ministero, c'è un orientamento che fa decorrere i termini dal momento che abbiamo avuto coscienza del contagio.
Il rpimo orientamento dovrebbe essere quello che più aderisce con il termine "giustizia" visto che renderebbe il danneggiato ingiustamente più tutelato.
Non ci resta che sperare che questo orientamento vinca, altrimenti fare battaglia ancora, ma battaglia su qualcosa di concreto, non sull'immaginario collettivo.

Sultan of Swing ha detto...

aster..ma ora il tuo associato può avanzare una richiesta per l'intero importo a prescindere dalla graduatoria?

Anonimo ha detto...

Purtroppo le notizie che stanno per arrivare non saranno gratificanti per nessuno. Quanti sono pronti a scendere in piazza a gennaio? Non posso parlare di più su questo blog per le motivazione che ho già dato: non solo noi danneggiati leggiamo e non voglio anticipare l'iniziativa ad occhi indiscreti.
La mia email è sempre
montra62@gmail.com
Sono a disposizione per chiarimenti, oppure ci trovate su Fb, gruppo "Quelli del sangue infetto" o Comitato Vittime sangue infetto...
Monica

Anonimo ha detto...

Monica .. almeno dicci quali sarebbero qs notizie e da dove arrivano

Anonimo ha detto...

coomento sul blog dell avvocato Cappellaro :

"DA ALTRO SITO:
BOZZA DEL DECRETO SUI MODULI TRANSATTIVI: L’AVVOCATURA DELLO STATO FORMULA OSSERVAZIONI ED ORA “LA PALLA RIPASSA” AL MINISTERO DELLA SALUTE

Un paio di giorni fa l’Avvocatura dello Stato ha comunicato il suo parere al Ministero della Salute sulla bozza del decreto sui moduli transattivi, formulando diverse osservazioni.

A questo punto la bozza di decreto torna all’esame della commissione interministeriale che dovrà valutare le osservazioni dell’Avvocatura.

I tempi, quindi, si allungano, e sicuramente a dicembre non sarà pubblicato alcun decreto.

Non esprimo commenti; evidenzio solo come pare emergere un ruolo sempre più centrale e decisivo dell’Avvocatura stessa.
Cordiali saluti.

Anonimo ha detto...

se inizia un defatigante ping/pong tra MDS e AvvStato il decreto moduli non vedrà la luce prima della fine del prossimo anno!

aster

Anonimo ha detto...

e comunque le prospettive son nerissime: l'avvstato ha più volte fatto intendere che le uniche cause alle quali darà parere positivo sulle transazioni son quelle dei non prescritti, previo parere delle singole avvocature distrettuali: insomma meno di mille posizioni e non so fino a che punto convenga ai danneggiati in vita la transazione con pagamento in rate annuali x dieci anni (nn avete vusto la dilazione x i vaccinati che fine sta facendo?)

aster

Anonimo ha detto...

dal sito cappellaro : !!!

confermo la notizia data da salvatore, le singole avvocature distrettuali sentite dall’avvgenerale sono ancor più restrittive (distretto di lecce non vuol neppure sentire parlare di trasazioni e opporrà un secco rifiuto anche x i non prescritti!)

Anonimo ha detto...

Scusate, ma la transazione non è un accordo fra due parti per non proseguire il rito in giudizio?
Da una parte il Ministero della Salute che fa una proposta, dall’altra il danneggiato che accetta o non accetta.
Così come il danneggiato potrebbe fare la sua scelta anche senza il consenso del proprio legale, penso che anche il Ministero potrebbe non tener conto del parere dell’Avvocatura di Stato, altrimenti non sarebbe una transazione, un venire incontro all’altra parte, che senso avrebbe proporre una transazione???

Anonimo ha detto...

Tutto vero...
e il MdS è un organo POLITICO...
per cui oggi più che mai occorre un atto POLITICO che ribadisca ciò che serve su prescrizione e importi...
e oggi come oggi il governo dovrebbe essere un po' più disponibile ad ascoltare!!!
Si può avere degli aggiornamenti sullo stato delle relazioni con il mondo politico?
Il sen. MARINO aveva promesso un'interessamento in tal senso: ci sono degli sviluppi?
Il decreto mille proroghe NON è lontano!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Lascia perdere, nessuno ancora sa niente di niente.
A parte il fatto che i pareri dell'avvocatura di stato non son neppure vincolanti, chi è l'idiota che si permette di dire di sapere che addirittura certe avvocature distrettuali non vogliono parlare di transazioni.
Ma secondo voi le avvocature seguono le leggi emanate nell'ambito della repubblica italiana, o hanno poteri straordinari e possono seguire ciò che capita????????????
Non che io sia molto ottimista, sui tempi e sui modi, ma qui veramente si stanno sparande delle stronzate belle grosse.
Monica, tu con queste notizie mezzo accennate, un po dette un pò nascoste, non migliori altro che la confusione.

Anonimo ha detto...

Premetto che parlo da ignorante .. all inizio di tutto qs , mi ricordo che l avvocatura aveva rimandato indietro il primo decreto perche mancava qualcosa .. tipo le cifre .

Magari qs volta l hanno rimandato perche vogliono che venga indicato cosa intendono per “ si terrà conto della prescrizione “ .. ?

Anonimo ha detto...

@anonimo delle 11.35

idiota sarai tu e tutta la razza tua!

aster

Anonimo ha detto...

allo stronzo che si erige a sapientone dico che la legge non impone al MDS di fare transazioni, ma CONSENTE questa possibilità e l'Avvstato se ne strafgrega delle pippe mentali dei ministeriali!

Anonimo ha detto...

fatevi dire dai vs avvti il contenuta della mail partita dallo studio lana!

comincio a rompermi le palle di qst forum

Anonimo ha detto...

Continuate pure a sparegere notizie infondate e basate esclusivamente su interpretazioni fantastiche dell'irreale.

@aster: facci vedere i documenti che dicono che l'avvocatura generale dello stato ha posto la questione della prescrizione.
Abbiamo capito che le voci di corridoio lasciano il tempo che trovano.

Poi magari passa anche all'avvocatura distrettuale di lecce, assieme all'altro amico cosi pieno di notizie, e procuraci le circolari riguardo la loro assoluta contrarietà alle transazioni con i prescritti.

Poi ragazzi, visto che siamo tutti prescritti a parte qualcuno, che stiamo qui a parlare?
Siamo prescritti, con l'avvocatura che ha già deciso che non permetterà di pagare nessuno, basando la sua scelta sul niente, ci conviene a questo punto non sprecare più tempo e denaro per il risarcimento, stiamocene solo qui a scrivere ciò che immaginiamo.

Anonimo ha detto...

Se le cose stanno cosi come dicono dovremo stare tutti a Roma davanti Montecitorio, altro che stare qui a scrivere e o peggio offendere chi da notizie ( come qualche anonimo sta facendo). Sveglia diamoci una mossa.

Anonimo ha detto...

Nessuno obbliga il ministero a fare transazioni, ecco perchè ci sono migliaia di cause.
Se il ministero ha deciso di fare transazioni è per tentare di far cessare il maggior numero di cause a suo carico, evidentemente qualcosa non torna.
Se non riescono a concludere le transazioni, pur con il potere di farlo allora si ritroveranno con le stesse cause pendenti che hanno cercato di evitare.
Poi se c'è qualche avvocato o qualcuno "ben informato" che è convinto che ormai i giochi son fatti, allora ci spieghi bene le motivazioni e le documenti.
Credo che si coerente credere che i tempi siano molto più lunghi rispetto alle solite promesse, è corente credere che ci possano essere problemi con le cifre, che ci possano essere problemi di natura giuridica, ma non è per niente intelligente pensare di essere a conoscenza della sentenza, sopratutto in questo momento "delicato" per tutti.
Qualcuno sa quali sono i "consigli" che l'avvocatura ha restituito al ministero assieme alla bozza del decreto?
Qui mi sembra proprio non li sappia nessuno, quindi evitate di sparare a caso. Non siamo alla sala bingo.

Anonimo ha detto...

Ma se il MDS ha stanziato 1.800.000 euro in 10 anni,
la logica dice che è ben disposto a coloro che accettano a transigere,
O NOH!!!!????

Anonimo ha detto...

lo volete capire o no che se non andate a roma le transazioni non le faranno mai?

Anonimo ha detto...

dov'è il "buontempone" che sosteneva che dal MDS avrebbero chiamato tutti a dicembre per sottoscrivere le transazioni???


MA MI FACCIA IL PIACERE!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Cristo Santo!!! Ma sta diventando una vera odissea, dopo 3 mesi veniamo a sapere che l'avvocatura di stato ha rimandato la bozza del decreto al ministero. Siamo praticamente al punto di partenza, adesso passeranno mesi per capire su quali punti sta cazzo di avvocatura ha rigettato la bozza. Poi altri mesi per la commissione che dovrà apporre le modifiche (e chissà quali), poi altri incontri con associazioni, poi di nuovo passagggio all'avvocatura, poi corte dei conti, poi cadrà il governo, poi cadrà un meteorite sulla Terra e poi ancora ancora ed ancora. Nel frattempo per chi frequenta questo blog avrà sicuramente letto delle giovani morti (es. Giuseppina di appena 33 anni) di queste settimane. E' chissà quanti ne sono morti e ne moriranno prossimamente che non sappiamo perchè non usano internet. Alla fine inizio a pensare che questi soldi da vivo non li vedrò, forse qualche mio erede quando sarò morto.

Anonimo ha detto...

Come evevamo immaginato il ministero sta scaricando tutta la responsabilità dei prescritti sull'avv. di stato, alla fine vogliono avere la scusa che il ministero voleva transare con tutti i danneggiati ma non puo farlo perche l'avv.di stato non vuole, e cosi che faranno. Il fatto e che il parere dell'avvocatura di stato non e vincolante, e nel 2003 il governo se ne fregato del parere dell'avvocatura e a fatto le transazioni con tutti anche con i prescritti, e la legge del 2007 diceva che queste transazioni dovevano essere in analogia e coerenza con quelle del 2003 e quindi anche con la prescrizione del 2003 che non esisteva. Quindi e chiaro che questo governo ci vuole fregare e laversene le mani e dare le colpe solo all'avvocatura di stato e noi che stiamo ancora a sentire le loro cazzate. A ragione Monica , teniamoci pronti per scendere in piazza, ormai le intenzioni del ministero e governo sono chiare, dobbiamo muoverci o sara troppo tardi, ormai l'ultima occasione e il decreto salva prescritti che deve essere messo dentro il decreto milleproroghe, questa e l'ultima occasione che ci rimane non sprechiamola e facciamo di tutto per averlo.

Anonimo ha detto...

avete votato certa gente, non siete scesi in piazza, arrivederci popolo

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 2277   Nuovi› Più recenti»