domenica 3 luglio 2011

CONTINUAZIONE 8

Disabilito i commenti al post "CONTINUAZIONE 7" per non rischiare il blocco del blog.


03/07/2011

2.398 commenti:

1 – 200 di 2398   Nuovi›   Più recenti»
Anonimo ha detto...

Sono il primo, be allora mi auguro che questo blog 8 sia il blog dove verrà scritto che siamo stati tutti veramente risarciti e le transazioni si sono fatte per tutti i danneggiati e nel modo che tutti volevamo. Buona domenica a tutti.

Lix

Anonimo ha detto...

Speriamo bene

Anonimo ha detto...

IMPORTANTE : PER TUTTI

ANDATE SUL SITO DEL COMITATO VITTIME SANGUE INFETTO E LEGGETE IL COMUNICATO .

Link:

http://www.vittimesangueinfetto.com/

Anonimo ha detto...

cari amici , sono uno di voi. so che i contatti con la politica non si sono esuriti. entro questo mese di luglio è probabilissimo che il decreto sarà firmato.
si chiede di voler solamente riflettere che non costa nulla a nessuno soprassedere a dimostrare o presidiare in questo mese.
poi bisogna riflettere che il caldo di luglio potrebbe nuocere alla salute di noi malati.

ASPETTIAMO TUTTO LUGLIO E SE NULLA DOVESSE VERIFICARSI SI CHE DOPO IL 15 SETTEMBRE DOVREMMO RIMBOCCARCI LE MANICHE E PRESIDIARE AD OLTRENZA FINO AD OTTENERE IL NOSTRO SACROSANTO RISARCIMENTO.
CON L'ARIA PIU' FRESCA POSSIAMO LOTTARE MEGLIO.

MA IO CREDO CHE PER QUELLO CHE SONO VENUTO A CONOSCENZA LUGLIO DOVREBBE ESSERE IL MESE DEL NOSTRO TRIONFO.

nicolò g. da palermo

Anonimo ha detto...

Io non sono cosi fiducioso, di questo governo non mi fido, tanto meno se fa promesse, visto che tutte quelle fatte fino ad oggi non le hanno mai mantenute.
Concordo con chi dice di muoverci il prima possibile e di andare a Roma per prenderci il nostro sacro santo diritto di essere risarciti.

Anonimo ha detto...

Politica
Percorso:ANSA.it > Politica > News
Quirinale, non ancora ricevuto testo decreto
Presidenza del Consiglio non ha ancora trasmesso la Manovra a Presidenza Repubblica
03 luglio, 13:09


Quirinale, non ancora ricevuto testo decreto

ROMA - "Si precisa che a tutt'oggi la presidenza del consiglio non ha ancora trasmesso al Quirinale il testo del decreto legge". E' quanto scritto in una nota diffusa dalla Presidenza della Repubblica in merito alla manovra varata la settimana scorsa dal governo.

''Poiche' molti organi di informazione continuano a ripetere che la manovra finanziaria approvata dal governo nella seduta di giovedi' scorso sarebbe al vaglio della Presidenza della Repubblica gia' da venerdi' - si legge nella nota diffusa dal Quirinale - si precisa a tutto oggi la Presidenza del Consiglio non ha ancora trasmesso al Quirinale il testo del decreto legge''.

Anonimo ha detto...

Bene, magari forse se ci muoviamo tutti e velocemente riusciamo a fare qualcosa per il nostro decreto nel caso ancora non sia stato messo in finanziaria.

Anonimo ha detto...

SCRIVERE RIPORTANDO CITAZIONI GIORNALISTICHE O D'ALTRO GENERE, SENZA CAPIRNE IL SENSO E POI SE SENZA LE CONOSCENZE DELLA MATERIA LEGGIAMO LE CRITICHE DEGLI INCOMPETENTI

Q U A N T O D A N N O

FACCIAMO NON NE ABBIAMO L'IDEA ALTRIMENTI STAREMMO TUTTI ZITTI.

ESAGITARSI E DI CONSEGUENZA AGITARE GLI ANIMI DEGLI ALTRI PORTA A RISULTATI N E G A T I V I

NON CI DEVE ESSERE NESSUNA MANIFESTAZIONE, CORTEO O PRESIDIO FINO ALLA FINE DI LUGLIO E NON VORREI PIù RIPETERLO.

ATTENDERE INVECE FIDUCIOSI.

QUESTO FINE DI LUGLIO O A 1/2 DEL MESE AVREMO IL DECRETO COSì CI è STATO A S S I C U R A T O.

Anonimo ha detto...

ragazzi abbiamo un'altro messia,un'altro visionario......

montra ha detto...

Ah Nicolò basta....ognuno farà quel che ha voglia di fare. Piantala per favore....abbiamo discusso tutto il pomeriggio ancora continui qui?????

Anonimo ha detto...

Più' che un messia e' un deficiente. A quale titolo puo' permettersi di dire non manifestate scrivendolo in maiuscolo. Che imbecille! Io seguo Monica, Sandra, Andrea, Luigi e gli altri. Gli imbecilli anonimi non li considero neppure.

Anonimo ha detto...

@ Per anonimo fiducioso


Altri avevano detto che era stata assicurata la firma del decreto nel CDM del 5 Maggio , e poi abbiamo visto che non e stato firmato, a te da dove ti viene questa certezza assoluta che il decreto verra firmato entro Luglio? A mio parere quando una persona e cosi certa dovrebbe dire il motivo perche lo è, da dove viene e quale sia la fonte di questa sicurezza?, e se ne cosi certa dovrebbe essere pronta a prendersi la responsabilita in caso le promesse non vengano rispettate. Aggiungerei che se non si manifesta per fare come dici tu, e poi il decreto non viene firmato, sei disposto a risarcire di tasca tua tutti i danneggiati che ti hanno dato ragione e seguito il tuo consiglio di non manifestare? Penso di no, quindi ogni danneggiato deve fare quello che vuole e pensare con la sua testa, siamo stanchi di quelli che ci dicono che ci hanno promesso che .... e stato assicurato che....., basta non ci fidiamo piu, l'unica cosa che ci hanno assicurato e stata la malatia e le sofferenze e per alcuni la morte, queste sono le uniche cose che fino ad oggi lo stato ci ha assicurato.

Anonimo ha detto...

Concordo col post precedente. Con quale coraggio ci si prende la responsabilita' di scrivere non manifestate. Ho certezze, quali? Io so solo che il 21 eravamo li' e ad oggi non e' stato firmato un bel niente. Le uniche certezze sono la malattia ed i morti ormai a cadenza settimanale.

Anonimo ha detto...

MONICA cerca di non rovinare con la tua caparbietà e assolutezza questa povera gente che ti vule andare dietro.

e poi dico a chi dice che è con MONICA, ANDREA E SANDRA che è solo con Monica e Andrea.
Sandra ha altre opinioni e quelle dobbiamo seguire

Come avete ampiamente saputo da Sandra il decreto sarà firmato entro il mese di luglio. Un presidio in questo momento potrebbe compromettere il risultato. Già abbiamo fatto troppo chiasso il 21 giugno.

Se volete seguire le direttive di Monica fate pure ma poi se dobbiamo piangere lacrime amare per l'incaponimento dei poltici questo sarebbe la rovina per tutti.

Sapete che io sono stato sempre per un presidio, una dismostrazione un corteo ecc.
Ma se oggi vi esorto a non partecipare in questo mese di lugli a nessuna manifestazione è perchè ci sono promesse certe.

Mal che vada settembre e dietro le porte. Potremo ripetere comunque ad oltranza un altro presidio organizzato con i tempi giusti, con condizioni climatiche più idonee specialmente per noi malati che potremmo anche avere problemi con ilcaldo romano di luglio.

A BUON INTENDITOR POCHE PAROLE.

Monica a te voglio solo dire che non sei la reginetta che di niente. e cerca di comportarti più lealmente e senza denigrare i propositi dei moderati.
Questi non sono i tempi delle pasionarie.

nicolò g.

Anonimo ha detto...

IO CREDO IN NICOLO’,
Io credo in nicolò quando dice che dobbiamo scendere in piazza, io credo in nicolò quando critica chi critica,
io credo in nicolò quando dice di avere informazioni certe,
io credo in nicolò quando dice di aspettare a manifestare,………..
io credo che non ci capisco più una minchia di quello che dice nicolò……….

NICK

Anonimo ha detto...

Se hai notizie certe perche' scrivi mal che vada si manifesta a settembre. Tra luglio e settembre ci saranno altri morti quindi non diciamo frasi tipo: e' dietro l'angolo. Certo la noitizia che monica e sandra la pensano in modo opposto mi lascia senza parole...

Anonimo ha detto...

Non voglio intromettermi in questi discorsi tra di voi, per me ogni danneggiato deve pensare ed agire con la propria testa assumendosi le responsabilita di quello che fà in prima persona , e non di cosa fanno gli altri. Detto questo mi sembra assurdo far pensare ai danneggiati che se manifestano per un loro diritto possono in qualche modo offendere o far incaponire i politici che cosi decidono di non firmare il decreto, questa e una cosa assurda, non sta ne in cielo e ne in terra che dopo anni di sofferenze e umiliaziano e di prese per i fondelli i danneggiati non possano neanche manifestare per i loro diritti per non offendere i politici, ma a che livelli di servitu stiamo arrivando, siamo forse diventati cani randaggi, che se stiamo buoni e a cuccia forse il padrone ci butta un osso da rosichiare. Ma non dite assurdita e cerchiamo di mantenere un minimo di dignità .

Anonimo ha detto...

nicolò,ma che tè successo?
la mia stima nei tuoi confronti non cambierà mai , ma sappi che non sono assolutissimamente daccordo co i tuoi =nuovi= propositi.uno che a roma c'era.......

Anonimo ha detto...

MA ALLORA FATE COME VI PARE

IO NON VOGLIO COSTRINGERE NESSUNO, MA VOI SAPETE TUTTI E ANCHE TU NICK CHE HO INCITATO SEMPRE A MANIFESTARE.
MA SE QUESTA VOLTA HO INSISTITO A FaRVI DESISTERE NON è PER UN CAPRICCIO MIO O DELLE MIE STUPIDE MENINGI MA LO è PERCHè SO QUUALCOSA IN PIù DI VOI, MA NON POSSO ESSERE PIù CHIARO PERCHè NON MI è CONSENTITO, ALTRIMENTI L'AVREI GIà FATTO DA PRINCIPIO.

MA SAPPIATE TUTTI CHE AL GOVERNO SI SONO GIà INCAZZATI PER IL CHIASSO DEL 21 GIUGNO E IN QUESTO MOMENTO DIVENTA DELICATO SCENDERE IN PIAZZA PIù AGGUERRITI DI PRIMA.

POTREBBE ESSERE COMPROMESSO LO STESSO DECRETO.

NON TORNERO' PIù SULL'ARGOMENTO

nicolò g.

montra ha detto...

Allora devo per forza fare chiarezza:
anche all'interno di un comitato o chiamateci come diavolo volete vi sono posizioni opposte seppure vertano nella stessa direzione: io e Andrea non siamo più fiduciosi nelle istituzioni, Sandra per sua natura forse anche caratteriale lo è. Io continuo a dire che una non esclude l'altra: si scende in piazza e si mantengono i rapporti con le istituzioni: qual'è il problema? Se il fine è lo stesso non capisco dove stia il problema.....
Nicolò.....già detto e ripetuto: non sei obbligato a scendere in piazza e se "VOI" vi prendete la responsabilità di garantire il successo stando a casa fate pure, io non ho garanzie e non mi sento di dissuadere nessuno per promesse telefoniche che lasciano il tempo che trovano. Tutto qui....vorrà dire che finalmente uno potrà scegliere che strada intraprendere: combattere per la sua vita o per quella di uno suo congiunto o starsene a casa aspettando la telefonata di mr. x che promette che entro tot. anni vi sarà la risoluzione a patto che stiamo buoni! Io non ho niente per cui rassicurare nessuno tu?????

Anonimo ha detto...

si sono incazzati? bene ,benissimo
gli abbiamo rotto i c......i?
bene,benissimo...
nicolò,sai perchè rimarremmo sempre nella nostra sfera di pecoroni? perchè abbiamo paura di noi stessi...
e quelli che tu dici che il 21 si sono =incazzati= ci manipolano a loro piacimento.
io penso che dobbiamo rompergli momentaneamente ancora i c.....i e poi dipende come si mettono le cose gli romperemo anche il c...o!
chiaro per tutti?
non abbiamo più nulla da perdere .......

montra ha detto...

Esatto....ora minacciami anche di qua se sei un'uomo!!!! E non sono in carriera e non mi minacci di rovinarmi e sai perchè???? Perchè non ho nulla se non la fiducia di tanti e quella non la puoi levare nemmeno con le minacce per il resto non sono in carriera politica e non me ne frega niente di mantenere i rapporti VOGLIO GIUSTIZIA e purtroppo sto lottando anche per quelli che vigliaccamente si nascondono ma non posso farne a meno....mi piacerebbe poter dare una lista in mano a coloro che ci spiano e leggono di nascosto dal mds per potergli dire chi si è meritato qualcosa e chi no ma buon per voi tutti non lo faranno....scusate ma sto incazzata nera e non mi aspettavo atteggiamenti di questo tipo da chi consideravo un'amico.

Anonimo ha detto...

nicolò,ma pensi che il comitato non abbia i suoi buon motivi per presidiare?
ormai con questa gentaglia che ci governa non puoi aspettarti niente di buono.
e lo sai anche tu!
(uno che a roma c'era e ci sarò)

Anonimo ha detto...

Caro Nicolò, io ti ringrazio per il fatto di ricordarmi gli incitamenti a manifestare, anche se scordi che quei tre giorni di settembre che tu sei stato a Roma ci siamo anche scambiati parecche opinioni.
Quello che non condivido del tuo atteggiamento, e di Sandra in queste ultime ore,è l'esplicitazione e l'affermazione di due linee e due modi di proporsi. QUESTA SI CHIAMA DIVISIONE. Storicamente i Governi, ed i Padroni hanno sfruttato sempre queste divisioni per far tornare indietro le conquiste e sbarrare il passo alle richieste di giustizia, sia economiche che di libertà.
Ti rimando al mio post di ieri per farti comprendere meglio ciò che voglio dire e quindi non essere ripetitivo.
Siamo in Guerra, siamo due eserciti uno di qua uno di là.
E può finire solo in due modi o la vittoria di uno e la sconfitta degli altri, od un armistizio onorevole( leggasi TRANSAZIONI).
I non interventisti sono ininfluenti ed appartengono ad una categoria di comodo....

NICK

Anonimo ha detto...

monica e nicolò raffreddate le vostre teste.
vi farà bene...
dobbiamo essere uniti,non al contrario

Anonimo ha detto...

houuuuuu ma l'ha smettete di minacciarvi telefonicamente?
ora basta....
uno che vi può venir padre.

montra ha detto...

Non telefonicamente ma attraverso fb....non credo che tu possa venire padre soprattutto di Nicolò che proprio un ragazzo non lo è più. Ha ragione Nick stiamo facendo il loro gioco e allora per non fare il loro gioco lascio la postazione d'attacco per qualche giorno e lascio fare a voi...ogni decisione prendiate io ci sarò ma non posso stare zitta e ferma di fronte a tali situazioni ove si vuol scavalcare il mio essere e farmi diventare quella che non sono mai stata: una ruffiana. Non ce la posso fare, soprattutto tradendo chi in questi mesi mi ha dato la sua fiducia, la sua stima e la sua amicizia. Preferisco tacere che mentire o vendere garanzie che non ho. Sono con voi....

Anonimo ha detto...

monica,donna con le (palle).
orgoglioso si seguirti,sempre....
uno che a roma c'ero.

Anonimo ha detto...

@ nicolò g. da palermo !

ADESSO LA DEVI SMETTERE DI ROMPERE!
VEDO CHE HAI IMPARATO AD USARE LA TASTIERA E NON POSTI PIU' LO STESSO COMMENTO 50 VOLTE !
FATTI UNA BELLA DORMITA E NON ROMPERE !
Sarebbe meglio se di dessi lo pseudonimo di "L'INFILTRATO".

Anonimo ha detto...

nicolò ma con chi c'è l'hai?
datevi una calmata.
rilassatevi.

s.g. ha detto...

Monica tu non sei una donna seria affermando certe cose su di me. Se hai uno straccio di messaggio dove io ti abbia minacciata tiralo fuori e pubblicalo dove vuoi. Ma stai attenta perche non puoi approfittare di un buon padre di famiglia che sa come agire in certi momenti. Ti ho risposto nel messaggio dove mi invitavi a cancellare l'amicizia che io non sono abituato ad usare le persone e cacciarle poi come stracci vecchi come è tuo uso e costume invece fare. E per tutta risposta ti sei cancellata dai due gruppi di fb e mi hai anche tolto l'amicizia solo perchè non sono con te in questa lotta che in questo momento è inutile e deleteria.
Se avessi avuto più calma e tranquillità avresti potuto leggere il post dell'Avv. che difende entrambi in questo progetto. Anche lui la pensa come me. In questo momento tutto è difficile e ci vuole calma e tranquillità d'animi.
Ma conoscendoti bene so che non sarai daccordo neanche con il parere di un esperto. Anche agli altri 3 avvocati che sono intervenuti in fb hanno espresso il loro dissenso ad una manifestazione fatta ora con l'aria che tira.
Lo so che dall'altra parte c'è gente da forca indegna di varcare le porte dei palazzi della politica, ma c'è anche gente perbene e gente che ha un cuore che ha già messo a disposizione nostra. E poi perchè nominare così Sandra che si è sempre prodogata per tenere i contatti con la politica? Queste divisioni che tu hai creato non servono a nessuno. Le persone che agiscono come te mia cara Monica sono destinate a sbattere la testa al muro.
Ma tu sei una ribelle e queste mie parole non serviranno a placare la tua sete di lottaper vincere una diatriba creata solo da te. Io ho posto alcuni consigli e ho sempre detto fate come credete. Tu invece volendo prevaricare su tutto finirai per rovinare il Comitato che avrebbe altri obiettivi da raggiungere oltre il risarcimento. Il riconoscimento dello status di INVALIDO PER SERVIZIO come minimo, il collovcamento obbligatorio, le preferenze d'assunzione per i figli degli invalidi ecc ecc.
Ma con la tua testa non arriveremo a niente di tutto ciò.
Cari amici
Scusate lo sfogo e prendete le mie parole come credete opportuno voi.

nicolò g.

Anonimo ha detto...

Quali sono queste rassicurazioni che fine luglio firmeranno il decreto? E'da maggio che ci dicono che il decreto sarà firmato, e passato giugno ma ancora non si sà una beata minchia,fine luglio una cosa è sicura, che i nostri "amati" parlamentari stanchi del loro lavoro, si godranno le ferie. Nicolò tu ti lasci facilmente influenzare, cambi facilmente opinione, cerca di essere più coerente e lascia che ognuno pensi con la propria testa e non con quella degli altri.

Anonimo ha detto...

Questo blog è grande.
Questo blog è vero
Questo blog parla di noi
Questo blog anche se discutiamo ci tiene sempre uniti
Questo blog è di tutti
Questo blog divide e poi riunisce
Questo blog respira
Questo blog ha un cuore grande come il nostro
Tutte le voci di questo blog vi chiedono di rimanere uniti......apprestiamoci al prossimo giorno......addà passà a nuttata.......BUONANOTTE FRATELLI

Anonimo ha detto...

TANTE PICCOLE FIABE
Esistono tante piccole fiabe, per i bimbi piccoli.
Tutte hanno lo stesso obbiettivo trasformare la realtà in un sogno. Spesso le diciamo per compiacere, o per recuperare uno stato d’animo negativo. E più le raccontiamo con passione, e più i nostri figli, i nostri nipoti, rimangono rapiti. Qualche volta ci dicono m’è piaciuta racontamene altre………ecco molti di noi in questo blog così fanno………MA NOI CI SIAMO STUFATI DI ASCOLTARNE ANCORA

Anonimo ha detto...

Esatto, blog libero di esporre il proprio pensiero, possiamo discutere ma mai giudicare, solo il tempo ci darà ragione, solo che di tempo non nè abbiamo tanto.

Anonimo ha detto...

@
Quali sono queste rassicurazioni che fine luglio firmeranno il decreto? E'da maggio che ci dicono che il decreto sarà firmato, e passato giugno ma ancora non si sà una beata minchia,fine luglio una cosa è sicura, che i nostri "amati" parlamentari stanchi del loro lavoro, si godranno le ferie. Nicolò tu ti lasci facilmente influenzare, cambi facilmente opinione, cerca di essere più coerente e lascia che ognuno pensi con la propria testa e non con quella degli altri.

domenica, luglio 03, 2011 9:55:00 PM

Non sono il tipo che mi lascio influenzare da nessuno e neanche da voi convinti che una rivoluzione adesso possa farci firmare il decreto solo per questo.
Io ho sempre creduto nelle persone moderate e non violente come Andrea che è tra le fila dei radicali che mai hanno fatto atti violenti e mai hanno gridato assassini a nessuno.
Mi meraviglia adesso che Andrea cavalchi la tigre di chi nell'ultima manifestazione ha gridato contro il palazzo. facendo così agiteremo gli aninmi dei politici e sarà che il decreto ce lo fanno scordare per davvero.

ma mi sto proprio annoiando di tutte queste considerazioni che poi non fannoa latro che procurarmi anche offese gratuite da gentaglia incapace di firmarsi perchè veramente vigliacchi e stupidi.

buona notte

nicolò g.

Anonimo ha detto...

Con la speranza che questo sia il tuo ultimo commento in questo blog, almeno se sei uomo di parola, ma ne dubito.

Anonimo ha detto...

hai almeno scicquato la bocca prima di pronunciare il nome di Andrea?

Anonimo ha detto...

Gli avvocati FACCIANO gli avvocati!
Pensino a tutelare i loro assistiti nelle sedi più opportune e NON SI CONSENTANO PIU' di intervenire in un dibattito che può e DEVE essere delegato solo a chi soffre !
NE ABBIAMO LE TASCHE PIENE !
BISOGNA PRESIDIARE E MANIFESTARE SUBITO !
FORZA MONICA,continua così .
NON ABBIAMO BISOGNO DI MASSE OCEANICHE !
Abbiamo solo bisogno del supporto di poche persone.
Gli avvocati facciano il loro mestiere nelle sedi più consone !
Facciano vedere lì, la loro bravura
e lascino perdere OGNI VALUTAZIONE POLITICA e/o DI OPPORTUNITA' .
NON COMPETE LORO !
Buonanotte "INFILTRATO" .
NON ROMPERE !
LASCACI LAVORARE !

Anonimo ha detto...

Non sarebbero nemmeno capaci di farla!

Anonimo ha detto...

Gentaglia ci chiami tua sorella st....o,e ti consiglio il 18 di non venire a Roma o perlomeno di non farti riconoscere perchè su questo blog c'è gente che sta male e non ha bisogno di idioti che confondono le idee e che non so per quali motivi tacciono notizie perchè "non gli è consentito".Io il 18 sarò a Roma e guai a chi si permetterà di dirmi che non mi è consentito dimostrare il mio sdegno verso questo governo (NESSUNO ESCLUSO)di m...a.
Non facciamoci incantare dai falsi profeti,tutti a Roma il 19.
Un abbraccio a tutti i fratelli che ci stanno guardando da lassù e che certamente oramai non si preoccupano più di dare fastidio a qualcuno.

carmela ha detto...

Ma dico io! ma state scherzando ragazzi? E che sono queste parole dette sia ad Andrea, Monica e anche a Nicolò????
Ragazzi, datevi una calmata per favore.Avete ragione tutti in un certo senso, ma sbagli Nicolò quando dici che se si manifesta si arrabbiano i politici. E chi se ne fregaaaaaaaaaaaaaaa dico io! chi se ne frega caro amico, siamo tanto arrabbiati noi italiani di averli al comando e ce li dobbiamo ancora tenere per chissà quanto sti maledetti che hanno rovinato la vita di migliaia di persone e altrettante ne hanno mandato sotto terra! E ci mancherebbe pure che un disgraziato che vuole giustizia deve stare attento a come la chiede, ditelo ai genitori dei ragazzi morti in questi giorni o mesi o anni, ditelo alle mogli o sorelle o figli di coloro che sono morti in questi giorni mesi o anni.
Sai perchè si è a questo punto? Perchè si è sempre stati troppo accomodanti e pronti a credere alle promesse di tutti, adesso però e il momento di dire basta, e ben venga chi ha gridato assassini a questa gentaccia, si gentaccia Nicolò, ed è inutile cercare di essere buoni per non irritare i padroni, tanto faranno (anzi vorrebbero fare se si sta zitti) sempre come gli pare e allora bisogna fargli capire che non sarà così semplice come pensano,per troppo tempo hanno avuto buon gioco per la vergogna dei danneggiati a mostrarsi, e ora di fargli capire che la corda è sul punto di spezzarsi, che basta poco, basta un'altra falsa promessa, e bisogna rammentarglielo oraaaaa!
E non ditemi per favore: parli bene tu che sei stata risarcita e che prendi belli soldia fine mese! vi posso assicurare e ve l'ho detto mille volte, che per il mio carattere,se mia figlia o io stessa fossi stata una danneggiata trasfusa avrei fatto fuoco e fiamme da un pezzo, altro che cavoli. E per favore ben venga la testardaggine di Monica, non avreste avuto tutta questa attenzione senza di lei che a quanto pare " avrebbe dato così fastidio al palazzo"! E con questo chiudo, con l'augurio e la speranza per il bene di tutti, che si rimanga uniti perchè tutti si è necessari alla causa e non devono esserci divisioni. Buonanotte a tutti

ANDREA ha detto...

SE CI VOGLIONO TENERE A CASA,VUOL DIRE CHE SIAMO SULLA DIREZIONE GIUSTA...MAGARI NON PER VEDERE LA FIRMA DEL DECRETO...MA SICURAMENTE PER DELIGITTIMARE CHI(VECCHIE ASSOCIAZIONI)E'ANNI CHE GODE DI PRIVILEGI PER TENERCI A MORIRE NASCOSTI A CASA...IL COMITATO VI CHIAMA A PARTECIPARE NUMEROSI A QUASTA FORMA DI PROTESTA NON VIOLENTA,MA FERMA E DECISA.DI VIOLENTO C'Eè SOLO IL MODO CON IL QUALE CI STANNO TRATTANDO,VIOLENTO E PRIVO DI RISPETTO.ESISTE UN MODO PER TENERCI A CASA...ED è QUELLO DI ASSUMERSI DELLE RESPONSABILITA'...IN MANIERA UFFICIALE...CON UNA CONFERENZA STAMPA...COSA CHE IO PROPOSI IL GIORNO DOPO IL 21...DOVE FU PRESO L'ENNESIMO IMPEGNO NON MANTENUTO...NON HO MOLTO ALTRO DA DIRE...TUTTO IL RESTO NON MI INTERESSA...E NON CREDO CHE INTERESSI NEANCHE A VOI

Anonimo ha detto...

A stare buoni e tranquilli e non manifestare cosa abbiamo ottenuto in questi 5 anni? Ve lo dico io, che non e stato risarcito nessun danneggiato , non c'è stata nessuna transazione e nessun decreto, ma come riconpensa alla nosta bravura nello stare buoni e in silenzio ci hanno tolto la rivalutazione istat fatticosamente conquistata in tribunale.
Adesso al governo vogliono che stiamo ancora buoni e in silenzio, vogliono che chi ha perso figli, fratelli, mogli e amici a causa di colpe e negligenze dello stato non deve neanche protestare e gridare la sua rabbia se dopo 5 anni da una legge che dice che si devono fare le transazioni hanno invece soltanto avuto prese per i fondelli da parte del governo. E poi ora il colmo, se manifestiamo i politici possono offendersi e incaponirsi e non firmare il decreto, ci voglio togliere anche l'ultimo diritto, quello di manifestare per i nostri diritti, vogliono che si muoia in silenzio, senza farsi notare e senza che nessuno sappià come questo governo ci sta trattando. Comunque vada, anche se il decreto non verra firmato, mai in nessun caso crederò che non e stato firmato perche dei danneggiati hanno manifestato per i loro diritti, per avere giustizia.

Anonimo ha detto...

mhh... e se davvero nicolò g. sapesse qualcosa in più?

bisogna manifestare ma con moderazione... altrimenti ci potrebbero infiltrare dei guastatori e farci passare dalla parte dei violenti e dei delinquenti.
esempio i NO TAV a Torino!.

Anonimo ha detto...

Ma chi è questo Nicolò? Vuole la linea morbida? Ce ne stiamo buoni buoni ad aspettare? Continuiamo a porgere l'altra guancia, con la certezza che se ci facciamo ammaliare da questi governanti, saremo contenti? NON SCHERZIAMO..PER FAVORE. Certo potremmo urtare la spiccata sensibilità di lor signori, scendendo in piazza! ma non fatemi ridere!!! Anni di prese per il culo.. e qua c'è gente che dice di stare buoni ad aspettare la MISERCORDIA DI QUESTI NULLAFACENTI!! Andate a Lavorare che è meglio!! GRAZIE MONICA CHE CI SEI E CHE SEI VERA, NO COME QUALCHE AVVOLTOIO CHE GIRA DA QUESTE PARTI!!!

Emanuele

Anonimo ha detto...

Forse il sig nicolo' non ha mai visto morire una persona per aids patendo le pene dell'inferno e negli ultimi tempi sbattuto da un ospedale all'altro come un cane appestato. Come cazzo fai a dire di non manifestare per non far arrabbiare i nostri cari infami. Ma che cazzo dici???

Anonimo ha detto...

EVERGREEN

IL BUON GOVERNO

Un buon governo, amici non è quello,
Che ve riempie l’orecchie continuamente.
De :giudici cornuti ,mignotte ,e difesa della famiglia,
Pure il Lupo si traveste da Agnello

Non ve fate confonde. Un buon Governo
Non strilla, e soccorre chi ha bisogno
Tutto il resto amici, so chiacchiere
Pe distrarre la gente dai problemi veri

Il lavoro e le pensioni
La sanità e gli affitti bassi
La salute e le TRANZIZIONI…

Ecco cosa fa un Buon Governo
E no “ Piagne er morto e fregà il vivo “
Magnasse tutto e pija per culo…..

Anonimo ha detto...

DA FACEBOOK

ALCUNE POSIZIONI DI LEGALI:

..OMISSIS...Cara Monica, la situazione è quella che vedi, non è che la nostra parola può cambiaria o darle miracolosamente una svolta! In tutti questi anni il nostro lavoro è stato quello di realizzare per via giudiziaria ogni dannata idea che ci è venuta in mente a vostra tutela. Questo è stato, è e sarà il nostro principale lavoro, senza il quale non staremmo qui a parlare di transazione ed a indignarci per questi vergognosi e continui dietro-front che i nostri onorevoli politici ci dispensano da quattro anni a questa parte. Non staremmo qui per il semplice fatto che....nessuno avrebbe conosciuto il vostro dramma....se NOI avvocati a colpi di sentenze non lo avessimo tirato fuori a forza. Per quel che mi riguarda, credo che attualmente si debba dar voce attraverso i media...ma quelli che contano!!! Impegnamoci in questo!!! E' da tempo che lo dico e, a costo di essere monotono, lo ripeto! Forza e coraggio! Un abbraccio a te ed a tutti!!! "together we stand, divided we fall".

E ANCORA

Andrea volendo scendere nel pratico (mi spiace ma mi pare un campo in cui tutti siamo alquanto...sensibili) non hai ancora capito che i tuoi interessi sono anche i nostri? Ed in ogni caso, non è che se i soldi non ci sono quando sono o malati stessi a trattare...poi spuntano improvvisamente quando andiamo noi!!! L'avremmo conclusa da tempo 'sta transazione Andrè....!!!!

Anonimo ha detto...

2° OMISSIS
Per quanto mi riguarda e tra i miei amici ci sono molti "assistiti", non ho mai mentito, anzi, una loro frase ricorrente in questi lunghi 8 anni è stata: "avvucà mai una buona notizia?", dopo ogni riunione al Ministero, dopo ogni novità significativa, dal 2004 ad oggi, ho tenuto riunioni nelle associazioni che seguo, in accordo con i Presidenti, e con la Fondazione, aperte anche alle altre categorie quando lo spazio lo permetteva, anche lo scorso agosto dopo l'ultima riunione ministeriale, lo stesso dicasi per gli sviluppi in ordine alle quesioni interessi e rivalutazione, ho anche invitato un Collega lo scorso Natale ad Agrigento, in quanto ritenevo che potesse collaborare con me spiegando in maniera dettagliata e precisa la questione comunitaria che aveva approfondito, mentre la sottoscritta si era occupata per mesi di quella costituzionale. Non solo ho sempre risposto ad ogni mail o telefonata, ma ho sempre richiamato quando non ero reperibile, ogni decisione in ordine alle strategie associative è sempre stata presa, per quanto mi riguarda con i relativi presidenti, dopo aver esposto non solo ogni iniziativa in assemblea ma aver messo a disposizione ogni informazione anche ai non associati, tenendo conferenze negli ospedali e nei centri di cura. Riguardo alla mia opinione su cosa fare in questo momento, concordo con Nicolò e con Sandra con la quale collaboro da mesi, ci sono trattative in corso, come ogni giorno, negli ultimi 10 anni, credo che sia necessario essere saggi, pesare ogni azione, ogni parola, è un momento delicato sia per l'iter transattivo che politicamente, tantissime volte siamo stati ad un passo dal raggiungere il risultato agognato. In sintesi? Attenderei gli sviluppi della finanziaria delle prossime due settimane, attenderei non significa passività c'è chi lavora incessantemente, non pretendo certo e non è mia intenzione convincere alcuno, io non intervengo mai, perchè ogni intervento, sopratutto quello di un Legale viene spesso strumentalizzato, ma alcune delle cose che ho letto hanno profondamente ferito la mia dignità, in primis come essere umano poi come operatore del diritto. Ora torno dietro le quinte dove sono sempre stata, a fare il mio lavoro, quello che penso e quello che so è contenuto in questo post. Cordiali saluti a tutti

Anonimo ha detto...

3° OMISSIS....
per quanto mi riguarda sono sveglissimo...la miai dea è molto semplice..le associazioni è giusto facciano la loro parte - e complimneti al comitato per come si sta muovendo tra mille difficoltà e con la maggioranza di persone sempre pronta a criticare e mai ad impegnarsi in prima persona . Gli avvocati però credo che -al di là della doverosa collaborazione alla buona riuscita delle iniziative associative - debbano cercare delle soluzioni concrete per tutelare i propri assistiti senza limitarsi ad assistere a ciò che accade, altrimenti si rischia di diventare dei giornalisti di cronaca giudiziaria. In questi anni abbiamo fatto avanti e indietro da roma diecine di volta, sempre aria fritta, mai uno straccio di documento scritto ufficiale, sempre i fumosi "come dire" di chi sappiamo. Ci siamo illusi con il decreto di maggio, speriamo ancora che venga varato (tant'è che avevamo anche noi formulato le nostre osservazioni per risolvere eventuali "tecnicismi"), ma nell'attesa non possiamo permettere che passi altro tempo inutilmente sommersi da bla bla e a fare congetture o ipotesi, mi sembra doveroso -nel rispetto di chi ci ha dato mandato ed anche per dare un senso alla professione che esercitiamo - ricercare delle soluzioni. il ministero non è oppbligato a transare ma, perdonate la volgarità, non può permettersi di prendere per il c..o nè danneggiati, nè associazioni nè avvocati. Io ed altri colleghi, almeno, la pensiamo così ed è per questo che ci siamo mossi in modo più energico, buona serata a tutti

Anonimo ha detto...

4° OMISSIS
sono appena rientrato a casa e ho letto questi post, molti dei quali inutilmente polemici, allusivi (per non dire offensivi) e assai poco costruttivi. sottoscrivo innanzi tutto quanto scrive 1° OMISSIS, noi avvocati e i nostri clienti siamo sulla stessa barca. proprio per questo, cerco di informare i clienti e tutti i danneggiati in modo puntuale, senza illudere nessuno: e credo che il mio sito ne sia la prova più evidente. quanto alla manifestazione, concordo con quanto scrive 2° OMISSIS: il momento è delicato e qualsiasi mossa non sufficientemente ponderata rischia di essere solo controproducente. il che non significa che non abbia già un mente una strategia (legale) alternativa, qualora le cose andassero male, sulla quale sto già lavorando.

5° OMISSIS

Che tristezza amici... Stiamo lottando tutti dalla stessa parte, per uno scopo comune, danneggiati e noi avvocati. Posso capire che siate stanchi di una situazione assurda governativa e che ciò possa degenerare, anche ricercando capri espiatori laddove non ci sono. Vi ricordo solo che se si resta insieme si e' forti, se ci si addita ingiustificatamente e si diffida l'uno degli altri si perde. Sono davvero stanca di sentire insultare colleghi che stimo e di cui conosco l'assiduo lavoro per farvi riconoscere i vostri diritti, e che ormai sacrificano le altre attività per lo scopo comune! Allora, ci vogliamo scrollare da tutta questa sporcizia da dosso e limpidi andare verso il nostro obiettivo?? Dico NOSTRO perché, ripeto, il vostro scopo e' anche il nostro!! Rischiamo così di perdere energie e distrarre altrove quelle degli altri.
Spero di non leggere più lamentele generiche e infondate contro noi legali che siamo stanchi quanto voi. Non ne possiamo più!! Ma teniamo botta... Lavoriamo e continuiamo a credere che sia giusto sacrificare il nostro lavoro per la causa comune. Ci manca solo che ci offendiate pure... Dai dai, basta con queste storie e continuiamo a lottare insieme!!!!

Anonimo ha detto...

Concordo siamo tutti nella stessa barca, avvocati, danneggiati e associazioni, e solo tutti uniti possiamo vincere, per questo dobbiamo muoverci tutti insieme e adesso, perche non possiamo più aspettare, sono stati già troppi i danneggiati che sono morti in questa lunga attesa , senza avere giustizia, e pattendo oltre alle sofferenze fisiche anche quelle psicologiche pensando a come avrebbero fatto a vivere i loro cari senza neanche le transazioni.

Anonimo ha detto...

Oggi 4 luglio, per l'ennesima volta, il pagamento mensile della 229 non è stato ancora accreditato. Dopo quattro mesi di gestione centralizzata, nell'era dei computer e dei pagamenti telematici, mi viene voglia di dire: aridatece le vecchie DPT. In tre anni di pagamenti gestiti a livello locale, solo una volta hanno pagato in ritardo il primo giorno del mese successivo, anzichè il canonico ultimo giorno del mese interessato. Adesso, invece, è grasso che cola se riescono a pagare entro la prima settimana del mese successivo.
Scusate la frase banale: si stava meglio quando si stava peggio.....
Il Cane Sciolto

Anonimo ha detto...

Caro Nicolò faresti bene a non esprimere i tuoi giudizi tiniteli per te , nessuno ti costringe a venire al presideo , se si deve fare qualcosa si deve fare ora che ancora il decreto non e blindato e non a settembre sarebbe inutile!!

Anonimo ha detto...

vero cane sciolto.
me ne sono accorto anche io.

che gli frega a quelli del Ministero?
Se l'uno del mese c'è la rata del mutuo ed il 5 quella della carta di credito?

ed invece l'art 4 una tantum ancora nisba...

Anonimo ha detto...

ha parlato totò termini e quindi..................

va ffa nculo totò termini

Anonimo ha detto...

quando si vuole fare qualcosa di concreto spunta coglioncello nicolo e 4o5 avvocati che predicano calma trincerandosi dietro presunti appogi che pero si quardano bene a non nominare,sai che ti dico nicolo MA VAI A FARE IN CULO E FORZA MONICA.

Anonimo ha detto...

Il problema più grosso oltre al decreto se sarà firmato è che non si conosce ancora il contenuto, come si può stare calmi? se le cifre saranno basse e non ci sarà reversibilità, non avremmo più modo per rimediare, e tutto mi fà pensare che sia cosi, altrimenti il contenuto del decreto lo pubblicherebbero.

Anonimo ha detto...

nessuno impedisce a nessuno di fare qualcosa. questo è quello che non avete capito nessuno o quasi di quelli che postate.

gli anonimi vigliacchi, che ofendono gratiutamente farebbero bene a chiudere il becco e trincerarsi nella prorpia vigliaccheria.

Anonimo ha detto...

Cari amici, che state triturando da ieri con la questione di nicolò. Visto che il problema è nato altrove , altrove riportatelo.
Siete usciti da questo Blog per nausea......però ci rientrate quando vi fà comodo......
Per una questione di correttezza, e per non fomentare più zizzania siate così cortesi di rientrare là dove abitualmente svolgete il vostro serrato confronto.
Se poi invece volete fare un pò di quà e un pò di là evitate di dare immagini all'esterno così deprimenti e negative,Grazie

NICK

Anonimo ha detto...

bravo Nick, questo è parlare chiaro.
escono entrano si propongono, prevaricano e diffondono confusione tra quelli che stanno a guardare e a leggere perchè altro non possono fare.
serietà!

pessimista ha detto...

Vorrei un parere di un legale .
io ho fatto domanda della rivalutazione e il giudice non ha aspettato la sentenza della corte costituzionale ora dovrei fare ricorso alla corte d'appello .
Ma è vero che il ricorso non ha spese giudiziarie e se per caso ci fossero all'incirca quante sono.
Aspetto una risposta abbastanza veloce perchè mi sta scadendo il tempo utile
Grazie per la risposta

Anonimo ha detto...

Il problema può essere anche nato altrove, ma interessa tutti, quindi se non vi sta bene, non intervenite ed evitate di giudicare.

Anonimo ha detto...

Buon lunedì a tutti voi , mi presento sono Sergio un carissimo amico di Francesco voi tutti ricorderete in "ORA PRONOBIS" che dire Francesco era uno tosto alto 1m e 84 sembre combattivo sia per la sua malattia ( Talassemico ) e sia nella società che lo circondava , sarei voluto esserci anche io il 21 a Roma ( magari con lui ) ma non mi è stato possibile aimè Francesco era in gravissime condizioni in qui giorni , era considerato da tutti noi un grande amicone generoso e di cuore è non si tirava mai indietro anche se spesso la sua malattia non gli permetteva alcune cose , detto questo vorrei affacciarmi sul pensiero di alcuni commenti che ho letto , se Francesco sarebbe stato ancora tra noi...............cazzo ve ne avrebbe dette di cose :) ma io non voglio essere polemico , altrimenti tradirei la stima che ho di Francesco e della sua famiglia , ma in certi casi la calma va in frantumi , a Nicolò avrei molte cose da dire il fatto che tu non sei dacordo con un pensiero così eclatante da parte di Monica è un tuo diritto esternarlo ma non credo in un blog come questo , addirittura fare intervenire un padre in tua difesa ( credo che di età ne avrai a sazietà ) sei maggiorenne e vaccinato e non dovevi permettere tuo padre di creare un tale scalpore sul blog in quanto si trattava di cancellazzioni da fb e di messaggistica pvt una cosa mi ha dato fastidio e ti porto testimonianze di laura ah già se non sai chi è laura te lo scrivo io è la sorella di Francesco e ti esorta a chiedere scusa a lei a suo fratello e a tutti coloro che combattono sta guerra da anni in qaunto non siamo mai stati "GENTAGLIA" e non dire che ti riferivi a Monica perchè hai generalizzato ( vergognati anche tu sei un ammalato ) un altra cosa tu hai parlato che conosci notizie che noi non conosciamo , anche questa la reputo da parte tua una vigliaccata prima dire che hai una notizia e poi tenertela solo per te non è giusto non sei un avvocato , non appartieni ad una associazione sei e resti un ammalato come tutti noi ( gia dimenticavo anche io sono un ammalato talassemico dalla nascita) abbiamo il sacrosanto diritto di sapere tutti quali sono le cetezze che tu predichi , a quale notizia sicura ti rifrisci , sei diventato di colpo un buonista nei toni e nell'animo tu che sembravi un altro guerriero come Monica , devo presumere ( e non è cattiveria ma un mio pesniero ) che per tenere calmo il branco per tutto fine luglio e non manifestare così i nostri ministri possono godersi le vacanze di Agosto in meritata pace ci sia un fine da parte tua ? ( spero che non sia così )
Ricordo a te e a tutti che il giorno 21 Giugno del mese di Giugno la nostra cara Sandra è stata ricevuta da una certa Cristina Piga una che secondo me sta li a prendere le lamentele della gnte promettendo che poi un giorno riferirà il malcontento di coloro che manifestano senza nessun risultato voglio citare per chi non se lo ricordasse le famose parole detate a Sandra che mi son state riferite da chi li a Roma il 21 c'era " FAREMO IL POSSIBILE PER INSERIRE IL VOSTRO DECRETO LEGGE CHE ESISTE E CHE NON è STATO ASSOLUTAMENTE SEPOLTO NELLA PROSSIMA MANOVRA FINANZIARIA CHE VERRA DISCUSSA NEI PRIMI GIORNI DI LUGLIO"................continua

Anonimo ha detto...

il seguito.....ecco dico a te Nicolò dove sono andate a finire le emerite fandonie raccontate da anni ai nostri danni per tanti anni te lo sei chiesto , non vorrei essere sgarbato ma l'hai capito e poi credimi ho letto tanti tuoi post ma in fondo non ti trovo molto distante dal carattere di Monica in alcuni casi siete uguali giammai che qualcuno vi dia contro al vostro pensiero fate come i bambini vi terrete non amici per tutta una vita ,tu proprio che hai ciritcato il signor miste b oppure un certo c'ero anch'io che è morto e sepolto quando dicevano di stare tranquilli eprchè sapevono cose che non potevano dire , e tu che fai come loro ? ci tieni nascosto notizie magari importanti solo per aver dato una promessa a qualcuno ? fregatene e dicci qualè tale notizia magari avresti potuto avere ragione e satremo ancora una volta ad aspettare ma non possiamo più aspettare i morti continuano a camminarci intorno ho un altro amico che sta male ricoverato pochi giorni dopo Francesco si chiama Luca lui non è in coma ma è molto malato in ospedale sposato con tre figli ecco prova a dirglielo tu a tutta sta gente a restare a casa e rimanere calma diglielo non credo che accetterebbero di buon grado il tuo consiglio basta sotterfuci tra di noi quelli rimaniamoli agli avvocati alle associazioni nate a scopo di lucro fatte a apposta sulla nostra pellaccia noi tutti dobbiamo essere uniti e non sgretolarci la compattezza è la migliore arma io non sono fiducioso sul mese che è appena nato perchè avete avuto sicuramente rassicurazioni da qualche altra/o signroa Piga che al governo conta come un cacio su di un maccherone ci vogliono rassicurazioni magari scritte da qualcuno tipo Fazio , tipo Letta allora si che aspetteremo tutti buoni a fine luglio altrimenti caro Nicolò la tua protesta a non muoverci entro il 18 sarà vana , adesso capisco perchè te ne sei stato rintanato a casa il 21 , esortato da qualcuno che non vuoi far conoscere che ti ha fatto restare a casa e allora se credi ancora a codesta farsa rimani pure a casa a far compagnia tuo padre se non vi saranno certezze entro il 18 come daltronde scriveva Sandra in un suo ultimo post che se entro il 18 non avremmo avuto certezze sicure saremo ridiscesi in piazza scusatemi se mi son dilungato mi son mantenuto nel corretto non accetterò provocazioni od offese verbali da nessuno altrimenti partirò a raffica come il mio caro amico Francesco , mi dispiacerà solo che dario giustamente li cancellerà ma mi piace avvisare tutti coloro che saranno contrario al mio pesniero io accetto tutto critiche e quant'altro ma non accetto offese quindi Nicolò ti esorto a chiedere scusa a me a Francesco che aimè non cè più e a Laura e a tutti gli ammalati non siamo GENTAGLIA che si sappia un abbraccio a tutti e forza Monica ed Andrea vi voglio battaglieri più che mai lo fate anche in nome di Francesco e lo so ciao ragà.................

Anonimo ha detto...

L' amico di Francesco ha ragione, non si può più aspettare neanche una settimana altro che aspettare a settembre i comodi dei politici quando tornano dalle loro rilassanti vacanze. Io parlo da talassemico, come lo era Francesco, Andrea, come lo e Luca che sta male, come lo è l'amico di Francesco, e come erano decine di amici fraterni che ho perso dal 2007 aspettando tutti le transazioni . Non so che tipo di malato sia tu Nicolò, ma io posso dirti cosa sta accadendo tra i talassemici, vediamo ogni mese spegnersi padri e madri di famiglia che non hanno ancora 40 anni, gli vediamo lasciare mogli e mariti e figli piccoli, muoiono nella disperazione di lasciarli senza un futuro economico sicuro, gli vediamo morire nella sofferenza e nel silenzio delle istituzioni,( non certo quello degli amici e famigliari che gli sono sempre vicino). La situazione va sempre peggio moriamo come mosche, e ancora ci chiedete di aspettare, ma aspettare cosa , forse altre promesse e basta. Mi viene da pensare che chi dice di aspettare non sta tanto male, e pensa di avere ancora molti anni da vivere, ma credetemi se vi dico che un virus più bastardo di quelli che abbiamo noi non esiste, ho visto amici fare un ecoadome e avere il fegato non troppo danneggiato , e poi andare al loro funerale dopo 6 mesi per un tumore fulminante al fegato. Quindi di tempo non ne resta molto a nessuno, e specialmente a noi talassemici, poi basta vedere questo blog, ogni mese tutti a fare condoglianze alla famiglia di un talassemico che deceduto, e questa posso dirvi che solo la punta dell'aisberg, perche non avete neanche idea di cosa sta accadendo tra i talassemici a causa di questi virus, quindi non diteci che bisogna ancora aspettare.Vogliamo avere giustizia da vivi e non da morti.

Anonimo ha detto...

nicolò g.

domenica, luglio 03, 2011 9:52:00 PM :

"Il riconoscimento dello status di INVALIDO PER SERVIZIO come minimo, il collovcamento obbligatorio, le preferenze d'assunzione per i figli degli invalidi ecc ecc.
Ma con la tua testa non arriveremo a niente di tutto ciò.
Cari amici
Scusate lo sfogo e prendete le mie parole come credete opportuno voi.

nicolò g.

MA CHE CAZZO DICI?
CHI TI DICE QUESTE CAZZATE |
1) invalido "per servizio" già lo sei.
2) con il decreto della 210 puoi iscriverti nelle liste del collocamento obbligatorio ed avere tutti i benefici di priorità di assunzione .

E ,tu, queste stronzate le BARATTERESTI con le transazioni ?
Ma vatti a chiudere nicolo',non scrivere più che farai meno danni,innanzitutto a te stesso !
Queste cose ,piuttosto che consigliarle a noi ,SPIEGAGLIELO alla carissima Sandra !
Hai sentito l'intervista a Calderoli ?
Si è definito il "CAPO DEL BORDELLO" ed ha affermato che in politica (quella BECERA che lui ed i suoi "compari"praticano) VALGONO "I RICATTI".

NOI NON RICATTIAMO NESSUNO !
VOGLIAMO SOLO I NOSTRI DIRITTI !

Forza Monica, PRESIDIO E MANIFESTAZIONE SUBITO !!

Anonimo ha detto...

Caro Sergio io condivido il tuo sfogo, perchè è uno sfogo e non ha niente di "delinquenziale" .
Chi ha adoperato questo termine spero lo abbia usato impropriamente.
Anche perchè sino ad oggi è stata persona corretta e non ambigua.
Non voglio e non mi compete prendere le parti di nessuno però posso osservare e fare osservare a tutti che non è solo Nicolò a dire so ma non posso dire.
Basta che scorri questi ultimi giorni e noterai che anche persone da te difese ammettono di sapere cose che noi abitudinari di questo Blog non sappiamo.
Quindi sgombriamo il campo da queste ipocrisie.
Il problema del contendere è quale strategia adoperare, per ottenere il migliore risultato. E quando le strategie sono due non è con l'annientamento dell'altro che si risolve il problema.
Quindi chi vuole perorare una strategia,o forma di lotta la deve sostanziare con argomentazioni, con notizie se le ha, con tutto ciò che può raccogliere il massimo consenso. Se poi non si è in grado di soddisfare questi requisiti perchè non si possono citare le fonti è meglio non pronunciarsi affatto.

E' QUESTO VALE PER TUTTI

Quindi se l'intenzione è di riproporre/ o non riproporre una iniziativa come quella del 21 è bene che si giochi a carte scoperte........chi va in piazza non è un mulo.....è un MALATO sì ma con cervello sano

NICK

Anonimo ha detto...

mi piacerebbe sapere perchè certi avvocati, in questi giorni, stanno predicando la prudenza.
cosa è successo ?
queste promesse sono veramente cosi forti ?
potrebbe esserci stato l'intervento di una personalità politica di altissimo livello ?

Anonimo ha detto...

testo della manovra su tutti i siti dei quotidiani, noi non ci siamo. qualcuno ha ancora delle speranze? perché si parla del 19??

Anonimo ha detto...

Il testo per come veicolano le notizie non à ancora bloccato, e quindi è possibile di ulteriori integrazioni.
Il nostro non è un problema strettamente di finanziaria, poichè già esiste copertura. Quindi potremmo essere anche al di fuori.
Il problema nasce qui se siamo fuori significa che non si parla di superindennizzo. o sbaglio?
Baldo

pessimista ha detto...

@ Nicolò
Si sono talmente incazzati che nessuno ha parlato della manifestazione.

Anonimo ha detto...

Chi sono questi avvocati che consigliano prudenza ?
Perchè non escono allo scoperto,mettendoci la faccia illustrando a tutti la loro strategia ?
Mica saranno i soliti avvocati che consigliano percorsi di contenzioso europeo (CEDU) con risultati INCERTI e tempi BIBLICI ?
Qui la gente muore ! Non possiamo perdere tempo !

Anonimo ha detto...

Caro Nick è ciò che dico anche io da tempo , io ho criticato come lo stesso Nicolò tutti coloro e non dinego nessuno la stessa Monica a fare nomi e cognomi di tali notizie la mia esortazione è che se sai qualche notizia tienitela per te e non parlarne con nessuno perchè agiti solo gli animi se poi a Nicolò serve da parafulmine per bloccare la manifestazione , il casino che si prospetta da qui a qualche giorno per motivi che solo lui sà............allo bhè è altro dire , a casa mia mi hanno imparato che se uno sbaglia e dice delle cose in un momento di euforia o di nervosismo dopo si chiede scusa perchè umano è sbagliare ma se non si ha nemmeno la certezza di aver sbagliato un concetto importante ritenendo tutti "GENTAGLIA" allora il caro Nicolò è meglio che si dia una calamta e comicni a far pace con se stesso.

Sergio.

pessimista ha detto...

Salve ragazzi ho bisogno con urgenza che uno di voi o un avvocato mi rispoda al più presto alla mia domanda.
Il tribunale che avevo fatto domanda per la rivalutazione non ha aspettato la decisione della corte costituzionale ora dovrei fare ricorso alla corte d'appello vorrei sapere se ci sono dei costi e quanti sono ? e poi se non faccio ricorso ed a ottobre la corte ci da ragione sulla rivalutazione io posso fare di nuovo causa insomma aiutatemi.

pessimista ha detto...

A dimenticavo di dirvi che ho fatto ricorso alla CEDU di Strasburgo aiutatemi per favore il mio avvocato non mi da nessun consiglio

Anonimo ha detto...

Cambia avvocato

pessimista ha detto...

cosa vuol dire cambia avvocato dammi il nome del tuo!
Guardate che sono veramente in difficoltà

Anonimo ha detto...

non ha dato fastidio la manifestazione ma la maleducazione di certi personaggi.
è giusto manifestare è un ns diritto ma ricordatevi che se non ci fossero state coperture politiche a quest'ora saremo tutti schedati per corteo non autorizzato e blocco traffico. uno a ragione dentro la legge rispettando la legge non uscendo fuori.
questo vale per noi poveri comuni mortali, va bene la manifestazione, presidio o quello che sarà ma quanti seduti dietro al pc che sbraitano ci saranno???? i soliti purtroppo.
buona serata a tutti, comunque siamo alla frutta.
M:Antonietta

Giacomo ha detto...

Iniziare un presidio a lungo trermine intorno al 10 di luglio mi pare una follia.

A sostenerlo poi in periodo di ferie ci sarebbero molti meno dei soliti 4 gatti.

Nella mia pur modesta esperienza di sindacato mi pare che questa sia una battaglia persa.

Meglio aspettare il 18 e nel frattempo procurarsi una copertura mediatica vera, dato che la manifestazione del 21 non l'ha vista nessuno. Dal 15 di settembre in poi se non ci sarà nulla si potrà invece iniziare un presidio duro, con eventuale sciopero della fame e dei farmaci.

Guardate che potrebbero anche dirci che se insistiamo tanto un decreto già c'è ed è quello di Palumbo. Se vi sta bene....

pessimista ha detto...

Ragazzi sto aspettando un vostro consiglio è veramente urgente .
Ma non ce neanche un avvocato che legge il nostro blog? per darmi un consiglio.

Anonimo ha detto...

l'avvocati per i consigli vonno i sordi!!!

Anonimo ha detto...

@pessimista

Se non vai in corte d'appello la sentenza va in giudicato e quindi non potrai più fare appello. Quindi non potrai appellatri più in nessun modo alla decisione del tribunale anche se la suprema corte ci desse ragione. In questo caso l'unica speranza sarebbe che cambino la legge ed applichino d'ufficio la rivalutazione a tutti indipendentemente da una causa. Ma la vedo molto nera al riguardo

pessimista ha detto...

Scusate ragazzi se vi rompo ma a voi quanto è durata la causa per la rivalutazione perchè io sono in causa dalla fine del 2006 il mio avvocato dice che è stata cosi lunga per colpa del tribunale ma io ho i miei dubbi voi cosa ne pensate !
A proposito degli avvocati ha ragione l'anonimo quando ci sono consigli da dare gli avvocati spariscono non vedono il grano! ne ho trovato solo uno che mi ha risposto è l'avvocatessa Corsi del blog pronte le transazioni per sangue infetto gentilissima Spero di sbagliarmi sul giudizio degli avvocati per faciglitargli nel darmi consiglio scrivo il mio recapito telefonico 3284850446 spero che qualche avvocato mi chiami abbastanza velocemente perchè il mio avvocato mi ha chiamato in extremix.
Infine ce qualcuno di voi che ha dovuto andare in appello per la rivalutazione.

pessimista ha detto...

scusate mi ha appena chiamato un nostro compagno di sventura e mi ha fatto notare che dipende molto da tribunale a tribunale io la causa l'ho fatta a Brescia ce qualche amico che ha fatto la causa di rivalutazione a Brescia e quanto tempo ha impiegato per avere sentenza.

pessimista ha detto...

scusatemi i miei numerosi interventi ma stamattina sono veramente incazzato .
avete sentito ai tg il ministro maroni ( lo scrivo apposta in minusculo) ha definito in poche parole terroristi i manifestanti della VALLLE DI SUSA e i nostri governanti nei nostri confronti come li possiamo definire ..... quando i tribunali ci danno ragione fanno una legge che va contro i nostri diritti vedi l'art 11 commi 13-14 ,la prescrizione il ministero chiede a Napoli 15 anni di prescrizione a NOI invece 5.
Stanzia fondi per Noi e poi chissa dove li spende ect ect
A questo punto dico W i MANIFESTANTI DELLA VALLE DI SUSA

Anonimo ha detto...

Buongiorno a tutti vorrei rivolgermi a tutti coloro che come nicolò appartengono a quella classe sociale che dicono no al presidio e no alla manifestazione , vi posso assicurare che sono pronti gia sul piede di guerra molti amici da :

Sicilia
Calabria
Napoli
Latina

Quello che vorrei dire è che se non ci date certezze con nomi e cognomi di chi vi ha assicurato che entro luglio il nostro decreto sarà firmato ed inserito direttamente in finanziaria noi scenderemo a far casino e vi faccio presente che siamo incazzati peggio del 21 quindi occhio , e ricordatevi che non è un ricatto ma in dato di fatto ci siamo stancati di prendere seggiole dietro la schiena

Anonimo ha detto...

bravo fateci vedere chi siete, fateci vedere come ci riporterete al vecchio decreto quasi tutti fuori.

Anonimo ha detto...

a parte che non si sa se sarà firmato .. ma qualcuno conosce il CONTENUTO ??? anche se ci sono cifre astronomiche per tutti .. ma non è la reversibilità non serve a nulla !! stiamo insistendo su un decreto di cui non conosciamo nulla. e se volessero firmare davvero l avrebbero già fatto

Anonimo ha detto...

bravo fateci vedere chi siete, fateci vedere come ci riporterete al vecchio decreto quasi tutti fuori


Riportarvi tutti al vecchio decreto ? ti faccio presente che il decreto è dal 5 maggio che è nelle mani di tremonti e a mio parere si parla di Super_eco_indennizzo e quindi nessun prescritto , quindi tu asserisci che se andiamo a protestare rifanno un altro decreto lampo , senza essere visionato da senato o camera è cioè quando si parlava di transazione ( senza aver mai fatto nessun decreto in merito a tale decitura ) che a quel punto i prescritti se lo andavano a pigliar nder culo e tutti quelli che non erano prescritti circa il 10% rientravano questo vuoi dire ? altrimenti non ho capito un cazz di ciò che scrivi si più esplicito noi facendo casino e manifestando ci dicono : è no voi fate i cattivi con i presidii ? e allora noi daremo li sordi a quelli che ci vogliono bene e non fanno casino come i cagnolini addomesticati ahahaahhahah ma andatevelo a pigliar nder culo ancora una volta , noi vi avviamo avvisati "VOGLIAMO NOMI E COGNOMI DI CHI VI HA ASSICURATO IL NOSTRO DECRETO DEL 5 MAGGIO IN FINANZIARIA E NON DALLA SOLITA SEGRETARIA CHE NUN CONTA UN CAZZO MA SPERO CHE ABBIATE AVUTO CERTEZZE DAI PIANI ALTI FUORI I NOMI AVETE ROTTO LA MINCHIA VOI E STI GIOCHETTI CHE STATE A FA DA 10 ANNI BASTA è ORA DE FINIRLA"


Quindi voi date noi ci riposiamo , voi non date allora faremo come i sioux quando affrontarono il generale custer associazioni e avvocati avvisati mezzi salvati fatece sapè stiamo aspettando che ci allungate na mano ma na mano sincera

Anonimo ha detto...

nella manovra correttiva non c'è nulla.....

Anonimo ha detto...

Ancora a discutere di decreto si decreto no. M'ama non m'ama. Ci vediamo il 18 a Roma (uno che il 21 c'era e spera d'esserci)

Anonimo ha detto...

Concordo con i post sopra, e se vi capita fatteci anche sapere chi erano i politici che avevano promesso a certe associazioni che la prescrizione partiva dalla CMO e non invece come poi hanno fatto , cioe dalla data della domanda della legge 210, e anche chi sono i politici che avevano detto che sicuramente il 5 amggio il decreto veniva firmato, e quelli che il decreto sarebbe stato sicuramente messo in finanziaria cosi l'approvazione era garantita, fatteci sapere tutte queste cose, magari sono sempre gli stessi i politici che fanno le promesse e poi non le mantegono mai. Per chiudere vorrei aggiungere che fare promesse sappendo di mentire a casa mia si chiama prendere per il culo.

Anonimo ha detto...

..."fatteci"... si scrive con un t sola :)

Anonimo ha detto...

Grazie Proff. Ma manco da molto tempo dalla scuola, e anche quella che ho fatto era poca e anche fatta male.

Anonimo ha detto...

Vedi il Berlusca ........

Diventa un giallo la norma pro-Fininvest 1 contenuta nella Finanziaria.
Con il ministro Giulio Tremonti che annulla, improvvisamente, la conferenza stampa dei ministri sulla manovra economica
(ufficialmente per il maltempo). Ma il sospetto che dietro ci sia altro è forte.
Secondo quanto scrive Francesco Bei sul nostro quotidiano,
Tremonti non sarebbe stato al corrente della norma pro-Fininvest contenuta nella Finanziaria.
Una norma che consentirebbe di stoppare i risarcimenti in appello oltre i 10 milioni incidendo così sul caso Mondadori.

Anonimo ha detto...

Scusate, ma per il 2011 sono stati stanziati i 180 milioni di euro per le transazioni?

Anonimo ha detto...

Gli stanziamenti di 180 mln l'anno sono stati stornati su altri capitoli del min. econ. e finanze, anche perchè se è vero che il risarcimento sarà tramutato in indennizzo aggiuntivio mensile il pagamento di quest'altro indennizzo dovrà essere sostenuto dalla direzione centrale del tesoro come avviene con quello già in godimento.
Queste manovre di finanza di Stato a voi non interessano, anche perchè sono del tutto normali, a voi interessa che vi risarciscano.

montra ha detto...

Per tutti gli spioni all'erta:
non crediate che questo silenzio sia per voi vantaggioso:
c'è rumore, molto rumore questa volta.....tanto rumore! Volete fermarci? Dateci quello che vogliamo e non quello che avete intenzione di dare, cioà il decreto beffa dove siamo tutti prescritti e beffati, vogliamo quello promesso il 5 giugno...per comodità se volete ve lo pubblico sulle maggiore testate italiane così lo riconoscete...non vorremmo lo confondeste con tutti i pensieri che avete in questo momento potrebbe essere la vostra ennesima scusa da propinarci! La vostra amata Monica
ah scusate: non dimenticate la reversibilità e la cessione del credito a tassi popolari!
Grazie, sapete dove trovarci nel caso in cui siate più comodi, ci trovate a giorni a Montecitorio!

Anonimo ha detto...

a me, personalmente, il DL del 5 GIUGNO non piaceva!

Anonimo ha detto...

Meglio l'altro tutti prescritti?
Oppure aspettiamo altri 5 anni e lo riscriviamo noi....

Anonimo ha detto...

dal mondo degli spioni

ik decreto era del 5 maggio non di giugno.

Anonimo ha detto...

Monica si era confusa, ovviamente si riferiva al 5 Maggio e non 5 Giugno. E tu che scrivi ik al posto di il, guarda la tastiera la prossima volta quando digiti.

Anonimo ha detto...

Bla,bla,bla...Ancora una volta rassegnazione!!Ci si lamenta,si sbraita,si minaccia,ecc..ma ci si rassegna,come sempre,da anni,alla fine vince sempre il + forte!!E pensare che noi siamo in tanti,ma,piccini,piccini!!

Anonimo ha detto...

Ma possiamo sapere cosa dovrebbe esserci il 19 luglio di cosi importante che molti danneggiati predicano di stare fermi di non manifestare. E forse stato promesso dall'alto che il 19 luglio c'è un CDM dove verrà firmato il decreto? E stato promesso questo o che altro?
Potete spiegarlo anche a noi?, e se il 19 luglio si scopre che era solo l'ennesima promessa, un altra presa per i fondelli allora che si fà? Grazie a chi sa rispondermi.

Anonimo ha detto...

Io invece non ho capito perche dopo la presa per il culo che stata fatta alle associazioni il giorno della manifestazione, cioè quando ancora una volta sono stati fregati dal governo che ha promesso che il decreto sarebbe stato in finanziaria, ed ora e ovvio a tutti che cosi non e stato, e allora non capisco perche ancora nessuna associazione ( tranne il comitato)ha fatto o pubblicato lettere di protesta per questa ulteriore infamità e cattiveria verso i danneggiati, che aspettano a chiedere un incontro con il ministro e rinfaciargli il mare di bugie e prese per i fondelli che ci fanno subire da anni, e costringerli a firmare il decreto, e se non gli riceve allora che convochino una manifestazione tutte le associazioni.

Anonimo ha detto...

AVETE SENTITO?

CAMERA E SENATO PRECETTATI FINO AL 14 AGOSTO. CHE SIGNIFICA TUTTO CIò:

che il nostro decreto potrebbe anche slittare ad agosto??????

speriamo di no

Anonimo ha detto...

voglio fare delle ipotesi nefaste e credo alquanto esatta, è una convinzione personale, penso che tutta questa manfrina forse verrà espletata verso la primavera del 2012 e chi vuole scommettere sono pronto, oramai a questo siamo ridotti.....MUOVIAMOCI............

Anonimo ha detto...

e perchè no che rinviano per scaricare la patata bollente a chi ci sarà dopo di loro?
ma quando?
così non può continuare.
tante categorie di persone non ce la fanno più:
pensionati al minimo che muoino d'inedia e malinconia,
disoccupati che nella disperazione si abbattono nell'ozio obbligato per anche abiturcisi,
invalidi di cui crescono le necessità ma tutto è sempre fermo, anzi diminuiscono i servizi riservati,
precari di ogni genere, cal center , scuola, lsu, articolisti echi più ne ha più ne metta

insomma se non ci si accorge di tutto ciò nella politica, ci ridurremo a fare la rivoluzione come accade in medio oriente e nel magreb

sono loro che comandano, decidono, rischiano.

Alby ha detto...

Oggi pomeriggio, alle ore 15, presso il Ministero dell'Economia e Finanze, i ministri Giulio Tremonti, Renato Brunetta, Roberto Calderoli, Paolo Romani, Saverio Romano e Maurizio Sacconi incontreranno la stampa per illustrare nel dettaglio gli articoli contenuti nel decreto legge: "Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria" approvato dal Consiglio dei Ministri giovedì 30 giugno u.s.

Anonimo ha detto...

Ecco ci vorrebbe qualche giornalista con le palle che direbbe : Mi scusi signor ministro ma il famoso decreto per le vittime da sangue infetto che lei ha blindato lo scorso 5 maggio per tecnicismi che fine ha fatto ? come si comporterà il governo con tutta sta gente che muore e sta male ? è vero che lo allegherete nel prossimo CDM nella manovra finanziaria ? Ecco questo si dovrebbe dire a tremonti invece giornalisti con le palle e che ci appoggiano ne vedo pochissimi anzi quasi il nulla , al massimo i grillini e i radicali , ma mi chiedo avranno spazio per poter eleggere qualche domanda a su detti ministri ? Credo maiiiiiiiiiii e allora continuaiamo a credere alle associazioni , continuiamo a credere a gli avvocati , continuiamo a credere a nicolò , si dai facciamo i bravi che per il 15 agosto ci daranno la beffa finale.
Una premessa sento da pochi giorni che ritorna a vociferare tra tutti l'intenzione di tornare dinuovo alla vecchia transazione e quindi elimimando facendoli fuori tutti i prescritti circa 85% ovviamente con la gioia del estante 15% e che in seguito verso la fine del 2012 ci sarà un decreto ad OC per tutti i prescritti , se accadesse questo cari amici prescritti ( lo sono anche io talassemico e prescritto ) mi auguro che non acceteremo tale affronto e che finalmente una volta per tutte si andrà a fare tutti e dico tutti marcia su roma.
Un ultima domanda la vorrei spendere per nicolò e i suoi soci che predicano alla calma e sono contro le manifestazioni e i presidii ma fosse che voi non essendo prescritti fate il doppio gioco ? cosi se riuscite a zittirci vi intascate la transazione e noi poveri imbecilli dopo essere stati buoni buoni lo continueremo a piglià ntoculll ?
A voi la parola popolo del buonismo


Sergio

Anonimo ha detto...

Il sig. C'ero anch'io dal blog dell' avv. Cappellaro invita tutti a non manifestare a Luglio...mah

Anonimo ha detto...

@ Sergio

Un ultima domanda la vorrei spendere per nicolò e i suoi soci che predicano alla calma e sono contro le manifestazioni e i presidii ma fosse che voi non essendo prescritti fate il doppio gioco ? cosi se riuscite a zittirci vi intascate la transazione e noi poveri imbecilli dopo essere stati buoni buoni lo continueremo a piglià ntoculll ?

Beh l'avevo pensato anch'io

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

si..invita tutti ad andare al mare...per chi puo'

Anonimo ha detto...

Con questi governanti non andremo da nessuna parte e si prospetta il tracollo ECONOMICO definitiVo.
Ciò che preoccupa è il silenzio-assenso di chi dovrebbe tutelarci (e mi riferisco a sindacati, associazioni, ecc.)
Nelle prossime elezioni il PDL forse cambierà nome. Da " PDL (Popolo della libertà) forse si chiamerà PDO (Partito degli Onesti)!
E' già stato preannunciato dal successore di Berlusconi, il mio conterraneo Angiolino Alfano.
Per iniziare a dare prova di onestà e serietà stava per essere inserito nella manovra finanziaria il blocco di 750 milioni di euro che la Fininvest (leggasi Berlusconi) deve a De Benedetti. Nella manovra nessuna traccia del risarcimento bloccato il 5 maggio scorso per "tecnicismi" ma l'ennesimo tentativo di salvare il Culo del premier (ormai "flaccido", da come ha riferito la sua stretta collaboratrice Minetti).
Seconda azione assurda è il tentativo ancora attuale e di probabile riuscita di tassare Bot, CCT e Btp. Ora, anche chi è digiuno di economia sa che questi titoli di Stato sono emessi per ripianare il debito pubblico (causa principale di questa stramaledetta manovra da 50 miliardi).
Tassare i titoli di stato ( io, comunque per evitare fraintendimenti, non possiedo il becco di un quattrino e potrebbe non fregarmene nulla di questa questione) significa aggravare la situazione già precaria.
I titoli di Stato sono lo strumento principale per finanziare il debito pubblico. Una fuga, perché non più convenienti, da Bot e Cct potrebbe aggravare lo stato delle nostre finanze.
QUESTI GOVERNANTI SONO PERICOLOSI!
E A CAUSA LORO SPROFONDEREMO NEL BARATRO.
LE "PSEUDO RIVOLUZIONI" DI PIAZZA NON SERVONO A NULLA PER RISOLVERE LA QUESTIONE DEL DOVUTO RISARCIMENTO A NOI DANNEGGIATI. PREPARIAMO UNA FOSSA COMUNE PER IL NOSTRO DESTINO ALLA LENTA MORTE CHE GIA' CI ATTENDE INESORABILE.
MAGARI, PREPARIAMOLA DAVANTI AD UNA DELLE LUSSUOSE E FARAONICHE VILLE DEL NOSTRO PREMIER!
QUI E' IN GIOCO LA SOPRAVVIVENZA DI MILIONI DI CITTADINI, ANCHE DEL CETO MEDIO, CHE NEI PROSSIMI ANNI SPROFONDERANNO SEMPRE DI PIU' NELL'ANGOSCIA E NELLA POVERTA'.
OCCORRE SBARAZZARSI DI TUTTA QUESTA CASTA, SINDACATI COMPRESI!!

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Se manifestiamo si cercheranno la scusa che abbiamo manifestato e non lo firmano.......

Se non manifestiamo non lo frimano lo stesso perchè si cercheranno la scusa di nuovi tecnicismi e poi vanno in ferie... e poi tornanano dalle ferie e poi cade il governo... e poi non si farà più niente....

MONICA ANDIAMO A PRESIDIO E MANIFESTIAMO SUBITO CHE é MEGLI TANTO SEMBRE UNA SCUSA SE la cercheranno e secondo me la coscienza porta a manifestare perchè questi non si meritano niente........

SALVO QUELLO DEI CONTI QUELLO OTTIMISTA ......

A D E S S O P E S S I M I S T A

MANIFESTIAMOOO!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Per chi non lo sapesse:
nicolò è anche lui un prescritto
l'ho incontrato al presidio del 2010 e di ciò abbiamo parlato.
che ragioni avrebbe per sostenere di non presidiare a luglio?
avrebbe davvero informazioni risdervate?
chi gli è stato vicino che opinioni c'ha su questa sua opinione che così tanto ha più volte proposto a noi tutti?
non si capisce più nulla.

Anonimo ha detto...

Nulla di nuovo ragazzi sono convinzioni e timori personali, come diceva il post prima, la paura di sentirsi dire che non firmano perche'siamo in piazza...la verita' non la conosce nessuno di noi...qua si tratta di decidere se osare o tacere...il risultato chissa' se e quando arrivera'...
Monica

Anonimo ha detto...

quando uno non ha uno straccio da vendere è meglio che chiuda bottega
(kung-fu)

Anonimo ha detto...

Forse e meglio fare un indagine per verifficare se i soldi per le transazioni ci sono ancora, con questo governo c'è poco da fidarsi, speriamo che non li abbiano fatti sparire.

Anonimo ha detto...

Mi pare una osservazione intelligente, quella relativa al giorno 19.
E’ vero che succede il giorno 19? quale evento epocale racchiude?
La precisione con cui qualcuno ci ha detto di attendere il 19 questo sottende. Io penso che aspettare sino a questa data possa essere un ulteriore atto di fede verso chi crede in una soluzione immediata.
Ma se dopo questa data non avvenisse niente, beh……..per primi coloro che ci hanno frenato debbono mettersi in prima fila e marciare su Roma…….La pazienza sta per giungere al limite a mio parere siamo prossimi ad una esplosione di dissenso senza ritorno……ovvero lotta ad oltranza.
E bene che sappiano “ i gaglioffi” che dovranno rispondere a gente ormai alla disperazione. Ormai la merda di questi gaglioffi ci sta sommergendo, ed è bene che se la riprendano con gli interessi.
Le giornate romane sono calde ,ma le notti sono fresche……….. e con il caldo di Roma non è mai morto nessuno.

nick

Anonimo ha detto...

Concordo con nick, ho fatto la stesso domanda svariate volte senza mai ricevere nessuna risposta. COSA DEVE ACCADERE IL 19 LUGLIO O ENTRO TALE DATA? Ci sarà forse un CDM dove firmano il nostro decreto, o quale altra promessa e stata fatta per tenerci buoni sino al 19 Giugno. Qualcuno può essere cosi gentile di dircelo.

Anonimo ha detto...

ma nemmeno per sogno

Anonimo ha detto...

La manovra finanziaria e stata firmata, il testo sarà questa sera in Gazzetta Ufficiale, e entro i primi di Agosto sarà legge.

Anonimo ha detto...

almeno 2/3 giorni prima del 19 luglio dobbiamo essere a roma si sta organizzando il presidio ok

Anonimo ha detto...

Lo letto adeso sul Corriere della Sera on line

Anonimo ha detto...

Lo letto adesso sul corriere della sera che la manovra e stata firmata. Comunque ripeto sempre lo stesso post sino a quando qualcuno non risponde.


Ma possiamo sapere cosa dovrebbe esserci il 19 luglio di cosi importante che molti danneggiati predicano di stare fermi e di non manifestare?. E forse stato promesso dall'alto che il 19 luglio c'è un CDM dove verrà firmato il decreto? E stato promesso questo o che altro?
Potete spiegarlo anche a noi?, e se il 19 luglio si scopre che era solo l'ennesima promessa, un altra presa per i fondelli allora che si fà? Grazie a chi sa rispondermi.

nicolò ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

non lo avete capito che chi dici che succedera qualcosa o non andare a presidiare e per il loro propio tornaconto faccio un esempio tipo la tosi e tutte le altre associazione che sono dei leccaculo dello stato , ma che dico leccaculo sono dei parssiti dello stato

Anonimo ha detto...

EROGAZIONE INDENNIZZI L. 210/92 e L.229/05
Con DL n. 40 del 25/03/2010, le DPT - Direzioni Provinciali del Tesoro, sono soppresse. Quindi, con decorrenza 1 marzo 2011, i vitalizi L.210/92 erogati dalle DPT e l'art. 1 L.229/05, sono erogati dal dipartimento dell'Economia e delle Finanze. Fino al mese di giugno i pagamenti potranno essere irregolari. Chiunque avesse problemi (anche coloro che non sono soci) può contattare info@condav.it la nostra associazione provvederà a contattare gli uffici competenti e a fornirvi le risposte richieste.

20.06.2011. AGGIORNAMENTO. L'Ufficio V° del MEF sta provvedendo ad inserire in meccanografico i ruoli L.229/05, per questo motivo, ad oggi, i pagamenti non risultano regolari. In teoria questo grave disagio dovrebbe cessare entro la fine del mese in corso. Se così non fosse, il Condav, sentite le altre associazioni di tutela, si riterrà libero di agire come meglio riterrà opportuno per tutelare gli interessi dei propri associati.

Anonimo ha detto...

I legali stanno riprensendo le cause.

Anonimo ha detto...

Mi associo alla domanda di tutti, la manovra finanziaria è praticamente Legge. Cosa diavolo ci sarà il 19, faranno un consiglio dei ministri solo per noi??? Ma noi non dovevamo essere nella manovra. Mah

Anonimo ha detto...

bravo dario a cancellare la verita fai parte anche tu di un associazione???? mi sa di si visto l'azione che hai fatto

Anonimo ha detto...

@danneggiati da vaccinazione

hanno ripreso i pagamenti dell'art. 1 della legge n. 229/05 per i soggetti inseriti nella seconda graduatoria.

aster

Anonimo ha detto...

Ripeto sempre lo stesso post sino a quando qualcuno non risponde.


Ma possiamo sapere cosa dovrebbe esserci il 19 luglio di cosi importante che molti danneggiati predicano di stare fermi e di non manifestare?. E forse stato promesso dall'alto che il 19 luglio c'è un CDM dove verrà firmato il decreto? E stato promesso questo o che altro?
Potete spiegarlo anche a noi?, e se il 19 luglio si scopre che era solo l'ennesima promessa, un altra presa per i fondelli allora che si fà? Grazie a chi sa rispondermi.

Anonimo ha detto...

@ ASTER
Per quanto riguarda il pagamento dell'art. 4 della 229 a tutti quelli che ne hanno diritto, cosa aspettano, che prima muoia Tremonti ???
Il Cane Sciolto

Anonimo ha detto...

sono leggermente preoccupato:
la finanziaria blocca ancora per 1 anno oltre il 2013 portando la scadenza al 31/12/2014 dei contratti dei lavoratori del pubblico impiego - CASSA PER TREMONTI;
IL MEF istituisce dal 1 gennaio 2011 il cedolino unico per gli statali, con delega alle ragionera provinciali e non + alle Dtef della formulazione degli stessi cedolini unici. gli statali non ricevono gli emolumenti riferiti al fua fondo unico amministrazione e altri incentivi dal 1/gennaio 2011 e I MILIONI SONO TANTI INTANTO TREMONTI FACASSA.;
IL MEF trasferisce le competenze di contabilità degli indennizzi 210 dalle direzioni provinciali tesoro alla direzione centrale del teso a roma TREMONTI FA CASSA, prepariamoci a ritardi per l'accredito degli indennizzi.
LA COSA SI FA MOLTO TRISTE PER NOI

Anonimo ha detto...

allora x il 19 luglio dicono dicono dicono che forse firmano il decreto ma se vogliamo questo dobbiamo essere a roma ok

Anonimo ha detto...

Posso anche sbagliare ,ma azzardo a dare una risposta a coloro che in maniera pedissequa continuano a legare insieme manovra finanziaria e transazioni.
NON C'E' NESUN LEGAME ......IN FINANZIARIA CI VANNO TUTTI I CAPITOLI DI SPESA CHE DEBBONO POI AVERE UNA COPERTURA.....LE NOSTRE TRANSAZIONI HANNO GIA' UNA COPERTURA.....
L'unico intervento può essere in un CDM che converte le transazioni in SUPERINDENNIZZO....

nick

Anonimo ha detto...

Se alcuni legali riprendono l'iter giudiziale, secondo voi cosa significa?

Anonimo ha detto...

Il 19 luglio è di martedi e di solito al martedi c'è CdM.Vuoi mai sapere che sia la volta buona?. Bisognerebbe sapare se per quel giorno fanno il CdM e se tratta il ns decreto! Qualcuno sa qualcosaaaaa?

Anonimo ha detto...

Solo dirvi che : se non succede niente in questo mese o al massimo i primi di agosto possiamo dire tutti addio hai super indennizzi alle transazioni e chi più ne ha più ne metta mi convinco sempre più di una cosa che la strada da intraprendere vedrete che sarà quella della CEDU unica soluzione non vedo altri sbocchi e passeranno altri anni con un unica certezza che tanti altri Francesco moriranno e ancora una volta il governo avrà vinto almeno il primo round , ragazzi arrivederci a tutti nel 2014 dinanzi alla corte di strasburgo , o al massimo dopo il 19 che sarebbe il giorno ultimo fatidico per il nostro DL se non dovesse uscire dobbiamo fare un casino esagerato con migliaia di persone far intervenire radio , giornalisti , tv e pressare pressare pressare finchè non gli rompiamo l'animo abbiate tutti un poketto di pazienza questa è l'ultima che ci chiedono e dopo tutti ad inventarsi cosa fare per bloccare piazza montecitorio con tutte le strade adiacenti

Anonimo ha detto...

Ipotesi,ipotesi,ipotesi.......
Tanti "se" e tanti "ma".....
Ma ancora non avete capito che bisogna muoversi ?
........e SUBITO !
Gli avvocati che partecipano,indirettamente in questo blog, ABBIANO IL PUDORE,IL CORAGGIO di esprimersi in modo chiaro !
Cosa sanno e cosa pensano di poter contrattare ?
LO DICANO !!
ALTRIMENTI TACCIANO !
NON UTILIZZINO EMISSARI !

P.S. Per qualcuno che si preoccupa della "canicola"di Roma ........
Perchè non ci consigli di manifestare verso marzo-aprile dell'anno prossimo,così staremmo tutti più freschi ??

Anonimo ha detto...

se andrete a manifestare in 100 non avrete niente bisogna essere in migliaia altrimenti sarà un altro buco a vuoto e avremo perso solo soldi e fisicità

Anonimo ha detto...

La strada da intraprendere è quella già intrapresa di continuare le cause in corso: la vedo ormai come l'unica soluzione possibile e, di fatto, quella più concreta.
Non penso che in un tale frangente storico-politico pensino a noi, visto che hanno pensato già pochissimo al paese...se vi guardate attorno quanti operai hanno perso il lavoro, quanti negozi vedete chiudere..eppure pensano sempre e solo a manovrine tappa buchi. Fanno rimpiangere la prima repubblica, purtroppo!
Scusate lo sfogo!

Anonimo ha detto...

CANTASTORIE, PIFFERAI, OMINICCHI.....

02 marzo 2011 - La bozza di decreto per la definizione dei moduli transattivi da corrispondere ai soggetti che hanno presentato domanda di transazione, come previsto dal D.M. 28 aprile 2009, n. 132, è stata sottoposta alla valutazione dell'Avvocatura generale dello Stato e l'apposita Commissione ministeriale è attualmente impegnata nella necessaria fase di confronto ai fini di acquisire il definitivo parere.
Si informa che per ogni ulteriore informazione è stata ripristinata la linea telefonica dedicata che sarà attiva dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 13 al numero 06 59943135 a decorrere dal 7 marzo 2011.

Anonimo ha detto...

personalmente mi convinco sempre di più che in quel fatidico 19 luglio non succederà un bel niente eccetto qualche misero incontro tra ministri e augurarsi buone vacanze.Azzarderei una minuscola ipotesi già enunciata in post precedenti e sulla base di modestissima esperienza personale vi potrei dire che il tutto con ogni probabilità remota sarà discusso dopo la primavera del 2012 e forse dico forse solo allora si inizierà a parlare seriamente e chi capisce di politica sa cosa sto dicendo.Per giustificarsi diranno le solite stronzate tipo: sono al vaglio dei nostri esperti tutte le transazioni pervenuteci nei termini, alcune si presume siano già prescritte,dobbiamo stabilire un equo giudizio per tutti,non tollereremo condizionamenti esterni per argomenti cosi importanti, stabiliremo dei criteri ad hoc per erogare somme cosi importati,dovremo stanziare dei fondi, e materia così complessa che questo governo nato per la gente e la libertà dovrà dare sostegnoegrande solidarietà etc.etc. volete che aggiungo altre cazzate a queste? Credo che basti e poi sapete quante se ne inventeranno ancora, ma questo ovviamente e per giustificarsi con i media. Il problema reale che a noi di queste grosse ed ingolfate cazzate oramai ne siamo pieni e non le dobbiamo più ascoltare ma REAGIREEEEEEEEEEEE porca miseria. Qualcuno prima diceva che rispetto a delle persone normali siamo degli ottimi canditati a schiattare prima, ebbene ha ragione, quindi che abbiamo da perdere perlomeno schiatteremo con onore. Sarà il 17,18,19 o il 20 o 21 organizziamoci ed andiamo anche noi ad augurare loro buone vacanze. Lo so sono uno stupido::::::::::

Anonimo ha detto...

Bisogna chiamare tv e giornali e dire che i danneggiati da sangue infetto per protesta si incatenano e fanno sciopero dei farmaci a montecitorio, questo dal 18, cosi nel caso non volessero discutere il nostro decreto anno ancora il tempo per ripensarci e per inserirlo e discuterlo il 19.

Anonimo ha detto...

Sempre che sia possibile farlo, altrimenti si manifesta come sempre.

Anonimo ha detto...

Si devono contattare tv e giornali che non hanno niente a che fare con la casta. Nell'ultima manifestazione non cè stata nessuna ripresa telavisiva e nessuna intervista giornalistica, avevano avuto ordini di non riprendere nessuno del sangue infetto, non vogliono fare pubblicità su STRAGI DELLO STATO, anche perchè sia nella maggioranza che nella opposizione ce gente che ha tutto l'interesse affinchè l'opinione pubblica tutta non venga a conoscenza. Ricordate "chi l'ha visto" che doveva adottare la nostra causa, la grande Sciarelli che ha costo di scoprire la verità alle volte si è messa contro le istituzioni e la chiesa? ebbene per il nostro caso è stata minacciata di non fare più trasmissioni sul nostro caso. In pratica abbiamo perso l'adozione.

Anonimo ha detto...

In pratica in Italia non vi è libertà di stampa. un'altra beffa alla nostra Costituzione. I giornali, le TV, le Rdio nazionali o private ancora meglio, sono ammonite di poter riportare notizie su alcuni fatti e misfatti che riguardano le responasbilità di Stato, tra queste quella degli ammalati per colpa di Stato.
Il decreto se sarà approvato non avrà che pubbicità solo sui mezzi di informazione correlati alle Associazioni di categoria già collaudate dal Ministero della Salute.

Anonimo ha detto...

Buongiorno. Innanzi tutto un grazie a tutti coloro che si adoperano per avere notizie delle transazioni e esorto coloro che critica e basta a mantenere la calma e rispetto alle persone che ci tengono informate.
Ho visto ora il sito dell'ANADMA...e per l'ennesima volta, senza vergogna per i soldi che raccolgono in nome dell'associazione... è un altro copia incolla un po' dal sito dell'avv Lazzarini e un pò da commenti avvenuti in questo blog.. cme per esempio restituire le tessere elettorali... lasciamo perdere va.
Dunque il punto della situazione ormai l'abbiamo. Abbiamo certamente delle leggi che ci danno ragione, abbiamo dei buoni avvocati, sanno che questi soldi prima o dopo ce li devono dare... ma non si muove un chiodo. Allora io consiglierei di non aspettare oltre. Siamo troppo vicini alle ferie. Sicuramente tutto slitta per l'ennesima volta a settembre e poi ancora dopo, dopo, dopo.
Una sola riflessione, ma se la legge impone a questi "cretini" di pagarci come mai non lo fanno. Come mai non lavorano per noi? Come mai lavorano solo per loro? Siamo in uno stato democratico? Non credo proprio.
Buona giornata a tutti.

Anonimo ha detto...

al 4 Luglio le posizioni per la legge 229/05 dell'una tantum liquidate sono 119.
fonte sito Condav

campa cavallo...

Anonimo ha detto...

Campa cavallo, appunto!
Bisogna tutti insieme, uniti dire agli avvocati che si riprendano in mano le cause, chiedendo di rispettare i tempi delle udienze, per arrivare il prima possibile ad una sentenza definitiva.
Abbiamo sbagliato tutti strategia perchè quello che temono di più è una sentenza di risarcimento, i ns avvocati dopo il DL del 2007 concordi decisero di chiedere una sospensione delle cause. L'errore è lì, pensateci: il Ministero non voleva altro che del tempo, tempo per cincischiare con decreti, leggiucole e normative, mentre noi muoriamo e le ns cause sono ferme!!
Io dico che la migliore RESISTENZA è proseguire con le cause.

Anonimo ha detto...

Chi va piano va lontano.....

Anonimo ha detto...

Siete proprio convinti che il 19 luglio forse succederà qualcosa!!Non illudetevi,se caso mai,qualcosa succedrà,sarà x il 29,poi,ferie,poi FINE discorso risarcimentooooo!!!!

Sultan of Swing ha detto...

al 4 Luglio le posizioni per la legge 229/05 dell'una tantum liquidate sono 119.
fonte sito Condav

campa cavallo...

Ma quanti siete in questa graduatoria?

Anonimo ha detto...

LE CAMERE RSTERANNO APERTE PER PRECETTO DEL PRIMO MINISTRO FINO AL 14 AGOSTO VOLETE CAPIRLO O NOOOOOOOOOOOOOO?
E' PROBABILE CHE SE NON è LUGLIO SARA' IN AGOSTO.
CON TUTTE LE COSE CHE HANNO DA RISOLVERE CREDETE CHE LORO METTANO DELLE PRIORITA'SULLA NOSTRA QUESTIONE RISARCIMENTI?
HANNO I LORO T E C N I C I S M I.
NON CI RESTA SPERARE CHE SOLAMENTE MANTENGANO LE PROMESSE FATTE.

Anonimo ha detto...

Sultan of Swing ha detto...
al 4 Luglio le posizioni per la legge 229/05 dell'una tantum liquidate sono 119.
fonte sito Condav

campa cavallo...

Ma quanti siete in questa graduatoria?

nella prima graduatoria dovremmo essere circa 600. Non so se Aster ha numeri più corretti.

io sono in 4A categoria e sono verso la 400A posizione.

Anonimo ha detto...

Da ultime news sull'idillio e l'armonia esistente ne CDM.
Tremonti su Brunetta: "E' proprio un cretino".

Affermazione ovvia, oserei dire "pleonastica.
Nussuno in Italia l'ha mai messo in dubbio.
Basta rivedere il filmato con le dichiarazioni di Brunetta sui precari!

Anonimo ha detto...

Cane sciolto, l'art 1 della 229 mi è stato accreditato oggi con valuta 7/7,
mentre i precedenti mesi con valuta 9 del mese...
forse pian piano stiamo tornando alla normalità.

Anonimo ha detto...

Scusatemi per quello che sto per dire, forse e dettato dal caldo, e dalla rabbia che il governo ci sta facendo ingoiare con queste transazioni, ma cari vaccinati vi sembra propio il caso sdi lamentarvi se vi danno la 229 con qualche giorno di ritardo, e se per l'articolo 4 dovete aspettare qualche mese per averlo tutto, mentre i poveri disgraziati trasfusi molto probalbimente non avranno nessun risarcimento, e bene che vada lo avranno in 17 anni e non si sa nenche con che cifre , forse da fame. Cercate di essere almeno felici che il vostro risarcimento anche se in ritardo e sempre sicuro, non si puo dire altrettanto per i trasfusi.

Anonimo ha detto...

però anche se postato da te in maniera educata, dove potremmo scambiare informazioni noi danneggiati da vaccino? non esistono altre fonti di informazioni più aggiornate di questa! a parte il sito dell'associazione condav ultimamente...

Anonimo ha detto...

Un passo per volta. La manovra finanziaria è stata firmata da Napolitano,con l'aggiunta che vi deve essere un confronto alle Camere.
Quindi non si è trovato spazio per noi, di conseguenza sparisce al 99% la proposta di SUPERINDENNIZZO.
Quindi rimane il vecchio decreto sulle transazioni e quello basta un CDM o anche il solo MDS a farlo ripartire. Intanto alcuni legali hanno ripreso le udienze, e quindi le cause non sono più bloccate.
Quindi o è vera la discesa del messia il 19,oppure si apre una fase grigia.
Incomincio ad avere il vago sospetto che i prescritti se li tolgono di torno non con la transazione in atto ma con i giudizi del tribunale.
Occorre una seria riflessione ed una altrettanto seria presa di posizione.
NICK

Anonimo ha detto...

già .. e dopo 2 anni non si è ancora stati capaci di capire CHI è CONSIDERATO PRESCRITTO ?? chi è prescritto ma ha causa favorevole ??? SEMPRE LA STESSA DOMANDA DOPO 2 ANNI

Anonimo ha detto...

però anche se postato da te in maniera educata, dove potremmo scambiare informazioni noi danneggiati da vaccino? non esistono altre fonti di informazioni più aggiornate di questa! a parte il sito dell'associazione condav ultimamente...


Scusami, ma io non ho mai detto che non dovete scambiarvi informazioni, perche questo blog e aperto a tutti i problemi e a tutte le categorie di danneggiati, la mia era solo un osservazione in questo periodo di disperazione per i trasfusi, sentire che vi lamentate perche vi arrivano 2000 - 3000 euro al mese con qualche giorno o settimana di ritardo fa sembrare che non vi accontentate mai di niente, che invece di essere felici di quel che giustamente avete ottenuto, vi lamentate per fesserie, specialmente difronte al dramma che stanno vivendo con le mancate transazioni i trasfusi.
Scambiatevi tutte le idee e informazioni che volete il blog e di tutti, torno a ripetere, sono io che oggi colpa il caldo e altro sono un po scontroso, scusatemi.

Anonimo ha detto...

@giovedì, luglio 07, 2011 11:05:00 AM

Purtroppo la tua domanda è inutile, perchè si riferisce a quello che può definire la politica......i giudici applicano ed interpretano l'esistente.

Anonimo ha detto...

Anche oggi c'è stato un CDM, ma del nostro decreto come sempre neanche l'ombra.

Anonimo ha detto...

Transazioni: manifestazione emodanneggiati a Roma, 21 Giugno 2011
17/06/2011
A causa dei continui rinvii sulla definizione del decreto che deve stabilire le modalità di transazione per chi ha fatto domanda di risarcimento è stata organizzata una manifestazione a Roma, il 21 Giugno dal “Comitato vittime sangue infetto”.

EpaC aderisce alla manifestazione.

Il ritrovo è previsto a Roma Termini alle 10 per poi spostarsi in Via XX settembre sotto il Ministero dell’Economia fino alle ore 13, poi proseguirà in Piazza Monte Citorio dalle ore 15 alle ore 18.

Sono passati quasi tre anni e mezzo dallo stanziamento dei fondi in Finanziaria per effettuare le transazioni. Nel frattempo alcuni malati sono deceduti. Non è corretto dover aspettare così tanto tempo per avere un diritto già sancito e quindi invitiamo tutti a partecipare per avere una risoluzione definitiva.

La redazione


COSA CI SA DIRE EPAC DOPO QUESTA MANIFETSAZIONE? SIAMO AL 7 LUGLIO 2011 E ANCORA NON ABBIAMO UNO STRACCIO DI COMUNICATO DA NESSUNA ASSOCIAZIONE

Anonimo ha detto...

W.W.W.studiocataldi.it
Cassazione n.14402:
il danno esistenziale risorge e guai a chi non applica le TABELLE di MILANO

Anonimo ha detto...

Cosa vuol dire? di andare avanti con la causa?

Anonimo ha detto...

QUESTA RISPOSTA PONE DIVERSI INTERROGATIVI....

Avv. Alberto Cappellaro:
7 luglio 2011 alle 13:10
@ luigi de sena, laura
il ministero ha in un primo momento promesso di concludere la vicenda emanando due decreti: uno tecnico (quello sulle transazioni), presumibilmente destinato ad un numero esiguo di danneggiati, ed uno politico, che avrebbe dovuto consentire di risarcire anche gli esclusi dalle transazioni (e per questo era stato chiamato decreto salvaesclusi).
con il decreto legge presentato a maggio, il governo sembrava aver scelto una strada diversa e cioè risarcire tutti con un unico provvedimento, politico, di cui oggi si sono perse le tracce.
ci è stato ripetuto più volte che il contenuto di questo decreto legge sarebbe stato trasfuso nella finanziaria: se così non sarà, chi vuole potrà tornare nelle aule dei tribunali.
per molti però proseguire nelle cause potrebbe non essere sufficiente per ottenere un risarcimento, dati i noti problemi di prescrizione, e quindi potrebbe essere opportuno percorrere anche strade alternative.
ciascuno dovrà confrontarsi con il proprio legale per decidere come procedere.
il ministero della salute, in ogni caso, deve dare una risposta alle domande di accesso alla transazione: una risposta di cui secondo me si dovrà tener conto nell’impostare le proprie future iniziative.
cordiali saluti.
alberto cappellaro

Questa risposta pone diversi interrogativi e rifleddioni.
Per primo fa capire che il potere politico non sa o non vuole prendere decisioni.
Secondo che si stanno valutando le riprese delle cause per effetto della non decisione politica.
Terzo che sarà valutata la possibilità di intraprendere azioni legali verso MDS per obbligarli a transare (vedi Lazzarini).
Il decreto salva esclusi......si lascia alla provvidenza.

NICK

Anonimo ha detto...

Pardon.......alla provvidenza del giorno 19
NICK

Anonimo ha detto...

è tutto finito . si ritorna nella aule . ci hanno presi in giro per 4 anni. devono essere denunciati .

Anonimo ha detto...

La considerazione dell'avvocato è un evidente riassunto di come siamo stati presi ingiro in questi anni, da questi politici, sia di destra che di sinistra. L'unica cosa da fare è intentare una causa collettiva attraverso le associazioni, rivolgendosi alla Corte Europea dei diritti dell'Uomo di Strasburgo, al fine di condannare l'Italia al risarcimento del danno subito dagli emotrasfusi, in quanto è stato leso un diritto fondamentale previsto dalla Costituzione Italiana, e non solo, quello del diritto alla salute!!! Visto che in Italia, fra avvocati e politic, nessuno si sveglia, e siamo in 7.000 almeno, facciamo appello per rivolgerci all'Europa. Vi dico questo perchè in Europa, in altri Stati, per queste cose si sono svegliati 20 anni fa, e li hanno risarciti per cifre di almeno 20 volte superiori a quelle che ci hanno prospettato con l'ultimo fantomatico decreto... SVEGLIAAAAAA

anto ha detto...

perhe non compriamo delle pagine sui miglior quoditiani e ci facciamo sentire

Anonimo ha detto...

Sinceramente leggendo il post dell'avvocato Cappellaro mi sembra di capire che il decreto tanto auspicato in questi mesi (quello che noi chiamavamo super-indennizzo) è andato a farsi benedire e si ritorna a quello vecchio della transazione, con l'interrogativo ancora oggi non chiarito: chi è prescritto e chi no? Almeno così si è sembrato di capire. Cmq lascia ancora una piccola speranza in questa benedetta finanziaria.
Ecco la frase da dove ho tratto le mie considerazioni:
con il decreto legge presentato a maggio, il governo sembrava aver scelto una strada diversa e cioè risarcire tutti con un unico provvedimento, politico, di cui oggi si sono perse le tracce.
ci è stato ripetuto più volte che il contenuto di questo decreto legge sarebbe stato trasfuso nella finanziaria: se così non sarà, chi vuole potrà tornare nelle aule dei tribunali.

Anonimo ha detto...

@ anonimo delle 8.43
scusa, ma c'è qualcosa che nn mi quadra.
scrivi di essere 4^ ctg e 400° nella prima graduatoria.
x caso nn hai consegnato l'ISEE?
xkè ho io questa situazione: 350° circa in prima graduatoria, ma 7^ ctg.
cmq, confermo che stanno andando avanti molto lentamente al MDS, ma stanno proseguendo i pagamenti, anche dell'art. 1 della 2^ graduatoria.

aster

Anonimo ha detto...

ma qualcuno delle associazioni ricevute HA CHIAMATO LA PIGA PER CHIEDERE SPIEGAZIONI ??

Anonimo ha detto...

ormai credo che l'iter transattivo difficilmente proseguirà!

aster

Anonimo ha detto...

MA STIAMO SCHERZANDO ?? E TUTTE LE PROMESSE ?? è DA 4 ANNI CHE CI TENGONO SULLE SPINE ??? E ORA TUTTO A PUTTANE ? DECRETO VECCHIO E NUOVO ?? MA SIAMO FUORI DI TESTA ! ?? ASSOCIAZIONI ????

Anonimo ha detto...

La Piga non cè torna la settimana prossima almeno cosi hanno detto , per quanto riguarda ciò che scrive l'avv.cappellaro non vedo nulla di nuovo sempre la solita storia promesse e ancora promesse senza risultati finali augurandomi di essere in tanti il 19 che stavolta si facciano tutti il mazzo e capiscano quanto è importante essere in tanti siamo ad una svolta perchè è ben chiaro che se salta il tutto a fine luglio senza una certezza scritta addio alle transazioni bisogna che ogniuno chieda al proprio legale di andare per vie trasversali quelle di continuare le cause con appelli e cassazzione finale o quelli che andranno direttamente alla CEDU cè poco da fare questi ultimi 30 giorni saranno di fuoco o ci sarà la firma o il nulla.
Vorrei fare una piccola precisazione in merito alla prescrizione , io ho sentenza favorevole e mi son letto tutta la trafila della sentenza a mio favore , ebbene al paragrafo ( del mio giudizio ovvio ) 18 si evince che nel momento cè stato parere favorevole e che abbia vinta una causa la prescrizione in merito va debbellata adesso non so quanto potrà incidere in seguito cmq staremo a vedere ragà mancano 12 giorni al verdetto finale mi raccomando dobbiamo essere in tanti

Anonimo ha detto...

non capisco perchè però se non si ferma a luglio tutto finisce ?si cacellano qs 4 anni ? certo vanno avanti a promesse .. però ..anch io sono prescritto con sentenza favorevole ..

Anonimo ha detto...

salve ragazzi siamo pronti x scendere in piazza il 18/19 luglio stavolta nn ci f..............ok vi raccomando

Anonimo ha detto...

Lo avevo scritto più di una volta su questo blog, bisogna prendere tutte le strade oltre a quella per le transazioni, per quelli che non sono prescritti le possibilita di vincere in tribunale sono quasi certe e avere una sentenza diffinitiva in mano e sempre meglio, anche per fare la voce grossa per le transazioni, per i prescritti ricordiamoci che molti sono prescritti per il ministero ma che in tribunale se hanno fatto interruzione della prescrizione con raccomandata, o la prescrizione e stata mal recepita hanno anche loro quasi certa la vittoria. Poi passiamo ai prescritti, di solito si tratta dei danneggiati che sono piu anni in causa, con anche una o due sentenze vinte, cioe in primo e seccondo grado, molti di questi sono talassemici che avevano gia sentenza vinta nel 2003 quando furono fatte solo le transazioni con gli emofilici, quindi visti i preccedenti di cause vinte per discriminazione da talassemici alla corte Europea sarebbe un buona idea fare una causa collettiva per discriminazione nelle transazioni del 2003 per tutti quei talassemici che avevano gli stessi requisiti per fare le transazioni del 2003 ma che furono discriminati solo per il fatto di avere una malatia genetica diversa.
Bisogna continuare su tutte le strade, il ministero deve capire che non molleremo mai che lotteremo sempre sino a quando avremo vita, e dopo continueranno i nostri figli i nostri famigliari, ma non gli daremo respiro sino a quando non ci risarciscono, quindi manifestiamo , continuiamo a pressarli in piazza, nei tribunali, in quelli italiani, in quelli europei, e ovvunque si possa ottenere giustizia.

Anonimo ha detto...

preciso:

se va avanti il primo decreto la prescrizione è di 10 anni questo è assodato, ma cosi sono fuori quasi tutti i talassemici ed emofilici in quanto quasi tutti hanno superato i 10 anni.
ci dovevamo muovere quando era ora, quando sono scesi in piazza in 30 credo che sia tardi ricriminare

Anonimo ha detto...

@ preciso


Veramente non è assodato niente, se va avanti il primo decreto quello di Palumbo per capirci, li non si era mai capito di quanti anni fosse la prescrizione, era la risposta che non davano mai, ne da quando intendevano farla partire e ne di quanti anni fosse. Quindi poteva essere anche meno di 10 anni.

Anonimo ha detto...

Infatti si diceva che con una prescrizione di 5 anni il 98% dei danneggiati sarebbero restati fuori, e in particolare il 100% degli emofilici, 100% dei talassemici, e circa il 65% degli occasionali. Cioe su 7000 danneggiati avrebbero fatto le transazioni solo qualche centinaio di occasionali, quelli non prescritti dell'ultimo minuto, senza neanche una causa vinta.

Anonimo ha detto...

Anzi senza mai aver avuto una sentenza di nessun genere.

Anonimo ha detto...

Cioe quelli che stanno a casa tranquilli e non gli interessa molto andare in piazza intanto sanno che male che vada qualcosa loro la prendono sempre.

Anonimo ha detto...

le ipotesi fatte dall'avv. cappellaro rappresentano il normale iter da riprendere se dovessero buttare tutto all'aria comunicando ulteriori decisioni governative negative e le relative motivazioni.
non è ancora tutto perduto. le camere chiudono daltronde il 14 agosto

Anonimo ha detto...

Già da tempo vi sto dicendo che lo stato per forza di cose dovrà fare delle discriminazioni e non tutti ovviamente potranno accendere alle transazione (si ripresenta la guerra tra poveri ed è questo che lui vuole)quindi per dimostrarsi interessato al problema inizierà in sordina ad interessarsi al problema. Lo volete capire che tanti ma tanti miliardi lo stato non li versarà mai e sai quanto se ne frega se si ritorna nelle aule dei tribunali, con la giustizia che abbiamo, fate un pò voi:::::::::

Anonimo ha detto...

E le promesse della Martini? Tutti risarciti con decreto urgente del governo! Che farsa e che tristezza... Quanto vorrei che uno di loro avesse il visur che piano piano gli mangia il fegato!

Anonimo ha detto...

Un giorno un fioraio va da un barbiere per un taglio di capelli. Dopo il taglio, chiede il conto, e il barbiere risponde: 'Non posso accettare soldi da voi, sto facendo il servizio gratuito per la comunità di questa settimana'.

Il fiorista è molto contento, saluta calorosamente e lascia il negozio.

La mattina dopo, quando il barbiere va ad aprire il suo negozio, trova un cartello con sopra “grazie” e una dozzina di rose davanti alla saracinesca.

Più tardi, un poliziotto passa dal barbiere, anche lui per un taglio di capelli, e quando cerca di pagare il conto, il barbiere di nuovo risponde: 'Non posso accettare soldi da voi, sto facendo il servizio per la mia comunità di questa settimana'.

Il poliziotto, felice, lascia il negozio. La mattina dopo, il barbiere trova davanti al negozio un foglio di carta con scritto “grazie” e una dozzina di ciambelle calde che lo aspettano alla porta.

Poi, un membro del Parlamento, venuto per un taglio di capelli, quando va per pagare il conto, il barbiere di nuovo gli risponde: 'Non posso accettare soldi da voi. Sto facendo il servizio alla comunità di questa settimana '.

Il membro del Parlamento, felicissimo di questa notizia, lascia il negozio. La mattina dopo, quando il barbiere va ad aprire, trova davanti al negozio una dozzina di altri parlamentari in fila, in attesa di un taglio di capelli gratuito.

E questo, amici miei, illustra la differenza fondamentale tra i cittadini del nostro paese, e i politici che la gestiscono!


I politici e pannolini hanno qualcosa in comune….

hanno bisogno di essere cambiati SPESSO E PER LO STESSO MOTIVO!

Anonimo ha detto...

Ma avete visto il video su Tremonti che dice a Brunetta mentra espone la manovra finanziaria "questo è un cretino"? Nemmneno tra di loro si mettono d'accordo. Figurati se questi ci danno il risarcimento? Robe da matti!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Nicolò ho saputo che hai litigato con monica sei propio uno screanzato mi sa che il caldo ti sta dando al cervello statti un po al fresco che ti farà bene !!!!!
Monica lascio perdere non sa che le donne si trattano sempre con rispetto anche se dovrebbero avere torto questo mi sa che di finezza ne à da vendere

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 2398   Nuovi› Più recenti»