mercoledì 12 ottobre 2011

CONTINUAZIONE 9

Disabilito i commenti al post "CONTINUAZIONE 8" del blog.


12/10/2011

2.918 commenti:

1 – 200 di 2918   Nuovi›   Più recenti»
Anonimo ha detto...

il primo commento.
Il sito condav non è aggiornato da ieri.

Anonimo ha detto...

CORRETE, CORRETE a vedere che nemmeno nel prossimo consiglio dei ministri ci siamo......

Ale

Anonimo ha detto...

raccontalo al gran signore del post delle ore 11.07.........

Anonimo ha detto...

Ma perche non cercate di trovare un po di armonia, sono settimane che in questo blog vi insultate, come che non abbiamo abbastanza problemi, ci mancano solo le offese tra danneggiati.

Tal 70

Anonimo ha detto...

. Un bambino non parla fino a 3 anni quando improvvisamente dice: "Nonno" e il nonno poco dopo muore. Un anno dopo il piccolo riparla e dice: "Zia" ... e poco dopo la zia muore. In seguito il bambino smette di parlare ancora per un altro anno finche' un anno dopo dice: "Papa'" e poco dopo muore ... il postino!

Anonimo ha detto...

Bisogna tenere duro, con noi danneggiati questi governo vuole solo prenderci per fame e disperazione, e meglio che non esca nessun decreto fatto da questa gente, meglio sperare che questo governo cada quanto prima e che di noi si occupi il nuovo governo.

Anonimo ha detto...

..sottoscrivo!..

Anonimo ha detto...

Altri 5 anni di attesa

Anonimo ha detto...

quali 5 anni , ormai siamo prossimi alle cause se nn si delinea entro il 2012 la transazione e' bella che finita prima di iniziare

Sultan of Swing ha detto...

la prima sentenza che stabilisce la rivalutazione fregandosene della norma interpretativa al vaglio della corte costituzionale. l'ha pronunciata la corte d'appello di milano . Eccola, pubblicata da lazzarini sul suo sito

ps: dai che qualche volta posto info valide per tutti!
pps: sembra che da oggi sia stato riconosciuto il mio diritto all'indennizzo, son stato rimesso nei termini. lo volevo condividere, perchè l'anno scorso ero approdato cercando informazioni e grazie anche a questo blog ho trovato qualche (rara) informazione utile :-)

Anonimo ha detto...

@sultan...

scusa, potresti riepilogare sinteticamente la tua storia?

aster

Sultan of Swing ha detto...

aster:
sono un danneggiato da vaccino sabin (anni 80)
a settembre 2010 ho fatto domanda alla asl. a novembre la visita alla cmo.a marzo ho avuto riconoscimento del nesso e di 6 categoria, ma son stato dichiarato intempestivo (senza che guardassero le carte!). dopodichè
ricorso gerarchico inutilmente esperito. decorsi i 120 giorni ho fatto causa e sono stato riconosciuto oggi dal giudice. aspetto di legger la sentenza, ma credo che nel mio caso siano state molto utili le sentenze della cassazione 7304/2011 16609/2011 e 16790/2011 (citate da cappellaro sul sito) che hanno stabilito per i danni ante legem che la conoscenza non decorre dall'entrata in vigore della legge 210 (art 3 comma 7 legge 210), ma dal momento della conoscenza del danno (inteso anche con riferimento alla sua eziologia).

Anonimo ha detto...

@Sos
bene, tutto chiaro. Oggi è stato letto il dispositiovo ed a giorni saranno note le motivazioni della sentenza.
In quale regione vivi x aver avuto un giudizio in tempi tanto rapidi?
pensa che per 1 storia simile alla tua ho dovuto aspettare anni. Ora siamo in fase di giudizio di ottemperanza al tar (sentenza positiva con diffida al MDS e contestuale nomina del commissario ad acta). Si fatica nn poco x giungere a vedere i "soldini"!

aster

Anonimo ha detto...

Sos

se credi puoi scrivere a disgio5@tiscali.it

Sultan of Swing ha detto...

Ok.. ti ho scritto.

Anonimo ha detto...

Aster ma secondo te tra quanto iniziano con l'una tantum della seconda graduatoria della 229?

Anonimo ha detto...

La mia non vuole essere una polemica (ci mancherebbe) ma faccio una proposta. Qualcuno bravo potrebbe creare un'altro blog (lo stesso Dario perchè no) dove noi danneggiati possiamo traslocare? E' chiaro che i ns problemi sono totalmente diversi (almeno in questo momento storico) dai vaccinati motivo per il quale secondo me per evitare problemi sarebbe meglio utilizzare due blog diverisi, non so. Questo della 210 per i danneggiati ed un altro chiamarlo 229 per i vaccinati. Purtroppo è inutile essere falsi, ma nonostante si dica che siamo tutti ammallati non è bello che persone che sanno (quasi certamente) che non saranno risarciti da vivi (forse da morti) il primo post che leggono la mattina è a che punto è la graduatoria. Ripeto non è una polemica ma una costatazione di fatto.

Anonimo ha detto...

Ragazzi, il blog di VSI ha cambiato veste grafica ed indirizzo, io ho controllato è stanno scrivendo post anche recenti (e si parla solo di transazione e rivalutazione), ecco il link:

http://www.ilpuntosangueinfetto.com/bacheca/

Anonimo ha detto...

i vaccinati nn sono esclusi dalle transazioni...

Sultan of swing ha detto...

poi fatene uno per i prescritti ed un altro per i non prescritti. Perchè se siete prescritti tra qualche mese magari vi darà fastidio leggere le informazioni che coloro che accederanno alle transazioni si scambieranno sulle tempistiche di erogazione (come a dire che non se ne parlerà).
Metti che chi rimane escluso se ne risenta!
Uno per gli occasionali ed un altro per i talassemici ecc..uno per le 1° categorie, uno per le 8°

Nella frammentazione e con il paraocchi davanti forse vi sentite meglio, ma vi perdete e non otterrete nulla di concreto.

Anonimo ha detto...

il sig. Dario ha parlato chiaro. siamo tutti malati tutti danneggiati e questo blog è l'unica fonte di notizie per TUTTI i danneggiati...

ergo non scassate e scrivete quello che volete scrivere inerente alle transazioni, alla 210, alla 229, alle associazioni...

Anonimo ha detto...

comunque condivido il post dell'amico che dice di dividerci in categorie, per lo meno ha avuto il coraggio civile di esternare un pensiero che noi falsamente facciamo finta di ignorare e diciamo che siamo tutti uguali, uguali si, ma in modo platonico ma di fatto se qualcuno ci offrisse di pagare prima gli uni e poi gli altri per opportunità varie, non credo che non ci scanneremo tra di noi, ovviamente anche questa diciamo che vuole essere una provogazione......chissà.....

Anonimo ha detto...

chiedo scusa dell'errore - provocazione - distrazione da tastiera

Anonimo ha detto...

Anche io sarei favorevole a dividere e fare due blog uno 21o e l'altro 229 , poi vorrei chiedere una cosa all'amico danneggiato da vaccino , ma la cassazzione nel dicembre del 2009 si era pronunciato dicendo che la prescrizione viene attuata dal momento della domanda della 210 e non dal giudizio della CMO che ti attesta che hai subito un danno , poi tu dici che nel 2010 la cassazione ti ha dato esito positivo ed hai vinto , a sto punto è vero che sto mondo va a rotoli qui fanno a chi figli e a chi figliastro ( di certo non è rivolto a te danneggiato da vaccino ) ma dico qui ci hanno fatto una testa come un cocomero che siamo tutti prescritti perchè abbiamo presentato domanda dopo quella della 210 poi invece alcuni giudici in cassazzione ci danno ragione...............che gran confusione che è la nostra nazione non sai mai come andrà a finire bhòòòòòòòòòò

Anonimo ha detto...

meno male, sultan, anche buone notizie.
Su, un pò di ottimismo.

Anonimo ha detto...

In effetti brucia il culo a tutti i danneggiati confrontandosi con i vaccinati che si sono visti aumentare l'indennizzo 4,5 e 6 volte, grazie a qualcuno che ha agganci nella politica e non perchè hanno saputo manifestare, ci brucia il culo quando ancora non sappiamo se avremo questa maledetta transazione e quando emo-tal e occasionali muoiono ci domandiamo sempre perchè per una paologia dataci responsabilmente dallo Stato che porta alla morte ci devono essere sempre due pesi e due misure

Anonimo ha detto...

perché purtroppo si vive in uno stato di m. governato da buffoni

Anonimo ha detto...

Secondo me la proposta di dividere il blog in 2 sezioni (210 e 229) e' ottima e non ci trovo nulla di male. Cosi' si evitano polemiche. Poi se qualcuno si diverte a scrivere che poi ci sara' la sezione prescritti e non gli rispondo che non e' il caso di fare ironia. Noi danneggiati da sangue infetto siamo esasperati quindi non fate battute stupide.

Sultan of swing ha detto...

giovedì, ottobre 13, 2011 11:52:00 AM

Non so se ti riferivi al mio intervento del mercoledì, ottobre 12, 2011 7:00:00 PM
(se non è così me ne scuso).

Forse hai capito male.
Stavo parlando del fatto che mi hanno riconosciuto l'indennizzo della 210/92, per il quale è previsto un termine di decadenza di tre anni dalla conoscenza del danno.
Le 3 sentenze che ho citato (sono vicende di 1 danneggiato da vaccino e due emotrasfusi- che si citano tra loro, tanto per dire quanto comunque la vicenda ci è comune!) riguardano solo questo aspetto.
Il risarcimento e la prescrizione dell'azione risarcitoria sono un'altra cosa

Anonimo ha detto...

Per me ci si può dividere o restare tutti insieme vaccinati e trasfusi, ma una cosa e certa che gli animi andranno sempre più in fervore col tempo e i rapporti tra le due categorie andranno sempre peggio, questo perche il governo ha fatto in modo che ci siano delle ingiustizie tali tra le due categorie che alla fine anche con la buona volontaà di tutti i danneggiati non si riuscirà lo stesso a passarci sopra. Mi riferisco a fatti possibili, come vaccinati che prendono la 229 e che hanno preso anche tutto l'art. 4 andranno a fare anche le transazioni perche non prescritti, e trasfusi che non hanno mai avuto niente probbabilmente ne resteranno fuori a causa prescrizione, o cose come il fatto che lo scippo di 120 milioni fatto per pagare l'articolo 4. della 229 per i vaccinati della prima graduatoria sicuramente non basterà per risarcire anche i vaccinati della seconda graduatoria e se non ci sono soldi si sa che il governo prende dove ci sono, quindi probabile seccondo scippo ai danni dei trasfusi per risarcire vaccinati che non vanno in piazza a chiedere fondi nuovi. Per questi e altri motivi, come già detto anche con tutta la buona volonta dei danneggiati i rapporti tenderanno sempre a peggiorare, figuratevi se iniziano a scrivere in questo blog vaccinati che prendono la 229 e chiedono come sono in graduatoria per le transazioni, mentre l'80% dei trasfusi ne fuori, sarebbe un vero incubo. Comunque speriamo bene e che per il bene di tutti le transiazioni questa volta non escludano nessun danneggiato.

Anonimo ha detto...

Sicuramente ci saranno altre rapine da parte dei vaccinati anche perche' il governo con noi ha chiuso e quindi con i fondi accantonati paghera' loro, quindi altro che essere incazzati sul blog, ma ormai non serve ad un cazzo fare proteste. Beati i vaccinati che tra le due categorie sono di sicuro più fortunati o più' potenti...dato incofutabile!!!

Anonimo ha detto...

createvelo voi un altro blog alternativo e metteteci sopra un bel titolo "Io danneggiato da vaccino non posso entrare"

perchè ve lo dovrebbe fare Dario?

non ci vuole niente dai...

Anonimo ha detto...

comunque è la carenza di argomenti che porta a dibattere sull'eterna lotta tra il bene ed il male.. vedendo nel bene o nel male l'una o l'altra categoria di danneggiati a seconda dei punti di vista..

pessimista ha detto...

Perchè non facciamo una bella class action per la diparita tra vaccinati e emotrasfusi.
secondo me la disparita esiste infatti i vaccinari hanno un indenizzo molto più consistente dei emotrasfusi ,i vaccinati all'acquisizione della 229 prendono il 30% dell'indinizzo dalla data del contagio mentre la 210 no e il danno è il medesimo e idem il colpevole.
possiamo assocciarci tutti a una unione consumatori e provare ci costa pochissimo e magari farne una anche alla CEDU.

Anonimo ha detto...

pessimista ha detto...
Perchè non facciamo una bella class action per la diparita tra vaccinati e emotrasfusi.

cambia nome meglio disperato!!!

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

createvelo voi un altro blog alternativo e metteteci sopra un bel titolo "Io danneggiato da vaccino non posso entrare"

perchè ve lo dovrebbe fare Dario?

non ci vuole niente dai...
giovedì, ottobre 13, 2011 1:39:00 PM


Veramente penso che quello sia il titolo delle transazioni :

Io danneggiato da trasfusioni non posso entrare" Nelle transazioni perche prescritto, e neanche nella legge 229 perche non sono un vaccinato. e non posso neanche avere la rivalutazione istat che invece c'è nella 229.
Ma poi a che serve un blog a noi trasfusi se non saremo mai risarciti, la verita e che siamo noi che dovremo andarcene da questo blog e lasciarlo ai vaccinati che loro si hanno cose di cui parlare.

Anonimo ha detto...

non ci Sara nessuna transazione.
l unica cosa che qui fa paura sono le cause.
le transazioni sono state inventate per evitare nuove cause.

l amico del corridoio arancio

nicola65 ha detto...

ciao sultan sono nicola 65 anche io ti ho dato qualche cosiglio qualche anno ,purtroppo io nelle stesse tue condizioni vado ancora avanti con le cause son passate quasi 10 anni ,in quale citta hai fatto ricorso ?comunque son contento per te vuol dire che qualcosa si muove ciao

Sultan of swing ha detto...

l'ho fatto a Milano Nicola..

ti auguro tutto il bene possibile e soprattutto auspico tolgano sti benedetti termini: se lo Stato ti riconosce un indennizzo a vita, perchè poi negarlo e legarlo ad un termine? Nega piuttosto i ratei pregressi, ma non i futuri! (era l'orientamento a milano nel 2008/2009..c'eran alcune sentenze sempre sul sito dell'avv cappellaro che avevano riconosciuto l'indennizzo nonostante il danneggiato fosse decaduto nei termini)

ps: dal sito condav: 323 posizioni contro le precedenti 307. non riepilogo lo storico.

Anonimo ha detto...

hanno pure messo una specifica...che non mi è piaciuta...

Nel caso in cui qualcuno degli associati Condav avesse un numero antecedente al 323 e non fosse ancora stato liquidato, è pregato di contattare il sig....

hanno aggiunto "degli associati Condav"...vabbè peggio per loro...

Anonimo ha detto...

Stiamo diventando semplicemente ridicoli e per educazione non uso un altro termine.Probabilmente,dovremmo quasi ringraziare i danneggiati da vaccino perchè con lo storno dei 120 ml hanno fatto in modo che i fondi stanziati per le transazioni siano stati in parte utilizzati e quindi il resto è diventato intoccabile,anche se poi fanno quello che vogliono.Io sono un emofilico prescritto per qualche giorno,ma con una causa vinta e posso solo gioire quando un qualsiasi danneggiato prende un minimo di ristoro per il danno che ha subito.La polemica e la guerra non deve essere fra di noi,ma probabilmente con qulcun'altro.

Anonimo ha detto...

da emofilico prescritto @ emofilico prescritto. Sei poco informato. Il tuo avvocato probabilmente non t'informa. Dei fondi accantonati non è rimasto nemmeno 1 euro. Al posto di stare a fare il moralista vai a firmare le tre procure che ormai lo sappiamo benissimo tutti (informatissimi) che con questo governo il discorso è chiuso. e non lo dico io che sono uno stronzo qualunque ma uno dei più grandi avvocati d'italia. Ci vediamo in Europa.

Anonimo ha detto...

Il più grande Avv. di Roma ha difeso un mio caro amico nella transazioe del 2003 e dopo essersi fatto pagare la parcella dal Min.ha preteso un'altra marea di soldi dagli assistiti per cause fatte in concomitanza con la transazione.Ciò non toglie che se non fosse stato per lui non saremmo nemmeno qui a parlarne di transazioni e comunque non preoccuparti per me e di quanto sono informato,il mio voleva solo essere un intervento per smorzare i toni e ricordare che siamo tutti più o meno nella stessa barca.Se ho toccato la tua suscettibilità ti chiedo scusa.

Anonimo ha detto...

Appunto, é proprio lì che ti sbagli, assolutamente non siamo tutti nella stessa barca. Anzi, ci sono i vaccinati che sulla barca ci sono eccome e poi noi danneggiati che non solo siamo già stati buttati in acqua ma siamo ad un passo per affogare (tutti).

Anonimo ha detto...

Non possiamo rimanere con quel misero indennizzo, bisogna assolutamente fare una class action per aumentare di almeno tre volte di quello che percepiamo, quei 550-600euro che ci danno non sono un cazzo di niente di fronte a una condanna a morte che responsabilmente ci hanno trasmesso

Anonimo ha detto...

Sulle consistenze dei fondi a breve verificheremo le sostanze ...giusto per capire se questa manfrina dei "tecnicismi"si riferisca al fatto che non esistono fondi,e sopratutto quanti di questi fondi siano destinabili effettivamente alla nostra causa,subito,hic et nunc,qui ed ora...lo scenario che si sta presentando è grottesco...l'atto politico promesso il 5 maggio,che avrebbe trasformato il risarcimento extragiudiziale in indennizzo aggiuntivo speciale con tutti gli annessi e connessi...è stato definitivamente accantonato...e quindi la spada di Damocle del famoso Decreto Palumbo si fa ' sempre piu' minacciosa riguardo ad una soluzione a breve per il risarcimento a cui TUTTI NOI abbiamo diritto,e ci costringerebbe a numerose iniziative che non vorrei che diventassero ulteriore motivo di divisione tra categorie di malati...quello che è sicuro è che il tempo per poter usufruire degli eventuali fondi rimanenti(120 ml del 2008 gia' sono stati canalizzati sui Vaccinati,e verificheremo se questi soldi abbiano avuto realmente altra questa destinazione d'uso)scadra' a dicembre...quindi è facilmente intuibile,e sicuramente conveniente per il Governo anche sotto il profilo strettamente elettorale oltre che monetario,che la palla venga passata alla prossima legislatura...non mi firmo...ancora per poco

Anonimo ha detto...

@ non mi firmo

possiamo stare qui sul blog per altri 4 anni (se Dio ci darà la forza) ma se il più grande studio legale d'Italia in merito (sfido chiunque a dimostrare il contrario) sta intraprendendo una vera e propria guerra legale (manca solo quella penale in pratica) contro questo Stato è proprio perchè la partita è chiusa. Poi ognuno faccia come gli pare. Io la mia scelta l'ho fatta. E' ovvio che nel momento in cui la partita non è più politica ma nei tribunali (italiani ed europei) di sicuro ci sarà disparità tra ammallati anche della stessa patologia, ma questo rischio lo sappiamo tutti. Purtroppo questo è quello che vuole questo governo di merda!!!

Anonimo ha detto...

Per il momento non ci resta che sperare, ed iniziamo oggi sperando che questo governo non prenda la fiducia e cada, forse a qualche deputato della Lega o del PDL torna in mente che ha una coscienza.

Anonimo ha detto...

Ancora a parlare di soldi accantonati ? e poi 120ml del 2008 ma sai che ci faresti ? pagheresti nemmeno un decimo con quei soldi , ma non lo volete capire che il governo dei soldi che stanziona fa come cazzo gli pare ?
Se i soldi ( o euro come preferite ) vengono stanziati per gli ammalati da virus C in anni pruriennali e all'improvviso devono fare bella figura con las tampa con il mondo intero ( e aiutano i terremotati dell'aquila ) li prendono , se devono fare la bellissima figura dinanzi al mondo intero facendo passare l'italia come la nazione caritatevole e non razzista nel pagare uan forte somma per far ritornare gli immigrati che a flotti uscivano dall'africa del nord per venire nei nostri paesi li prendono da li , ed ecco i buchi neri , ed ecco i tecnicismi , ed ecco che al senato non hanno i coglioni di dire che per i trasfusi non ci son più soldi , raccontano ancora le balle dei prossimi CDM , che stanno facendo il possibile per risolvere il problema , che ci tengono a cuore..............BALLE !!!!!!!!! solo ed emerite BALLE !!!!!! di noi non glie ne pò fregà de meno a nessuno , siamo solo come na piaga che si portono dietro da anni , il paese va in malora chi paga = i deboli (ovvio ) la crisi italiana è gravissima per errori del passato e presenti chi paga = gli ammalati , loro sono sempre sul trono riveriti e accontentati , non vi masturbate più le meningi , non serve più , oramai i giochi son belli che fatti ,lo sto dciendo dal 30 settembre e voi continuate a non capire , non cè nessun decreto palumbo , non ci sono assolutamente tabelle emanate dall'avvocatura di stato ( ma restano solo quelle che furono esposte dal duo Palumbo_Scalera che tutti conoscete ) e poi ma la volete finire con il dire che Palomba ha il potere di emanare o fare un decreto ? Basta ma è mai possibile che vi fate imbottire di minchiate di continuo ? il signor Palumbo insieme alla signora Scalera non hanno fatto altro che emanare tabelle secolari ( datate 2002/2003 ) dove si diceva che emotal avrebbero preso somme uguali e ora che si son presentati anche gli occasionali si sono inventate nuove tabelle , quindi ricapitolando non esiste nessun decreto palumbo , l'unico decreto sarebbe stato quello emesso dagli avvocati di stato con tanto di prescrizione ma statene certi che non uscirà , la maggioranza non è daccordo perchè sa benissimo cosa succederebbe , e lo stesso Tremonti non è convinto di ciò che avrebbe proposto l'avvocatura di stato , ad oggi son chiare due cose ed è meglio che ve lo mettiate in testa :
1) NOn ci sarà nessun decreto in merito alle transazioni ne a fine mese ne nei prossimi 3 mesi del nuovo anno ( il pensiero è rivolto solo al buco che hanno creato per quanto concerne il debito pubblico )
2) I soldi accantonati dal 2008 al 2010 non ci sono più come ve lo devo far capire in russo ? visto che non sono stati usati hanno pensato bene di usufruirli per altre questioni ( leggi versetti molto in alto )
Vi ripeto che , unica certezza di quest'anno è il giudizio in merito all'adeguamento per la 210/92 stop non cè altro , ed in merito non mi esprimo per non far emergere ne clamori ne , dissapori , e ne gioie
punto.


Pinco_Pallo

Anonimo ha detto...

prova

Anonimo ha detto...

Bravo Pinco pallo...giocati un terno al lotto...che hai piu speranza...cazzi tuoi se hai deciso di regalare ancora un po' di soldi a Lana...vuol dire tutta questa necessita'...di questi soldi intendo...non ce l'hai...i tuoi sono discorsi che dicono tutto e non dicono un cazzo...hai verificato che non ci sono i soldi..o ti fidi di quello che ti ha detto Lana? anonimo emofilico

Anonimo ha detto...

Bravo Pinco pallo...giocati un terno al lotto...che hai piu speranza...cazzi tuoi se hai deciso di regalare ancora un po' di soldi a Lana...vuol dire tutta questa necessita'...di questi soldi intendo...non ce l'hai...i tuoi sono discorsi che dicono tutto e non dicono un cazzo...hai verificato che non ci sono i soldi..o ti fidi di quello che ti ha detto Lana? anonimo emofilico

Anonimo ha detto...

Io continuerò a giocarmi la carta Lana tu giocati la carte da tresette , vedrai la fine che farai ( quella dei tracchi ) se sei uno che appartiene alal sette dei cogl... non è colpa mia , se invece lo sei di tuo nemmeno me ne po fregà di meno , aspetta e spero che sto governo del cazzo ti risarcissca stai fresco , io do notizie per il bene del blog e voi ad infierire , fan ku.... fanno bene tutti coloro che non vi dicono più un bel niente siete solo buoni a criticà oppure è meglio che crediate a sti idioti che vi confondono le idee , ogniuno faccia come cazzo meglio gli pare , dicerto tu che ancora non hai fatto un cazzo stai messo male , non fare nulla , aspetta alla befana quella ti porta i doni ahahahahahahahah

Anonimo ha detto...

Secondo me a parte fondi spariti o meno decreti palumbo o meno, è finita. Io comincio a mettermi l'anima in pace, tanto anche se son 10 anni in causa con due gradi di giudizio vinti non beccherò mai un euro. E' troppo palese ormai, non ho neanche lo stimolo per cercare una speranza, ho semplicemente perso tempo e soldi e mi sto rovinando la vita aspettando e illudendomi che arrivi qualcosa di buono dal governo.
Non ne ho più voglia, non mi interessa più, ora spero solo che i responsabili di tutto questo possano crepare soffrendo il più possibile, pezzi di merda.

Anonimo ha detto...

si, speriamo che paghino per le loro malefatte, maledetti.

Anonimo ha detto...

E' quasi ufficiale: soldi per le transazioni non ce ne sono più: TAGLIATI i fondi al MDS!

Amen

Anonimo ha detto...

Togli il quasi è ufficiale non cè un euro per noi , quindi anche un altro anno è passato , con i nostri soldi si son dati alla pazza gioia e a noi ci hanno affondato , che possiate essere maledetti tutti per l'eternità

Anonimo ha detto...

faccetta nera dove sei? Abbiamo bisogno di te!!! Aiutaci, il nemico è alle porte, bisogna avanzare, su su su, dai dai dai, siam qui sempre più disperati a non sappiam più chi combattere!!! Ma di sicuro come disse un mio amico 'ALL'ALBA VINCERO',VINCERO', VINCEROOOOOOOOOO'.........

Anonimo ha detto...

concordo con l'ultimo post, non sul discorso del faccetta nera.

mauri ha detto...

I fondi tagliati al MDS sono quelli relativi all'edilizia sanitaria

Anonimo ha detto...

Non ci posso credere, nemmeno il tempo di salvarsi il culo dal voto di fiducia e subito un Cdm che vara quattro nuove nomine tra i deputati decisivi per la sopravvivenza del governo. Misa che ormai non rimane che cambiare nazione.

Anonimo ha detto...

Ecco la prova di come i fondi accantonati possono essere spostati come cazzo gli pare al Governo, guardate che fine hanno fatto i proventi delle frequenze del 4G (fonte repubblica.it)

Niente fondi alla banda larga - E' confermato invece il dirottamento dei fondi destinati alla banda larga 2: i proventi aggiuntivi dell'asta per le frequenze 4G non verranno investiti, come previsto inizialmente, nel settore tlc. La somma di circa 1,6 miliardi di euro (eccedente rispetto ai 2,4 miliardi) viene infatti destinata per il 50% al fondo per l'ammortamento dei titoli di Stato e per il 50% al fondo del ministero dell'Economia per "interventi urgenti". Secondo il ministro La Russa, questi interventi urgenti verranno utilizzati con priorità per sicurezza e difesa

Anonimo ha detto...

Dite a quel figlio di puttanta di La Russa che con quei soldi accantonati dalla vendita delle frequenze 4G si potevano pagare dei cittadini italiani vittime di stato (quello siamo) invece di pensare a sicurezza e difesa di quella troia della madre.

Anonimo ha detto...

ANDREAAAAA!!!!
Tu non sei un radicale??
Perchè non dici a quei 5 stronzi amici tuoi che hanno contribuito a salvare questo governo di merda che nella parcella potevano almeno metterci anche le nostre transazioni??
Ci avete venduti per un piatto di lenticchie. STRONZI!!!!

Anonimo ha detto...

L'avvocatura di Stato ha avuto l'ok dal MdS di risarcire solo 750 danneggiati, per gli altri vale la prescrizione

Anonimo ha detto...

comunque anadma in qualche modo si muove ed è l'unica associazione che pubblica qualcosa .........di reale

Anonimo ha detto...

Io ero presente il 21 Giugno a Roma, e ricordo benissimo quando Andrea si vantava d'aver portato i radicali in piazza con noi.
VERGOGNA, siete degli STRONZI!!!

Anonimo ha detto...

L'avvocatura di Stato ha avuto l'ok dal MdS di risarcire solo 750 danneggiati, per gli altri vale la prescrizione

Da dove la prendi questa notizia? il mio avvocato appena ieri ha detto di non sapere nulla al riguardo del parere dell'avvocatura, se permetti io credo a lui.

Anonimo ha detto...

qualcuno non è d'accordo con faccetta nera, ma vi rendete conto di quello che ci stanno combinando e di quello che dovrànno ancora combinare? Sarò anche un nostalgico, ma per queste persone ci vuole faccetta nera...........

Anonimo ha detto...

scusate l'intromissione in questo blog (capisco la tematica che trattate)ma sono sicuro che qualcuno di voi mi potrà delucidare sulla domanda che vi porgo: mamma è stata riconosciuta invalida al 100% senza accompagnamento , tramite un avvocato di un patronato ho fatto ricorso contro il verbale rivolgendomi al giudice.che tempi passano per avere una risposta da loro?un anno fa ho fatto ricorso ed nessuna risposta.
grazie,e buona fortuna a tutti.
gloria mancuso (capaci-pa)

Giovanna ha detto...

sono Giovanna, scusate, ma è vero che saranno risarciti soltanto 750 ammalati? grazie se volete rispondermi.

Anonimo ha detto...

http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.gazzettadelsud.it%2FNotiziaArchivio.aspx%3Fart%3D141320%26Edizione%3D8%26A%3D20111012&h=VAQCUaOGTAQCbdVhRbP3p_xpH4Mnc0fkWxtMjJ-5iMLfZpg

Anonimo ha detto...

Sembra proprio di si, esclusi prescritti e ante 78

Anonimo ha detto...

"sembra proprio di ", "ho sentito dire", "voci dicono". Tutte stronzate, il mio avvocato ieri ha detto che non è nulla vero. Io fino a prova contraria credo a lui. Punto.

Anonimo ha detto...

Subì 11 trasfusioni con sangue infetto Da ventotto anni in attesa di giustizia In Italia 8mila le persone colpite. Solo 750 otterranno il risarcimento


Fabio Melia
acri
Una brutta storia. Iniziata 28 anni fa, con ben undici trasfusioni andate male. Molto male. Un uomo di Acri, allora, non avrebbe mai immaginato che la sua vita sarebbe stata completamente stravolta: quelle trasfusioni erano state effettuate con del sangue infetto, ma lui se ne accorse solo nel 1998, quasi per caso durante un controllo medico di routine. L'acrese, come le altre ottomila persone in tutta Italia colpite da questo dramma, cercò immediatamente di ottenere giustizia. Eppure, a quindici anni di distanza, la strada appare ancora molto lunga. E soprattutto in salita.
Prima del 2000 la commissione medico-ospedaliera di Catanzaro riconosce all'uomo un indennizzo, dovuto al nesso causale tra la trasfusione e la successiva malattia patita. Per lui arriva anche una piccola pensione, 500 euro mensili all'incirca, ma tutto l'iter si impantana nelle strette maglie della burocrazia italiana. Grazie all'assistenza legale dell'avvocato Giuseppe Camera, l'acrese (che oggi ha 60 anni d'età) tenta la strada giudiziaria con lo scopo di ottenere ottenere un equo risarcimento. Ma la giustizia civile, si sa, ha i suoi tempi che definire biblici è un eufemismo. La causa comincia nel 2003, ma la sentenza arriva soltanto cinque anni dopo. Ed è pure negativa. Ma il difensore dell'acrese non molla e impugna il provvedimento. L'appello è tuttora in corso.
Nel 2006, tuttavia, sembra che la vicenda dello sfortunato sessantenne possa avvicinarsi ad una soluzione ottimale. In quell'anno viene infatti varata una legge specifica (tra i firmatari ci sono anche i parlamentari cosentini Franco Laratta e Franco Bruno) che prevede un assunto molto semplice: lo Stato deve riconoscere il danno provocato alle ottomila persone a cui è stato iniettato il sangue infetto. Per fare questo bisogna però "sanare" tutte le cause in corso, arrivando ad una transazione economica che riesca a chiudere una volte per tutte la faccenda: una proposta da 400mila euro a testa.
Questa impostazione viene presto abbandonata, tanto che ad oggi, sulle ottomila cause originarie, solo una piccola parte risulta essere ancora non prescritta. L'acrese potrebbe ancora farcela nella sua difficile lotta per ottenere una giustizia negata troppo a lungo. Ma bisogna stringere i tempi. È notizia di qualche giorno fa che l'Avvocatura generale dello Stato ha recepito positivamente le intenzioni del ministero della Sanità, deciso a pagare i risarcimenti solo nei confronti di 750 persone. Per gli altri non se ne farà nulla: mancano i soldi. La decisione finale arriverà nel mese di dicembre, quando il dicastero assegnerà ufficialmente gli indennizzi.
Insomma, l'ennesima storia italiana, dove accade tutto e il contrario di tutto. Anche se alla fine, a subirne le conseguenze sono sempre gli stessi: i cittadini.

Anonimo ha detto...

Scusate, ma qualcuno può contattare questo giornalista (Fabio Melia). Da dove le avrebbe prese queste notizie? Mi auguro non dal nostro blog ma che abbia una fonte un pò più attendibile. Una cosa è certa, questo giornalista non sa nemmeno in quanti siamo...Assolutamente non siamo 8000!!! Su questo è sicuramente disinformato.

Anonimo ha detto...

Perche non si chiede di fare un nuovo question time al Ministro Fazio, cosi vediamo cosa risponde su quanti danneggiati su 7000 saranno risarciti, e cosa sucede ai prescritti, e gli chiedano anche che fine hanno fatto i fondi per le transazioni e dove sono andati a finire.

Anonimo ha detto...

Secondo me la storia di quell'articolo è questa:

il gioralista ha intervistato il signore 60enne che da sue informazioni (leggendo i vari blog come il ns) gli ha detto che ha sentito parlare del parere dell'avvocatura di stato e la storia delle 750 persone.
Ecco come è andata, altro che fonte attendibile...

Anonimo ha detto...

Gentile sig. Melia....
La informo che il contagio delle trasfusioni infette,NON è iniziata 28 anni fà,bensì MOLTO prima,sin dagli anni 60.Infatti io ne sono una testimone,risalente alla trasfusione del 1969.Inoltre non siamo in 8000,ma "solamente" in 7000.Ma da che parte stà LEI?Si sà,si cerca di minimizzare il massacro degli innocenti.Che vergogna!!!

Anonimo ha detto...

La verità e che non si saprà mai quanti sono i danneggiati da sangue infetto, per adesso si conoscono solo quelli che hanno fatto la domanda per la 210 , ma chissà quante migliaia di persone ancora neanche sanno di avere una mina virale dentro di loro, neanche sospettano che quando hanno fatto una trasfusione sono stati infettati, il fatto e che a volte questi virus non danno sintomi per lunghi periodi anche 20 anni, quindi se uno sta bene neanche fa controlli. Per altri 50 anni almeno assisteremo alla strage e alla morte silenziosa di citadini italiani vittime di stato.

Anonimo ha detto...

Dal sito dell'avv. Cappellaro:
carlo:
16 ottobre 2011 alle 10:06
salve avv.cappellaro volevo sapere, se è vero che il ministero della salute sta convocando gli avvocati per chi ha una sentenza favorevole per quantificare gli importi caso per caso.
grazie per la sua disponibilita.

A qualcuno risulta qualche novità in merito?????

Anonimo ha detto...

E vero che non sono solo chi a presentato la domanda per la 210 i contagiati da sangue infetto ,si stima infatti che siano almeno un milione e mezzo .certamente non tutti si sono ammalati con le trasfusioni o con gli emoderivati .

Anonimo ha detto...

sempre più confusi , sempre più idiozie , mai una verità sincera e concreta , e basta avete rotto i maroni

Anonimo ha detto...

Attenzione che essere stati contagiati da sangue infetto non significa necessariamente che il sangue sia stato trattato in modo negligente e non siano stati fatti controlli.
Non distruggiamo l'enorme e benemerito lavoro fatto dall'AVIS in questi decenni con il contributo di migliaia di volontari.
Molto differente è la situazione del sangue comprato all'estero, mai controllato e magari utilizzato a litri per la produzione di farmaci.

Anonimo ha detto...

E come la mettiamo con le ultime infezioni che hanno subito tre thalassemici presso una struttura del Torinese non piu' tardi di 15 giorni fa?..li' il sangue proveniva dal Centro di Raccolta Sangue Regionale..per anonimo donatore

pessimista ha detto...

Mi fate pena continuate a lamsntarvi e a insultarvi tra di Voi ma nessuno ha un idea .
Quando io dico di fare una class action con una associazione consumatori tutti mi date dello strnzo per non dire altro forse a Voi piace spendere migliaia di euro invece facendo una class action con una associazione servono solo poche centinaia di euro tutto quello che ci costa.
Infine chi ha notizie sulla rivalutazione.

Anonimo ha detto...

Che vuol dire avere una sentenza favorevole?

Sultan of swing ha detto...

sulla corte costituzionale..noto che il deposito delle pronunce sta avvenendo il mercoledi (vedi ad esempio 12/10 e 5/10 ).. prestiamo attenzione questa settimana

Anonimo ha detto...

L'unica cosa certa è che tra un mese saranno passati 4 anni dalla legge finanziaria del 2007 e 2 anni dalla data presentazione domande per accedere alla transazione mai fatta.

Anonimo ha detto...

I 3 talassemici infettati all'Osp. San Luigi di Torino sono stati probabilmente infettati da materiale non sterile usato per l'infusione e non dal sangue. Infatti sono stati infusi con sacche diverse e di diversa provenienza e nessun altro paziente del S.Luigi è stato infettato nello stesso periodo.
Il problema si è verificato solo nella sala infusioni del centro regionale per la thalassemia.

Giacomo ha detto...

Ho verificato con l'avvocato, che ha anche interpellato vari colleghi e risulta assolutamente falso che il ministero abbia convocato degli avvocati per discutere la posizione di chi ha una sentenza favorevole.
Dirò di più, al ministero (uffici del Dr. Bevere, On. Martini, Dsa Scalera) sono mesi che non si vede un avvocato. Gli unic a farsi sentire sono il Comitato Vittime Sangue Infetto, la LIDU e ocacsionalmenet Fedemo.

Anonimo ha detto...

su http://www.ilpuntosangueinfetto.com/
sintesi del parere dell'Avvocatura generale dello Stato ....

Anonimo ha detto...

se dal sito vien fuori quello che hanno deciso all'avvocatura dello stato è veramente schifoso.ma secondo voi i nostri legali già non sanno tutto già da un bel pezzo di tempo e non ci dicono nulla?qui puzza tutto........

Anonimo ha detto...

nonimo ha detto...
su http://www.ilpuntosangueinfetto.com/
sintesi del parere dell'Avvocatura generale dello Stato ....



Erano mesi e mesi che cercavo di mettervi in guardia e siete stati capaci solo di insultarmi

AVEVO RAGIONE O NO?

b.

Anonimo ha detto...

Scusate ma... da dove le ha prese le notizie colui che ha redatto l'articolo su ilpuntosangueinfetto???
Non è che si è solo dato voce a quanto si dice qui dentro con i "sentito dire", i "pare che", ... ho sentito "l'usciere mi ha riferito che..."

Mi sa che queste sono voci, magari anche vere... (e speriamo che non lo siano), si stanno autoalimentando...

Se non è così... smentitemi

Anonimo ha detto...

E' stato solo evidenziato un passaggio dell'ultimo articolo uscito.....

Anonimo ha detto...

se e vero quello che dice il sito puntosangueinfetto scusate ma qua ce qualcosa che nn quadra ...................................

andrea ha detto...

IL parere della Avvocatura di Stato, che poi è la linea seguita dal suo "cliente"...il Ministero della Salute..prevede le prescrizione a cinque anni,ma non è un parere vincolante..l'unico preposto ad esprimere pareri vincolanti è il Giudice che ha in mano le nostre cause...motivo per il quale tale giudizio non è mai uscito ufficialmente...io ritengo che l' obiettivo di questo Governo,come ho sempre sostenuto da tempo,sia quello di rinviare ai posteri,cioe' alla prossima legislatura,la definizione della nostra vicenda,appropriandosi degli accantonamenti effettuati...cosa che verra' verificata al piu' presto alla Camera e al Senato,con interrogazioni a risposta orale e question time...con un quesito molto semplice,diretto ed incisivo...dei soldi accantonati dal 2008 ad oggi,quanti sono disponibili per procedere all'atto transattivo,in maniera prontamente esigibile...hic et nunc...qui ed ora...solo verificando lo Stato dell'ARTE...in maniera ufficiale ,riusciremo a smascherare questa manovra ,pensata da lontano,e assecondata dalla maggior parte delle Associazioni...dispiace onestamente vedere certi commenti,veramente deprecabili,frutto della strana convenzione dell'anonimato..io ritengo che siamo ben lontani da una definizione..il che significa una speranza per venirne fuori positivamente,visto che allo stato attuale esiste solamente il decreto che prevede "prescrizione"per quasi tutta la totalita' degli aderenti al procedimento transattivo,decreto molto anti-elettorale che difficilmente uscira' fuori..per ovvi motivi

Anonimo ha detto...

Io penso che anche se non dovesse uscire il decreto palumbo o come diavolo lo vogliamo chiamare sarebbe cmq un boomerang elettorale. A noi devono pubblicare il decreto politico ben prima delle elezioni altrimenti e di sicuro un voto CONTRARIO. Tra un mese fanno 4 candeline dalla legge finanziaria, non serve capire che ci hanno preso per il culo e che con o senza il decreto palumbo comunque avranno migliaia e migliaia di voti contro.

Anonimo ha detto...

Io come dice Andrea non credo che in questa legislatura si occuperanno più di noi. Il discorso è chiuso. La patata bollente passa ai prossimi che verranno. Inoltre vorrei dire che attenti a Berlusconi, non è detto che se si votasse tra qualche mese sia scontato che perda. Ieri sera Ezio Mauro (direttore de La Repubblica) spiegava da Fabio Fazio che Berlusconi potrebbe volere che si voti prima del 2013 proprio perchè ancora con questa legge elettorale del cazzo e con i suoi stratagemmi potrebbe salvarsi il culo. Semmai succedesse io il giorno dopo sarei il primo in Italia a prendere l'aereo e cambiare nazione.

Anonimo ha detto...

andrea e venduto come i radicali e quelli del il punto sangueinfetto sono simili , non credete a quello che scrivono sotto sotto gatto ci cova...

andrea ha detto...

E perchè mai mi sarei venduto ?Chi mi conosce sa che non lavoro e che con le trasfusioni mi sono beccato non una ma tre infezioni...hiv,hcv ed hbv...e che nella stessa condizione versa mia madre...dovresti vergognarti...e sopratutto avere il coraggio di sostenerle e provarle,sicuramente non da Anonimo,le cose che sostieni,che mi sembrano un copia e incolla delle polemiche di questi giorni...ma questo fa parte della realta' di tutta una serie di personaggi che parlano senza sapere e preferiscono far cadere su altri le responsabilita' di cio' che sta accadendo...peraltro in maniera anonima...dai animo ...un po' di coraggio...sai che io sono pronto a qualsiasi tipo di contraddittorio...tu sei pronto a sostenerle pubblicamente le cose che dici...se no è tutta aria fritta

Anonimo ha detto...

per il signor b:
riavvolgendo il nastro di questu'ultimo periodo(ed anadma sul suo sito lo sottoscrive)il decreto palumbo verrà fuori entro quest'anno?
e se è cosi da quale fonte vien fuori tutto ciò.?
grazie

andrea ha detto...

Da nessuna

Anonimo ha detto...

guardatevi il resoconto video dell'udienza dinanzi alla corte costituzionale.

aster

andrea ha detto...

http://www.anadma.it/doc/LettereVarie/ParereAvvocaturaGeneraleStato.pdf...sui contenuti non si sa nulla..e si tratta di un parere,non della verita' assoluta...gli unici che si possono esprimere in maniera vincolante sono i giudici che hanno in mano le nostre cause...

Anonimo ha detto...

X ASTER: non riesco a trovare il link,se puoi postacelo tu.
GRAZIE

andrea ha detto...

Effettivamente con il copia incolla non esce nulla--andate sulla home di Anadma...da li' e'VISIBILE

Anonimo ha detto...

x ANDREA: Io parlavo del resoconto video dell'udienza dinanzi alla corte costituzionale, a riguardo della rivalutazione.
Grazie

andrea ha detto...

di questo potrebbe rispondere Aster..doveva uscire sul sito Condav..da come aveva detto lei

Anonimo ha detto...

postate per favore il video... grazie

Anonimo ha detto...

Sul sito Condav non c'è nulla

Anonimo ha detto...

SIG. B
SBUGIARDATO:

Questo sig. B che si è sempre spacciato per uno che sa, che magari lavora la ministero è un VERO FIGLIO D'INTROCCHIA.

è uno di noi altrimenti come avrebbe saputo dell'appena nato nuovo sito www.ilpuntosangueinfetto.com/?

non dategli retta è uno che si diverte alla nostre spalle, magari qualcuno che ha già il suo sacco ben pieno e risarcito e che si diverte sulle nostre fatiche.

E' UN VERO E AUTENTICO DISGRAZIATO

Anonimo ha detto...

dal sito corte costituzionale non riesco a scaricare il video, come posso risolvere!

Anonimo ha detto...

Andrea capisco che vuoi delegittimare quelli di anadma,ma son convinto che il signor Bogoni ne sappia una più del diavolo....

andrea ha detto...

E allora rimani della tua idea...siamo in Democrazia ,del Resto...a me interessano i fatti...e Anadma ,piu' che qualche copia e incolla sulle attivita' altrui,vedi presidio di Settembre..o qualche letterina di Natale e feste battezzate alle istituzioni.ritengo non abbia fatto...ah...mi dimenticavo...alla fine di quale mese dovrebbe essere firmato il decreto?..Anadma si delegittima da sola.Comunque vedo con dispiacere che le cose qui,non sono cambiate per niente...e quindi,visto che la mia presenza qui mi sembra non sia di gradimento...levo il disturbo per l'ennesima volta...ferma la mia disponibilta' per le persone che sanno come trovarmi...e quindi a scambiare opinioni e notizie su questa vicenda..in maniera non anonima...un saluto a tutti

Anonimo ha detto...

Reg. ord. n. 17 del 2011 pubbl. su G.U. del 02/02/2011 n. 6
Ordinanza del Tribunale di Reggio Emilia del 17/09/2010
Notifica del 06/12/2010
Tra: C. T. C/ Ministero della Salute
Altre parti: A.M.E.V. Associazione Malati Emotrasfusi e Vaccinati ed altri


Oggetto:
Sanità pubblica - Indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazioni - Previsione, con norma autoqualificata di interpretazione autentica, che l'indennità integrativa speciale relativa all'indennizzo stesso non è soggetta a rivalutazione secondo il tasso di inflazione - Violazione del principio di uguaglianza, del diritto di azione e difesa in giudizio, del principio del giudice naturale, del diritto alla salute - Indebita interferenza sul potere giurisdizionale - Lesione del divieto di trattamenti discriminatori - Lesione degli obblighi internazionali derivanti dalla CEDU.
- Decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, art. 11, comma 13, convertito, con modificazioni, nella legge 30 luglio 2010, n. 122.
- Costituzione, artt. 3, 24, 25, primo comma, 32, 102, 104, 111 e 117, primo comma, in relazione alla Convenzione per la salvaguardia diritti dell'uomo e libertà fondamentali, artt. 2 e 14 e alla Carta dei diritti fondamentali U.E., art. 35.

Sanità pubblica - Indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicazioni di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazioni - Indennità integrativa speciale relativa all'indennizzo stesso - Previsione, con norma autoqualificata di interpretazione autentica, della cessazione dell'efficacia dei provvedimenti emanati al fine di rivalutare l'indennità integrativa speciale in forza di titolo esecutivo - Violazione del principio di uguaglianza, del diritto di azione e difesa in giudizio, del principio del giudice naturale del diritto alla salute - Indebita interferenza sul potere giurisdizionale - Lesione del divieto di trattamenti discriminatori - Lesione degli obblighi internazionali derivanti dalla CEDU.
- Decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, art. 11, comma 14, convertito, con modificazioni, nella legge 30 luglio 2010, n. 122.
- Costituzione, artt. 3, 24, 25, primo comma, 32, 102, 104, 111 e 117, primo comma, in relazione alla Convenzione per la salvaguardia diritti dell'uomo e libertà fondamentali, artt. 2 e 14 e alla Carta dei diritti fondamentali U.E., art. 35.


Norme impugnate Num. Art. Co. Nesso
decreto legge 31/05/2010 78 11 13 (collegamento sperimentale a Normattiva)
decreto legge 31/05/2010 78 11 14 convertito in (collegamento sperimentale a Normattiva)
legge 30/07/2010 122 (collegamento sperimentale a Normattiva)


Parametri costituzionali Num. Art. Co. Nesso
Costituzione 3 (collegamento sperimentale a Normattiva)
Costituzione 24 (collegamento sperimentale a Normattiva)
Costituzione 25 1 (collegamento sperimentale a Normattiva)
Costituzione 32 (collegamento sperimentale a Normattiva)
Costituzione 102 (collegamento sperimentale a Normattiva)
Costituzione 104 (collegamento sperimentale a Normattiva)
Costituzione 111 (collegamento sperimentale a Normattiva)
Costituzione 117 1 in relazione agli (collegamento sperimentale a Normattiva)
Convenzione per la salvaguardia diritti dell'uomo e libertà fondamentali 2
Convenzione per la salvaguardia diritti dell'uomo e libertà fondamentali 14
Carta dei diritti fondamentali U.E. 35


Udienza Pubblica del 4 ottobre 2011 rel. CRISCUOLO



Testo dell'ordinanza
Testo non disponibile

Anonimo ha detto...

il testo non e' disponibile ma il video si, pero' non si riesce a veder nulla, come mai?

Sultan of swing ha detto...

ma son solo 16'? non è integrale? si è interroto a metà dell'arringa del difensore

Anonimo ha detto...

Andrea anche tu sei scivolato davanti a qualche imbecille che ti vul fare i.......e,quindi non fare come Monica e continua in questo nostro blog a scrivere il tuo pensiero.

Anonimo ha detto...

@Sos
il video è integrale e dura 3/4 d'ora

as

Anonimo ha detto...

potete postare il link del Video...non riesco a trovarlo

Sultan of Swing ha detto...

grazie aster..ora lo sto vedendo

ps ti ho scritto

Sultan of Swing ha detto...

ecco il <a href="http://www.cortecostituzionale.it/documenti/udienze_pubbliche/udienza-pubblica_04-10_2011/up20111004_r6.00.mp4>video</a>

Sultan of Swing ha detto...

video

Anonimo ha detto...

Sos

t'ho risposto!

as

Sultan of Swing ha detto...

ho ascoltato l'intervento a me è piaciuto.
anzi chi ha fatto un intervento debole è l'avv dello stato

-quando dice che che i benefici assistenziali dell'art 38 sono solidaristici e soggetti alla discrezionalità del legislatore quanto all'adeguamento, riconducendo in questo alveo la 210,che non c'è obbligatorietà di trattamento, mi domando se questa avvocatessa sappia che l'indennizzo del 1992 ospita anche (ancora) i danneggiati da vaccino, è nato anzi per l'incostituzionalità della legge antipolio(violazione dir salute art 32 cost) ed è poi stato contestualmente esteso ad altre categorie di danneggiati, che nella valutazione dell'epoca hanno meritato pari trattamento. Poi, i talidomici sono entrati nella 229 non perchè sono stati danneggiati prima della nascita (l'avvocatessa l'ha fatta passare come causa degna di maggior protezione rispetto agli emotrasfusi), ma per una sola questione numerica: sono pochi!
C'è disparità eccome di trattamento!
- quando passa alla questione della non ingerenza dello Stato sul potere giurisdizionale è pirotecnica. "La norma di interpretazione è intervenuta perchè c'era un orientamento giurisprusdenziale che rendeva i giudizi fortemente aleatori e..i giudici di merito non si adeguavano all'ultimo orientamento (quello sfavore)"
Embe?
Le Sezioni Unite della Cassazione che ci stanno a fare? Non dovevano loro dirimere la questione da che mondo e mondo?

E mi fermo qui..

andrea ha detto...

Ottima considerazione...sultan of swing...hai scelto ottime parole per descrivere su quali specchi il ministero si sta aggrappando..se permetti la copio e incollo e la mando in pubblicazione sulla pagina web "il punto sangue infetto"

Sultan of Swing ha detto...

no problem.. sono considerazioni così di impulso. speriamo la pensi così pure chi giudica (io spero esca domani la sentenza, visto che depositano il mercoledì..)

Giacomo ha detto...

La lettera ufficiale pubblicata sul sito di ANADMA dimostra che il parere dell'Avv. di Stato è stato effettivamente fornito al Ministero della Salute. A beneficio di chi lo metteva in dubbio.
I contenuti, non citati nella lettera, sono stati visionati da vari soggetti (avvocati, associazioni, politici) ma non è stato possibile pubblicarli in quanto si tratta di un doc riservato.
Sono però stati da più parti riportati e in sintesi sono: prescrizione rigida dalla domanda della 210, esclusione ante 78, cifre del tribunale di Roma ridotte del 10%, scorporo di quanto già percepito con la 210, verifica dello stato processuale di tutte le posizioni ammesse per confermare l'ammissione alla transazione e le cifre.
E' tuttavia un PARERE e quindi assolutamente NON vincolante per il Ministero che può adottare criteri differenti in accordo con il governo. Si tratta quindi di una decisione POLITICA.
C'è il parere positivo di molti ministeri (oltre a Fazio, Maroni, Bossi, Calderoli, La Russa), della presidenza della Repubblica e della Camera e di gran parte delle opposizioni.
Contrari, Tremonti, Sacconi, Brunetta.
Non pervenuta l'opinione di Berlusconi. Non chiara la posizione di Gianni Letta.
Bogoni e altri sono certamente molto ben informati dato che sono gli unici al momento a far pressione sui ministeri.
Cosa facciano invece gli avvocati lo ignoro dato che a parte le cause sono molto abbottonati.

andrea ha detto...

Bravo Giacomo...hai studiato...una storia che conosciamo tutti...mi sembra non ci sia nulla di nuovo.Della necessita' di un atto politico mi sembra che è un po' di tempo che ne siamo a conoscenza...di quello che non siamo a conoscenza è con quali soldi lo faranno l'atto politico...che comunque era gia' pronto,lasciando intendere che i soldi accantonati fino al 2011 se li sarebbero presi per questioni di Bilancio...quindi è ovvio che Tremonti e Sacconi,sempre cosi' a attenti ai numeri facciano muro...e queste sono cose che ripeto da tempo...su questa trasversalita' parlamentare nutro seri dubbi...ma questa è una mia opinione,come quella di un anno fa..da come parli sembra che siamo ad un passo...non vorrei che fosse la solita dichiarazione alla Anadma

Anonimo ha detto...

Una domanda...ma c'e' un termine prescrizionale per fare causa dinanzi al giudice del lavoro per la rivalutazione della 210?
grazie

Ale

Anonimo ha detto...

E' tuttavia un PARERE e quindi assolutamente NON vincolante per il Ministero che può adottare criteri differenti in accordo con il governo.

@giacomo
è una possibilità meramente teorica: un po' come andare su marte in bicicletta!

Anonimo ha detto...

le transazioni non le faranno mai perché non convengono a nessuno: vi illudete se pensate che transigeranno un debito prescritto; non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire!
CONTINUATE LE CAUSE, se avete chance, sennò mettetevi l'anima in pace e non sprecate tempo sul blog

andrea ha detto...

E' solo una questione di volonta' politica...dando prescritte la maggioranza delle persone...questa appare una decisione tesa ad influenzare i vari tribunali dove sono pendenti le cause...quindi il rischio nell'andare avanti sia quello di subire oltre al danno(mancato) anche la beffa (pagare le spese all'Avvocatura di Stato)...quanti sono in grado di sopportare questo ulteriore scenario?

Anonimo ha detto...

i tribunali non si lasciano influenzare certo dall'esecutivo. I tribunali, in italia, applicano la legge: la prescrizione è prevista dal codice civile. Ho cambiano le norme oppure...non c'è trippa per gatti.
L'unica strada concretamente percorribile sarebbe la CEDU

Anonimo ha detto...

leggasi: O cambiano le norme

Giacomo ha detto...

@andrea

Con tutta la stima che ho nei tuoi confronti, guarda che non ho mai detto che siamo a un passo dalla transazione (anzi) , ho solo voluto ripetere come stanno i fatti dato che pare qui nessuno se ne voglia rendere conto.

Detto questo, meno male che ci sono alcuni (pochi in verità) che provano ancora a fare qualcosa di costruttivo anche se con poche speranze, mentre la maggioranza passa il tempo a piangersi addosso o a insultarsi.

Se invece di scrivere cattiverie qui e la si cercasse tutti di creare attenzione su questo tema, a rompere le balle a politici nazionali e locali, a raccontare le nostre storie forse non saremmo come sempre l'ultima ruota del carro (i vaccinati insegnano).

Chi sta a Roma sa che si incontrano politici in ogni angolo, ma lo stesso capita a Milano e a Napoli. Poi ci sono i loro siti ed i loro blog e vi assicuro che li leggono. Occorre solo avere la faccia di bronzo, insistere e non tapparsi il naso se si devono omaggiare politici di questo o quello schieramento.

Come si dice nel Vangelo, "chiedete senza sosta, se non vi apriranno per amicizia lo faranno almeno per la vostra insistenza."

Anonimo ha detto...

D'ACCORDISSIMO CON GIACOMO!!! E DOVREBBERO ESSERLO TUTTI I FREQUENTATORI DI QUESTO BLOG.....INSISTERE, INSISTERE, INSISTERE....!!
NON PERDIAMO TEMPO IN INUTILI E STUCCHEVOLI POLEMICHE TRA NOI.
INONDIAMO DI MAIL E SMS LE CASELLI E I CELL DI ONOREVOLI, SENATORI E CONSIGLIERI VARI. TUTTI HANNO UN SITO . IMPIEGHIAMO IL NOSTRO TEMPO PASSATO AL PC COSI!!
PRIMA O POI LA MONTAGNA DI INDIFFERENZA CROLLERA'.
E NON DIMENTICHIAMO I MEDIA!
TUTTI SAPPIAMO CHE GLI EMOFILICI DELLA PRIMA TRANSAZIONE SENZA IL SERVIZIO SU STRISCIA LA NOTIZIA STAREBBERO ANCORA AD ASPETTARE COME NOI.

Anonimo ha detto...

Una domanda...ma c'e' un termine prescrizionale per fare causa dinanzi al giudice del lavoro per la rivalutazione della 210?
Non c'e' nessuno che sa rispondermi...
grazie

Ale

Sultan of Swing ha detto...

Direi di no per quanto riguarda la rivalutazione per il futuro ( tenuto però conto che l'esito è/sarà condizionato da quello che decide la corte costituzionale sulla norma interpretativa).

Per la rivalutazione del pregresso invece ho qualche dubbio che possa essere concessa per i ratei che hai percepito da oltre cinque anni (penso alla prescrizione quinquennale dei ratei di pensione maturati ma non riscossi)

Sultan of Swing ha detto...

precisazione sui ratei passati: volevo dire che possa essere recuperata la rivalutazione riconosciuta

Anonimo ha detto...

prescrizione sui ratei: vale la regola generale dei crediti previdenziali di 10 anni (c'è tempo!)

aster

Anonimo ha detto...

Dalla corte costituzionale ancora nulla, ma non dovevano passare 10/15 giorni?!?! Sono Passati!

Ciao

Anonimo ha detto...

Scusate non so voi ma io non riesco a vedere il video , carica carica ma alla fine on succede nulla , qualcuno sa dirmi perchè ?

Anonimo ha detto...

Corte Costituzionale, questo è il link: http://www.cortecostituzionale.it/player.do, poi andate al Ruolo N. 6 e cliccate su versione diretta dove sta il simboletto f, si apre, se ciò non fosse è perche non avete installato sul vs pc i programmi giusti

Anonimo ha detto...

Scusate, ma oggi non ci doveva essere la pubblicazione sul sito della corte costituzionale della pronuncia relativa alla rivalutazione????

ciao

Anonimo ha detto...

Scusate, ma oggi non ci doveva essere la pubblicazione sul sito della corte costituzionale della pronuncia relativa alla rivalutazione????

ciao

Anonimo ha detto...

mah, secondo me ci vuole almeno un mese prima della pubblicazione!

Anonimo ha detto...

ma minimo

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
mah, secondo me ci vuole almeno un mese prima della pubblicazione!

un mese da oggi, intendevo scrivere!

Anonimo ha detto...

http://www.tellusfolio.it/index.php?prec=%2Findex.php&cmd=v&id=13504

Anonimo ha detto...

Interrogazione dei senatori Donatella Poretti e Marco Perduca al Ministro dell’Economia
premesso che:



lo Stato Italiano ha deciso di porre in essere una transazione per dirimere le cause giudiziai in materia di danni da emotrasfusioni;
nel frattempo le sentenze di Corti di Appello e Tribunali di tutta Italia hanno continuato a condannare il Ministero della Salute a risarcire le vittime, con la condanna di pagamenti ingenti rispetto alle somme quantificate nella transazione, oltre il pagamento delle spese legali, che seguono il principio generale della soccombenza;
tra il 2003 ed il 2007 il Ministero della Salute ha così definito circa 800 cause di soli emofilici, con l’esclusione di tutte le altre categorie (thalassemici, trasfusi occasionali, vaccinati, etc.;
i risarcimenti finora erogati, ammontano in media di 400.000 Euro procapite. 620.000 per le famiglie dei defunti e numerose sentenze di Corti d’Appello e Tribunali di tutta Italia che continuano a condannare il Ministero a risarcire vittime in ogni regione;
si stima che il numero degli attori sia all’incirca di 6.000 in tutti i Tribunali di Italia, di cui emofilici (circa 600) thalassemici (tra i 2.500 ed i 3.000) altri coagulopatici ed anemici ereditari, trasfusi occasionali (all’incirca 2.500);
il Ministero della Salute, sotto la spinta determinante delle associazioni, e con la partecipazione degli studi legali più rappresentativi sul suolo nazionale, si è determinato ad effettuare la c.d. terza transazione. A partire da marzo 2007 è stato instaurato un tavolo di trattative a Roma cui hanno partecipato dirigenti generali, viceministro e ministro della Salute, ed i rappresentanti dei danneggiati;
l’ iter è durato svariati mesi ed è confluito in disegno di legge che ha avuto l’avallo del Parlamento con l’emanazione della L. 29.11.2007 n. 222 (Decreto collegato alla Legge finanziaria 2008) che ha stanziato 150 milioni di euro e soprattutto con Legge Finanziaria 2008 che ha previsto (art. 2, comma 361) lo stanziamento di 180 milioni di euro all’anno a decorrere dal 2008 proprio al fine di chiudere tutto il contenzioso in atto.Il disegno di legge recita: “Per le transazioni da stipulare con soggetti talassemici, affetti da altre emoglobinopatie o da anemie ereditarie, emofilici ed emotrasfusi occasionali danneggiati da trasfusione con sangue infetto o da somministrazione di emoderivati infetti e con soggetti danneggiati da vaccinazioni obbligatorie che hanno instaurato azioni di risarcimento danni tuttora pendenti, è autorizzata la spesa di 180 milioni di euro annui a decorrere dall’anno 2008″;
ritenuta pacifica ed incontrovertibile, alla luce della copiosa ed univoca giurisprudenza di legittimità e di merito, la responsabilità del Ministero della Salute per i danni da sangue ed emoderivati infetti, ex pluribus Cassazione, Sezione Unite, 11.1.2008.
considerato che:
le somme da destinarsi alle suddette trasanzioni debbano essere state prelevate da una percentuale delle accise sui tabacchi.
per sapere:
- se in base alla normativa inerente la transazione a favore dei soggetti emotrasfusi, le somme destinate sono state accantonate e vincolate allo scopo specifico;
- se la quantificazione in oggi liquida e certa di tale accantonamento a quanto ammonta
- se la stessa è immediatamente esigibile

Anonimo ha detto...

Cosi si fà! vogliamo sentire cosa ha da dire Tremonti!!!!

Anonimo ha detto...

infatti stara' tremando dalla paura!
ma per favore.....

Anonimo ha detto...

Lui potrà anche non tremare dalla paura, però almeno sentiremo che ha da dire sulla questione....certo che non vi va bene mai niente eh! Ci si lamenta che nessuno da notizie e quando qualcuno cerca di farvele avere direttamente dai responsabili qualcuno non sa dire nient'altro che è inutile? Se c'è tutta questa rassegnazione passiva allora si spiega il perchè le istituzioni prendono cosi sottogamba il nostro problema.....

Anonimo ha detto...

ti ricordo che non vi e' mai stata una risposta alle decine e decine di interrogazioni..sottolineo mai

Anonimo ha detto...

Scusate la domanda, ma questa interrogazione al ministro Tremonti e un question time, o si tratta di un interrogazione scritta, perche nel caso di interrogazione scritta i ministri sempre che rispondano lo fanno dopo mesi e mesi, quindi non serve a niente, se un interrogazione a question time allora va bene.

Giacomo ha detto...

L'interrogazione a risposta immediata a Tremonti è fondamentale in quanto il punto su cui si arena sempre ogni trattativa è la disponibilità o meno di questi fondi.
Se Tremonti risponde che sono disponibili ed utilizzabili la domanda passa immediatamente al MdS che risulta responsabile per non averli utilizzati, se invece Tremonti risponde che sono stati utilizzati per altri scopi deve giustificare il perchè e in questo caso vi è una responsabilità diretta del Min Tesoro.
Dal punto di vista politico l'interrogazione è un capolavoro.

Anonimo ha detto...

Qualcuno sa quando verrà discussa alla camera l'interrogazione a Tremonti? Grazie.

Anonimo ha detto...

l'interrogazione nella logica della sua struttura è perfetta ma tremonti non risponderà mai! Quindi alla fine non servirà a nulla. Altra cosa sarebbe se la ponessero nel question time, l'impatto mediatico sarebbe rilevante e ci sarebbe il dovere di risposta immediata. Questo i politici lo sanno benissimo. In genere propongono le interrogazione a risposta scritta "per togliersi dalle scatole i vari questuanti". Perche le persone che l'anno proposta, e ai quali va un ringraziamento comunque, non fanno un altro piccolo sforzo per convincerli a porre la domanda anche nel question time? Grazie

Anonimo ha detto...

Ma, scusate, perchè non domandiamo agli stessi senatori Donatella Poretti e Marco Perduca se intendono porre un question time a risposta immediata al ministro Tremonti?
Sembrerebbe che si tratti di una semplice interrogazione a risposta scritta.
In quest'ultima ipotesi,...campa cavallo!!

andrea ha detto...

L'interrogazione è a risposta orale(la QUESTION TIME è prevista dal regolamento della Camera,dove sara' a effettuato sotto questa forma un altro intervento)...è gia' stata depositata ed ha carattere d'urgenza...appena Donatella mi comunica la calendarizzazione...lo posto immediatamente..sara' possibile vedere l'intervento grazie alle riprese di Radio Radicale

Anonimo ha detto...

parole, parole, parole, soltanto parole...

Anonimo ha detto...

Alle parole intanto siamo abituati...almeno queste saranno parole con valore ufficiale...non chiacchiericci di corridoio omertosi della seria ...ti dico e non ti dico...domanda...ma le Associazioni non ci hanno mai pensato fino ad adesso?o ci sono o ci fanno...o tutte e due?

Giacomo ha detto...

L'interrogazione è a question time con carattere di urgenza, potrebbe essere presentata già il prossimo mercoledì.
Quanto alle solite stupide polemiche contro le associazioni, chi pensate che abbia stimolato questa azione ?? Solo che per ottenere anche solo una cosa di questo tipo occorrono mesi di contatti con decine e decine di politici.
Datevi da fare invece di mugugnare sempre e qualcosa potrete ottenere anche voi, ma ci vogliono forza, tenacia, perseveranza e soprattutto intelligenza.

andrea ha detto...

A me caro Giacomo...non è servito tutto questo tempo...non cominciamo a prenderci dei meriti...io non faccio piu 'parte di alcuna Associazione...ma comunque è giusto che ognuno porti il suo contributo...con un certo senso,pero'

andrea ha detto...

E ripeto non è una question time.il Regolamento del Senato non la prevede..e non ha diritto al Mercoledi', previsto per la Camera..è comunque un interrogazione Orale

Anonimo ha detto...

interrogazioni su interrogazioni...voci di corridoio omertosi......voci ufficiali..... si và bene tutto fa brodo e non per essere disfattista sappiamo molto bene, tutti quanti, che alla fin fine serve solo per prendere tempo e nulla più...Comunque ogni occasione può essere quella giusta. Dimenticavo attenzione alla Germania e alla Francia che quasi probabilmente ci inculeranno e sai che dolori con le transazioni....

Anonimo ha detto...

ma lo volete capire una buona volta per tutte che le transazioni non si faranno mai, finché c'è tremonti?
la possibilità che FORSE offriranno ai non prescritti sarà accettata solo da coloro che stanno bene

Anonimo ha detto...

e da coloro che non ci son è
più

Anonimo ha detto...

Prima o poi dovranno farla , dovranno dar conto , sia al Tar con migliaia di ricorsi e sia alla CEDU perchè il governo sa bene che a breve gli arriverà addosso una spada di damocle non indifferente , con i question time ci fate la trippa , con le dichiarazioni orali ci fate il brodo ( e mi limito per non apparire volgare ) ma ditemi una cosa , se per caso il Tremonti rispondesse a questo quesito "Signor Ministro ci spieghi che fine hanno fatto tutti i milioni di euro accantonati fino ad oggi per coloro che avevano intrapreso una causa contro il ministero per negligenza verso quest'ultimi ? " il ministro se dicesse : mi spiace ma quei fondi son stati usati dal governo per motivi ben più gravi ( vedi terremoto dell ' aquila o vedi la marea di immigrati sbarcati nel nostro territorio ) ma tu al governo oltre che fargli causa (una delle tante oramai ) per mancato accordo delle promesse e delle leggi fatte cosa gli puoi fare ? Forse non lo sapete che gia molti sutdi legali per quanto concerne codesto argomento prima che il tremonti vi risponda dovrà risponderne davanti ai giudici sia in italia con una Transaction e poi davanti alla CEDU per non aver rispettato i patti , ma lo volete capire si o no che a noi non ce ne frega un emerito cazzoooooooooo dove sono i nostri soldi ? a noi interessa solo arrivare ad una conclusione punto il resto viene di conseguenza , a questi li fate solo perdere anora tempo ed è quello che amano , questo governo tra un anno e mezzo ( non prima grazie ai radicali e per favore non facciamo o apriamo polemiche ) andrà a casa è semmai dovesse restarci ( cosa che ne dubito ) tremonti farà altro e la patata bollente spetterà mantenerla a qualche altro bast....... e allora altre guerre , altre proteste , non avete capito una cosa fondamentale ; almeno che i politici non imbavaglieranno tremonti e lo faranno stare zitto e decidono di transare con tutti gli aventi diritto ( e non cè prescrizione che tenga ) non avremo mai nulla , è inutile credere alla buona volontà dei politici o di chi che sia il fondo monetario del governo è un buco nero vuoto fatevene una ragione , mi auguro che molti di voi vi siate mossi per andare in CEDU ricordate solo li potrete avere giustizia da codesto governo ladro , mignottaro , casto , ecc ecc ecc.

Pinco_Panco

Anonimo ha detto...

Bravo Pinco Panco...aspetta altri dieci anni e non romperci piu' i coglioni

Anonimo ha detto...

aster ti ripropongo una domanda sulla 229, sai quando inizieranno a pagare la seconda graduatoria?
grazie

Anonimo ha detto...

Bravo anonimo perchè tu invece sarai risarcito prima ahahahahahahaah ma che coglione che sei sei uno dei tanti che ancora crede che il governo italiano ti risarcirà in tempi breve ahahahahaahma che teste che siete.
Visto che sei un emerito ignorante in materia di CEDU ti faccio presente che per queste azioni importanti riguardante i diritti dell'uomo la causa si farà in breve tempo massimo 3 anni , ma ho capito tu sei un altri di quelli che aspettano la befana , bravo vai avanti così che un giorno scenderà babbo natale e ti darà il regalo ahahahahaha


Pinco_Panco

Anonimo ha detto...

Sei te che dici un sacco di cazzate...e la transazione ricordati che non è un diritto...come la rivalutazione...ma un atto conciliatorio tra parti...il Ministero puo' decidere tranquillamente di lasciar parlare i tribunali...anche perchè in Europa,tolto la Francia con il suo maxi indennizzo...nei confronti di "sole" duemila persone...è l'unica Nazione in Europa ad aver risarcito...vatti a vedere che tipo di situazione c'è in Inghilterra...quindi rifletti...chi ha avuto ristoro dalL'eUROPA è chi è rimasto fuori ,ingiustamente,dalla transazione del 2003...e quindi ci ha messo 8 anni

Anonimo ha detto...

attento non è ancora detto che la rivalutazione sia un diritto costituzionale, almeno nella seconda parte dell'indennizzo, alcuni tribunali dicono il contrario però sappiamo bene che la pronuncia ultima è della C.C.per il resto sono d'accordo con te.

Anonimo ha detto...

il professore non parla piu'?...l'oracolo dei miei coglioni...quello che sa gia' tutto...passa il pomeriggio in casa a sfregare la sfera magica...e poi si fa imbonire dal suo Avvocato...lo sai quanto hanno risarcito gli Emofilici in causa negli Stati uniti con Bayer...145ml dollari a Testa(gli statunitensi)con un obolo di 8ml dollari tutti gli altri...compresi 443 italiani...non ci compri neanche la cassa da Morto

Anonimo ha detto...

dal sito: osservatorio malattie rare
http://www.osservatoriomalattierare.it/index.php/agenda/1222-25-ottobre-2011-roma-il-rapporto-con-gli-animali-migliora-la-qualita-della-vita-del-paziente-emofilico-i-benefici-dellippoterapia
Guardate che grande scemenza:

25 Ottobre 2011, Roma. Il rapporto con gli animali migliora la qualità della vita del paziente emofilico: i benefici dell’ippoterapia

Autore: Ilaria Ciancaleoni Bartoli, 16 Ott 2011

Il Convegno è promosso dall’Associazione Sportiva Equestre Dilettantistica Sen.Tom’s e dall’Associazione parlamentare per la Tutela e la Promozione del Diritto alla Prevenzione con il supporto incondizionato di Baxter. L’incontro, che si terrà nella Sala Capitolare del Senato della Repubblica, presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva (piazza della Minerva, 38) a partire dalle ore 9,30, vedrà la partecipazione di personalità del mondo istituzionale, tra le quali il sottosegretario alla Salute Francesca Martini, del mondo medico e associativo. Tra gli interventi previsti quello del Senatore Antonio Tomassini, presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato e del Senatore Antonio Fosson, componente della stessa commissione.
In rappresentanza dei pazienti parteciperà il dr. Gabriele Calizzani presidente di Fedemo. Per il mondo medico sarà invece presente la professoressa Maria Gabriella Mazzucconi del centro Emofilia del Policlinico Umberto I di Roma.
In rappresentanza di Baxter parteciperà il presidente e amministratore delegato Silvio Gherardi, che parlerà dell’esperienza dell’azienda al fianco dei pazienti affetti da emofilia. Modera la conferenza la giornalista RAI Manuela Lucchini.

Per accedere alla conferenza è necessario accreditarsi presso la segreteria organizzativa. I riferimenti per l’accredito sono i seguenti: dott. Flavio Paterno, convegno.ippoterapia@gmail.com e telefono 06.23491373

ANCHE SE L'ARGOMENTO E' UNA CRETINATA, "QUASI NESSUN EMOFILICO AL MONDO VA A CAVALLO IN QUANTO TROPPO PERICOLOSO", CREDO INVECE CHE ALMENO I ROMANI POSSANO PARTECIPARE PER APPROFITTARE E FARE DOMANDE SERIE SULLA TRANSAZIONE ALLA SOTTOSEGRETARIA MARTINI, Inoltre sarà sicuramente presente la stampa.
Chi vuole andare deve prenotorsi o iscriversi prima al numero sopra riportato, altrimenti non può entrare.

Anonimo ha detto...

Concordo, forse vogliono risarcirci dando ad ogni danneggiato un cavallo visto che molti di noi non riescono neanche a reggersi in piedi a causa malattie e virus vari, ma che cazzo hanno in testa certi politici.Comunque concordo se qualche emofiliaco di Roma ci va, e vale anche per le associazioni , che facciano domande serie sulle transazioni e su prescrizione e cose che ci interessano, e lascino stare i cavalli che a noi poco ci interessa andare a cavalcare.

Anonimo ha detto...

tra le pronunce della corte costituzionale depositate oggi, la nostra non c'è!

aster

Anonimo ha detto...

Tu che sai tutto , e che invece di stare a casa fai il filosofo ed il professore andando a leggere e rileggere minchiate che i tuoi compari al tempo che fù scrissero , lo so bene cosa significhi la parola transazione testa di minchia che sarai tu , il mio avvocato non centra un cazzo ho esosrtato io ad andare alla CEDU coglione non hai ancora capito che se campi di speranze o di diritti del governo verso tutti i malati contagiati da vari virus non otterrai mai una ceppa , forse sei tu che non hai capito che vivi ancora di speranze come tutti gli ignoranti come te , fai il professore del so questo e so quello e non hai concluso un emerito piffero in un anno pieno , fatto di promesse e menzogne , quindi emerito idiota prima di sparlare al vento datti da fare e parla chiaro con tutte quelle persone che ancora di danno retta ,se non si arriva alla CEDU non avrai un cazzo , oppure devo pensare che sei uno di quei pochi che non è prescritto e ti accontenterai della miseria che il governo vorra offrirti ? non illudere più tutta sta gente non cè più trippa per gatti oramai resta solo le azioni legali e di quelli forti , prima si inizia e meglio è , e poi per quello che chiedono gli avvocati sarebbe stato meglio risparmiarli per andare avanti ed indietro da roma per colpa di na miriadi di deficenti che non sanno stare a capo di un movimento , continuate a stare fermi e fate il loro gioco ve ne accorgerete cosa vi combinerà ancora tremonti , con le parole che a breve ascolterete dal pifferaio magico vi potete fare il bagno , ma in fondo a me chi me lo fa fare incazzarmi , sei una persona con tanti ideali ma con nemmeno una palla e con te fai decadere tutti gli altri , fai una giusta cosa . ritirati dal tuo perbenismo e dal tuo so tutto , perchè non sai un emerita minchia

Pinco_Panco

Anonimo ha detto...

La confraternica del duo,

"MICIOBAU",
cioe la Ministra BRANBILLA e la Sott.ria MARTINI.
p o r a c c e......................

Anonimo ha detto...

ciao

Anonimo ha detto...

Comunque qualche sentenza delle udienze del 04-10 comincia ad esserci.Speriamo che presto ci sia anche la nostra e che sia positiva.

Anonimo ha detto...

Caro Pinco Panco...credo che tu abbia bisogno di un medico per farti curare il cervello...ci credi che non ho capito un cazzo di quello che dici?..

Anonimo ha detto...

iniziate a comprare il biglietto della lotteria italia che è meglio di certo più sicuro delle transazioni o rivalutazioni varie.........

Anonimo ha detto...

Anonimo non è un mio problema se non hai capito una mazza , eppure ho scritto in italiano , la cosa triste e che fate finta di non capire , ma va bene così , oramai ogniuno che andasse per la propria strada io mi so rotto il cazzo di continuare a farmi il sangue amaro ,se farete o no qualcosa saranno cazzi vostri poi dopo chi vivrà ( e spero in tanti ) vedrà.

Pinco_Panco

Anonimo ha detto...

Speriamo che sia veramente il tuo ultimo intervento...caro Pinco Panco...ora non ti resta che aspettare la tua cara Cedu...e ne hai da aspettare

Anonimo ha detto...

Speriamo che sia veramente il tuo ultimo intervento...caro Pinco Panco...ora non ti resta che aspettare la tua cara Cedu...e ne hai da aspettare

Anonimo ha detto...

Speriamo che sia veramente il tuo ultimo intervento...caro Pinco Panco...ora non ti resta che aspettare la tua cara Cedu...e ne hai da aspettare

Anonimo ha detto...

E ricordati che l'analogia e coerenza riguarda i soli emofilici ed eventualmente Thalassemici...spero che tu sia in una di queste due categorie.

Anonimo ha detto...

Andrea, ma i radicali ora che sono con il berlusca possono darci una mano. Che dici?

andrea ha detto...

Nel limite delle loro possibilita' i Radicali ci hanno sempre dato una mano...sulla possiblita' di andare con Berlusconi...occorrerebbe essere nella testa di Pannella...in questi momenti veramente indecifrabile...è chiaro che se fosse cosi',qualche possibilita'in piu' che con il Partito Democratico la avremmo...opinione personale...il rischio grosso è che si rimanga fuori dall' attivita' parlamentare..tanto Pdl o Pd-l,piu' o meno sono la stessa cosa..

Anonimo ha detto...

A me di politica non mi interessa un fico secco, ma voterei anche radicale se Panella siesce a far firmare il decreto del 5 maggioreversibilita compresa, e con me penso molte migliaia di danneggiati la pensino allo stesso modo e i loro parenti anche.

andrea ha detto...

Ne parlero' al Congresso la prossima settimana..voglio vederci chiaro..io ritengo,parlando con La Poretti...che si tratti di una situazione molto complessa ..la nostra ...densa di ottime ragioni,ma con parecchie resistenze..da parte di Tremonti e Sacconi..chi è molto disponibile è Tomassini(Pdl) e Marino(pd)...ma con l'alea del suo Partito...il piu' vergognoso di tutti...e i fatti lo confermano(ricordiamoci come ando' la prima transazione)...intanto vi comunico che si sta preparando un documento sull'impatto economico enorme che porterebbe al bilancio dello Stato il Ricorrere ai tribunali per risolvere le nostre controversie

Anonimo ha detto...

Allora vogliamo fare chi arriva prima ? io alla cedu e tu ad aspettare l'elemosina del governo ? ok ci stò poi vedremo chi la spunterà , ah solo per farti sapere che in questo blog sono bene accetti tutti e tutti possono esprimere un proprio pensiero , quinsi se credi che io non risponda più alle tue emerite stronzate stai fresco , da oggi sarò il tuo incubo anonimo di sto Caxxo
Pinco_Panco

Anonimo ha detto...

Sono qui che non dormo pensando a te Pinco Pallo..sei veramente patetico

pessimista ha detto...

IO ho molta più fiucia nella CEDU che del nostro amao governo.
E ripeto io comincerò a credere nella transazione quando il governo dirà pago tutti quelli che sono in causa come ha detto Fazio sicuramente non con le cifre che hanno fatto circolare i nostri amici sognatori.
Concludendo io sono abbastanza fiducioso nella corte costituzionale perchè i nostri avvocati hanno sempre detto che l'art 11 con i sui commi sono anticostituzionali e anche diversi giudici sono dello stesso parere.
PS Cosa aspettiamo a informarci con una associazione dei consumatori se possiamo fare una class action.

Anonimo ha detto...

quale indecifrabile Pannella, scusa, pensa solo ad assicurarsi un posto, come tutti.

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 2918   Nuovi› Più recenti»