giovedì 8 novembre 2012

CONTINUAZIONE 14

CONTINUAZIONE 14
Disabilito i commenti al post "CONTINUAZIONE 13" del blog.

Certificato di esistenza in vita


Il Certificato esistenza in Vita (dichiarazione sostitutiva) per la Legge 210 del 92

Indennizzo a favore dei soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a causa di vaccinazioni obbligatorie trasfusioni e somministrazioni di emoderivati

da inviare al

Ministero dell´ Economia e Finanze Dipartimento dell´Amministrazione Generale del Personale e dei Servizi Direzione Centrale dei Servizi del Tesoro

Fax 0647611385

Tel 0647615370

Inviare il fax con dichiarazione e fotocopia documento

3.505 commenti:

1 – 200 di 3505   Nuovi›   Più recenti»
Anonimo ha detto...

Grazie Dario!!

Anonimo ha detto...

si può rimettere tutto bianco???con il telefono non riesco a vedere bene!!!!grazie infinite. Luca

Anonimo ha detto...

però che sfondo carino

Dario_71 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Eccezionale!!!grazie Dario! Luca

Anonimo ha detto...

in settimana sono stati depositati altre centinaia di ricorsi al tar lazio

Anonimo ha detto...

oggi siamo sulla prima pagina del sito della republica.it

Anonimo ha detto...

molto carino complimenti Dario

Anonimo ha detto...

Sandra D'Alessio
PER PRIMA COSA RINGRAZIO DI CUORE TUTTE LE PERSONE CHE FANNO TV E SCRIVONO SUI GIORNALI CHE MI SOPPORTANO E MI STANNO DANDO L'OPPORTUNITÀ DI DARE VOCE A TUTTE LE VITTIME DEL SANGUE INFETTO!
GRAZIE A TUTTI!
LUNEDÌ SAREMO A RAI1........GRAZIE CAMILLO!!! GRAZIE ALESSIA, GRAZIE A TUTTI

andrea ha detto...

Allora...la vogliamo fare questa lotta?Tutti insieme,uniti almeno per una volta ?Domani si riuniscono thalassemici sardi(varie associazioni)e thalassemici siciliani per decidere sulla necessita' di uscire allo scoperto e manifestare a Roma,sempre che siano ampie adesioni

Anonimo ha detto...

Sandra ci potresti dire in quale programma lunedì? Grazie!

Anonimo ha detto...

Saremo a uno mattina per ora......vi comunicheremo strada facendo anche le altre trasmissioni a cui andremo!
Grazie a tutti
Sandra D.

Anonimo ha detto...

Grazie Sandra!Si può cercare di andare anche nella trasmissione Quinta Colonna a rete4? Ho notato che danno spazio alle problematiche legate alla sanità!

montra ha detto...

Se voi però usciste da questo anonimato sarebbe meglio per tutti....
Magari avremmo piu peso o no?

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/la-beffa-di-monti-ai-malati-di-aids/2194191

Anonimo ha detto...

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/sangue-infetto-lira-dei-malati/2194619?ref=HREC1-11

Anonimo ha detto...

Se penso che anche noi abbiamo manifestato nel Giugno 2011 davanti allo stesso Ministero...

IL NUOVO SCIOPERO - «Dal giorno 14 novembre riprenderemo lo sciopero della fame alimentandoci al 50% del fabbisogno calorico - scrive il segretario del comitato, Salvatore Usala - Dal 21 novembre saremo in presidio permanente, e sciopero della fame, davanti al ministero dell'Economia in via XX Settembre a Roma». L'oggetto della protesta è il «fondo Letta» (art. 23, comma 8, legge 135/2012, detta spending review), che prevedeva lo stanziamento di 658 milioni a favore della non autosufficienza, ridotto a poco più di 56 milioni dall'approvazione del disegno di legge di stabilità (art. 8, comma 21).

Anonimo ha detto...

molto carino il blog

andrea ha detto...

Alla luce delle recenti vicende appare evidente quella che è la situazione.Il decreto di recente uscita è una ennesima beffa alla nostra dignita'.Trattati come spazzatura dopo 5 annni di attese.In questi 5 anni di lotta oscurata e imbavagliata il Ministero ha sempre fatto il doppio gioco...promettendo una soluzione che permettesse di sciogliere il nodo della prescrizione per consentire a tutti i cittadini a transare con questo procedimento.Decreto salvaesclusi che dorme alla Commissione Sanita' Senato.Un'altro decreto fantoccio che salva l'apparenza a questa classe politica che in vent'anni ha sempre girato le spalle o perchè coinvolto(vedi partito democratico) o perchè connivente.In ogni caso completamente assente.Ricordiamoci che sono stati loro a chiamarci a transare predisponendo il procedimento con la legge del 2007,ma non per un moto di coscienza,semplicemente perchè le innumerevoli cause lo vedevano sempre perdente.Con la sentenza di Cassazione del 2008 pero' le carte in tavola cambiano in quanto che cambia la prescrizione,e con un abile gioco insieme allAvvocatura di Stato,approfittando di questa sentenza,ergendosi a giudice e forzando gli stessi dettami costituzionali,confeziona questo un decreto che prevede la prescrizione anche le persone decedute.In sostanza il Ministero viene a dirci”per me tu sei prescritto,quindi se vuoi continua la tua battaglia nei tribunali.Una condanna ulteriore,visto come funziona la giustizia in Italia.Altri anni di attesa con il fiato corto,con situazioni disperate sia dal punto di vista della salute che economiche.E' di qualche giorno fa notizia ,datami dall Avvocato Lazzarini,che una donna a Milano,thalassemica affetta da tumore,è stata sfrattata di casa perchè morosa.Anche lei doveva essere risarcita,ma risulta essere prescritta.E lo stesso silenzio mediatico principale(telegiornali) e testate giornalistiche riguardo alla “piu' grande transazione della Repubblica conferma di quanto sia stato e sia sporco il gioco del Ministero.Pertanto invito a considerare la necessita' di una importante manifestazione,alla quale partecipino insieme emofici ,thalassemici e trasfusi occasionali .. per una volta veramente tutti insieme ...per non morire una seconda volta.Rigurdo agli aspetti organizzativi,questi li vedremo in un secondo tempo,con la costituzione di un comitato preposto che si occupi delle iniziative della nostra giornata "Romana. ANDREA SPINETTI,EMOFILICO,COOFONDATORE DEL COMITATO VITTIME SANGUE INFETTO

Anonimo ha detto...

Andrea,hai perfettamente ragione,l'importante è agire con celerità!!!!

Anonimo ha detto...

E' di stamattina la notizia riportata su televideo:

Il Tribunale di Palermo ha condannato il MdS a risarcire con 1 milione e 400mila euro agli eredi di una donna contagiata da sangue infetto nel 1988

Anonimo ha detto...

Pagina 149

Anonimo ha detto...

Io sono emofilico.
parlo a tutti gli emofilici che seguono questo blog.
Noi siamo quelli che lo Stato teme di più, perchè NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI, siamo stati infettati da EMODERIVATI SALVAVITA su cui il ministero della salute non ha effettuato i dovuti controlli e SOPRATUTTO, negli anni 80 e primi anni 90, non ha COSTRETTO le case farmaceutiche a ritirare i farmaci sospetti di causare AIDS e epatiti.
Infatti, per cautelarsi, nel processo di Napoli si presenta come "parte lesa".
Se noi emofilici continueremo a presenterci davanti ai ministeriali, insieme ai talassemici e agli occasionali, SAREMO I PRIMI A ESSERE SCARTATI, perche siamo stati i primi a fare domanda per la 210 e siamo AL 90% PRESCRITTI.
NON DOBBIAMO FARE DIMENTICA AI MINISTERIALI CHE CI SONO 500 EMOFILICI INFETTATI DI HIV e che negli anni 80 essere emofilico voleva dire essere accomunati ai drogati e agli emosessuali.
In questa maledetta transazione, L'UNIONE FA LA DEBOLEZZA, NON FA LA FORZA E SPERO CHE FEDEMO PRIMA O POI LO CAPISCA.

Anonimo ha detto...

Il Ministero invia ancora i PEC ???

Anonimo ha detto...

sono un Emofilico e scrivo raramente sul blog.
dopo tanto tempo finalmente grazie a Sandra e Monica riusciamo ad avere un Po di spazio nelle tv in trasmissioni di rilievo.Dobbiamo essere tutti uniti per la nostra causa specialmente ora e in questi giorni per far vedere a chi magari andrà a curiosare su internet sul nostro caso dopo averci visto in tv che la nostra battaglia la stiamo portando avanti a testa alta.......anche dopo il duro trattamento ricevuto dai ministeriali che non vogliono darci giustizia....dobbiamo far vedere che siamo incazzati .....a me la salute non me la ridarà nessuno.....ma la dignità quella l'ho sempre avuta e finche dio vorrà appoggerò Sandra Andrea Monica e chiunque altro sta combattendo per la nostra causa un saluto a tutti lello

Anonimo ha detto...

emofilico non fa uso di emoderivati da quasi un anno, per protesta sulla prescrizione per transazioni

Anonimo ha detto...

,,,,e sai allo stato politico quanto gliene frega se non fai uso di emoderivati da un anno? Sai cosa pensano: se nella malaugurata sorte ti dovesse succedere qualcosa (speriamo di no) diranno un poveraccio in meno e su col risparmio....dammi retta pensa alla salute per quanto è possibile, tutto il resto prima o poi si risolverà...alla salute non c'è rimedio...

Anonimo ha detto...

Vero e sopratutto farlo nel silenzio più totale non può che recare danno a te stesso e non portare nulla a nessuno!

Anonimo ha detto...

Vero e sopratutto farlo nel silenzio più totale non può che recare danno a te stesso e non portare nulla a nessuno!

speranza ha detto...

io ho vinto una causa di 1 grado e il giudice dal risarcimento ha scomputato la 210 percepita e percipienda....una bella cifra, pensavo di dover scucire dei soldi,poi c'è l'appello, tariffa 8000 euro il mds si è appellato e per difedermi sono costretta

Anonimo ha detto...

@speranza

potresti spiegare meglio ciò che ha deciso il giudice?

riesci a trascrivere il dipositivo della sentenza?

speranza ha detto...

il giudice ha deciso che dal risarcimento devo detrarre la 210 anche per il futuro,son calcoli sulla aspettativa di vita, sai c'è una sentenza da qualche parte che parla di ingiusto arricchimento, la sentenza non la posso pubblicare ancora,dammi tempo

Anonimo ha detto...

@speranza

scrivimi, se credi, a questa mail
disgio5@tiscali.it

aster

Anonimo ha detto...

Sandra se domani in trasmissione ci dovessero essere esponenti del governo potresti chiedere delucidazioni anche per quanto riguarda la situazione degli ante 78? Il ministero si riferisce all'anno del contaggio oppure ai nati prima del 78? Grazie mille!!!

Anonimo ha detto...

Domani non ho idea di chi ci sarà e di come si svolgerà la trasmissione, comunque credo che del Mds non ci sarà nessuno.......abbiamo solo 15 minuti cercheremo di denunciare pubblicamente tutto ciò che ci stanno facendo
Transazione, 210, cause ecc
Sandra

montra ha detto...

Diversi giornalisti stanno tentando di comunicare con il mds ma ovviamente non rispondono !!!
Risponderanno con la solita velata minaccia e magari qualche querela .... Pazienza tanto non abbiamo davvero più nulla da perdere!
Buona domenica
Monica

Anonimo ha detto...

Grazie!!!

Anonimo ha detto...

A "chi l'ha visto" è bastata una semplice telefonata affinchè non si parlasse più della vicenda del sangue infetto

Anonimo ha detto...

In pratica con la complicità di certi giudici non dovremmo nemmeno fare causa. Ingiusto arricchimento...... cose da pazzi

Anonimo ha detto...

http://www.repubblica.it/salute/ricerca/2012/11/11/news/fegato_cura_vicina_per_l_epatite_c-46374916/?ref=HREC2-10

Anonimo ha detto...

Speriamo che bello sarebbe trovare una cura definitiva..

Anonimo ha detto...

Su sito di unomattina parlano del sangue infett, quindi la Sandra D'ALessio sta partecipando alla trasmissione, forza Sandra sei tutti noi!!!

Anonimo ha detto...

Ho seguito RAI 1..........Grazie Sandra D'Alessio e al Comitato... e chi si spende per noi TUTTI

ALBY

Renato ha detto...

volete capire che finchè ce la prescrizione a 5
anni dalla domanda della 210 non ce speranza dobbiamo andare davanti alla corte costituzionale perchè il ministero ai processi di Trento e Napoli il ministero ha chiesto la prescrizione a 10 anni per strage dunque un peso due misure .
Parola ai molti esperti che scrivono su questo blog possiamo andare davanti alla corte costituzionale come abbiamo fatto con la rivalutazione?

Anonimo ha detto...

EPIDEMIA di STATO con prescrizione a 10 anni - Questo è la chiave di tutto!!!!!!!

Anonimo ha detto...

il problema è che il ministero nel negare le transazioni fa sponda su sto cavolo di principio della prescrizione, intervenuto in corsa, e suggeritogli dalla cassazione a sezioni unite n 581 /2008 dove

"Hanno stabilito che, nelle ipotesi di infezioni da HBV, HCV e HIV a seguito di trasfusioni con sangue infetto, eseguite da strutture pubbliche o private, non si configura il reato di epidemia colposa, per la mancanza dell’elemento della volontaria diffusione di germi patogeni, bensì quello di lesioni o di omicidio colposi. Il termine di prescrizione è quindi di norma quinquennale, a meno che non sia intervenuta la morte del trasfuso."

Il doppio comportamento adottato, in sede amministrativa e in sede penale, è spregievole, ma a mio avviso non può essere fatto valere davanti alla corte costituzionale (perchè non esiste come nel caso della rivalutazione una norma da eliminare..)

Anonimo ha detto...

ricordo agli emofilici di stare attenti alle associazioni, avvovati ecc.
Vi ricordo che la Paracelso, è una succursale di FEDEMO.
La Paracelso Onlus è nata per raccogliere le firme degli emofilici, per rinunciare al contenzioso con le case farmaceutiche. Compeso per la rinuncia 40000(quarantamila) € per l'emofilico danneggiato. Copmenso per Paracelso 7.000.000 (sette milioni) €.
Il potere di 'acquisto' e quindi di corruzione, delle case farmaceutiche, è elevatissimo!

... a bun intenditore

Anonimo ha detto...

Sono 15 gli anni della prescrizione per il reato di epidemia

Renato ha detto...

scusa ma perchè non è una norma da eliminare se non mi sbaglio la corte costituzionale ci ha dato ragione perchè i commi in poche parole ci penalizzavano nei confronti degli affetti di talmoide a questo punto anche la prescrizione ci danneggia quando il ministero chiede la prescrizione a 10-15 anni per strage non è discriminazione questa ?

Anonimo ha detto...

Perchè è un decreto amministrativo,non un decreto legislativo.Per questo motivo non si puo'adire alla Corte Costituzionale...è per questo che si è fatto i vari ricorsi al Tar

Fabio ha detto...

Si sarebbe bello trovare una cura definitiva, non essere più in cirrosi e riavere una famiglia...
Ma oltre la speranza del primo punto il resto è impossibile..

Fabio ha detto...

E tanto per dire la mia, l'attuale governo composto da "corsari" che si spacciano per tecnici, ha chiuso tutte le porte alla associazioni varie. Questo per dirvi quanto sia sensibile alle questioni tematiche rispetto al soldo. Io continuo la lotta ad oltranza e non voterò certo chi strizza l'occhio ad un Monti bis.
Oggi non c'è un politico che abbia sollevato la nostra questione manco per salvarsi la faccia..
Che li cacci il movimento di Grillo, non vedo l'ora..

Anonimo ha detto...

Scusate la mia ignoranza ma perche lo stato risarcisce chi a fatto uso di TALIDOMIDE visto che non era un farmaco salvavita come lo sono gli emoderivati ma era un farmaco che serviva per la nausea delle donna in gravidanza ? solo una spiegazione non o lo faccio perche voglio recriminare qualcosa.

andrea ha detto...

Per chi non ha visto in diretta il noshttp://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-a1daadbc-9b81-4b01-b99f-a84fd0f8dd0d.html#p=0tro intervento a Raiunomattina---

andrea ha detto...

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-a1daadbc-9b81-4b01-b99f-a84fd0f8dd0d.html#p=0

Anonimo ha detto...

bla bla bla

Renato ha detto...

Scusate ma il ministero può sostenere epidemia colposa ai vari processi mentre a noi solo lesioni questa forse non è discriminazione.
Dobbiamo trovare il modo di cambiare la prescrizione altrimenti qualsiasi tribunale darà sentenza negativa come quando c'erano i famigerati commi.

SPERANZA ha detto...

NEL DISPOSITIVO DELLA MIA SENTENZA DI PRIMO GRADO IL GIUDICE CONDANNA IL mds PER LESIONI COLPOSE E LA PRESCRIZIONE è DECENNALE

Anonimo ha detto...

le sezioni unite di cassazione di quel che afferma il MDS attraverso l'avvstato se ne strafotte ampiamente.
Sulla prescrizione quinquennale metteteci una pietr sopra. L'orientamento della cassazione non cambierà MAI!

Anonimo ha detto...

Per far cambiare idea al governo bisogna fare la GUERRA.....

Anonimo ha detto...

belle parole a fatti restate tutti delle pecore

Anonimo ha detto...

http://espresso.repubblica.it/dettaglio/sangue-infetto-lira-dei-malati/2194619/12

pagina per testimoniare la propria storia..

Anonimo ha detto...

CERTO CHE QUALCOSA BISOGNA FARE. nESSUNO DEL mINISTERO SI è PRESENTATO IERI A UNOMATTINA. PURTROPPO,
QUESTO MINISTRO ( A CUI MANCA SOLO LA MEDAGLIA PER TUTTI I TITOLI CHE SI RITROVA) VERRA' RICORDATO ASSIEME AL SUO PREDECCESSORE FAZIO,
COME IL PIU' "BARBARO",
PRIVO DI UMANITA' E DI SENSO GIUSTIZIA ED ECQUITA'.
NON PARLIAMO POI DEI PRECEDENTI MINISTRI "POLITICI" ,
VEDI,
BINDI,GARAVAGLIA,TURCO ECC. ECC...
PER NON PARLARE DI DE LORENZO.....
QUINDI CARE MONICA-SANDRA ( IERI UN PO' TIMOROSA MA BRAVISSIMA A PARER MIO) C.V.S.I.,
DOVREMO AGIRE CON QUALCHE INIZIATIVA "ECLATANTE",
DA POTER COSI UMILIARE-VERGOGNARE DAVANTI AL "FATTO COMPIUTO" TUTTO
IL SISTEMA "MERDOSO" ( A DIR POCO)ITALIANO.

Anonimo ha detto...

Giusto è arrivato il momento...AZIONE.... si devono vergognare devono spiegare all'opinione pubblica la porcata che stanno facendo...AZIONEEEE

Anonimo ha detto...

Certo che bisogna dare merito a Monica e Sandra per tutto quello che stanno facendo!
Se non fosse per loro e chi ce se filava, almeno due che non guardano in faccia nessuno ci sono
Grazie Monica, grazie Sandra per tutto quello che fate per noi

Renato ha detto...

Volevo fare una domanda: Chi di voi puo dirmi quanto tempo ha aspettato gli arretrati e gli interessi dopo aver vinto la causa per la rivalutazione perchè il mio avvocato è molto generico io la causa l'ho vinta a Marzo ora il mio avvocato sta aspettando la sentenza completa per procedere.
Chi mi può dare qualche informazione.

Anonimo ha detto...

Buongiorno a tutti.
Chi di voi può aiutarmi? Ho cambiato numero di conto corrente e sono pagato per la 210 direttamente dal Ministero del Tesoro. Non ho idea quale numero chiamare per comunicare i nuovi dati.
Grazie, Luca.

Sultan of swing ha detto...

Luca sicuramente qualcuno conosce il numero diretto. l'ufficio VIII del ministero della salute( 06-59942425) credo però che sappia indirizzarti al contatto giusto

Anonimo ha detto...

organizzazione zero , voglia ancora meno , il risultato tutti a casa.
Ma qaunto siete bravi adesso tutti a dire brava Monica brava Sandra , fino a qualche mese fa potevano andare anche a cagare chi se ne fregava , certo che siete dei mangiatori di pane a tradimento , quando andrete a far baccano sarà sempre troppo tardi , credetemi ho interpellato tante associazioni la voglia non cè al massimo vogliono fare la solita scampagnata fuori porta ,se non cè interesse da parte vostra figuriamoci le istituzioni , continuerò a dirlo fino alla morte , i problemi sono due : Il primo è che la maggior parte non ha le palle per mostrarsi in tv o sui giornali , secondo è che la maggior parte degli ammalati gode di un posto di lavoro e di ottima salute , quindi aspettano che la befana gli porti la bella notizia.
Povera italia siamo un popolo di coglioni governati da tanti ladroni che prima di questo governo tecnico li abbiamo messi noi a rubare a tutto spiano , siamo inermi , è pensare che in altre nazioni con i colpi di stato si va a migliorare noi invece sempre piu pecore a belare

Anonimo ha detto...

iNIZIATO CAUSA A NOVEMBRE 2007.RIMANDATA A SECONDA UDIENZA DICEMBRE 2008, RIMANDATA A FEBBRAIO 2009 A MAGGIO SENTENZA POSITIVA E A DICEMBRE ARRETRATI.

Anonimo ha detto...

@sos

Grazie mille, Luca.

Anonimo ha detto...

Qualcuno sa se arrivano ancore i PEC ??????

Anonimo ha detto...

ma quando sono le udienze al tar? a qualcuno gliel'hanno già fissata?

Anonimo ha detto...

La mia pec negativa per il tempo intercorso e per le trasfusioni antecedenti al 78, nonostante due sentenze positive, le trasfusioni successive e la diagnosi del 79!

Questa è la dimensione etica del governo dei cavilli tecnici...

Anonimo ha detto...

concordo con l'anonimo delle 10.48

Anonimo ha detto...

Le associazioni dei talassemici sardi stanno lanciando una petizione per modificare il decreto, da inviare via fax alla presidenza della camera. Per chi volesse aderire, qui il documento da sottoscrivere e faxare:

https://docs.google.com/open?id=0B8GMeE7Pp_wwVFhGZVBzM0dYVE0

Anonimo ha detto...

un grazie anche all'avvocato melillo

Anonimo ha detto...

bah..

Anonimo ha detto...

meglio di niente è, e comunque il fax vi pesa perché sempre la faccia ci si deve mettere

Marco ha detto...

Il numero della Presidenza della Camera per inviare la petizione è staccato...

Anonimo ha detto...

il numero funziona solo nelle ore d'ufficio

Anonimo ha detto...

giusto per sapere di chi si tratta: Dott. Filippo Palumbo totale annuo lordo di € 244.451,66;
dott. Francesco Bevere totale annuo lordo di € 178.827,99;
Dott.ssa Giselda Scalera totale annuo lordo € 89.889,67
(2011, retribuzione di risultato esclusa)

Anonimo ha detto...

'AZZO, ventimila eurazzi al mese: voglio fare anh'io il Direttore Generale del MDS!

Anonimo ha detto...

Il premio di risultato escluso? Sicuro altri 20,000€ e sono certo che tra gli obbiettivi che hanno c'è anche quello di risarcire il minor numero di danneggiati. A proposito ieri ho chiamato al mio avvocato e ad oggi non ha ricevuto nemmeno una pec (positiva o negativa). Ma non è che il Ministero ha bloccato tutto fino alla pronuncia del TAR in merito a tutti i ricorsi presentati?

Anonimo ha detto...

IL MINISTERO NON HA BLOCCATO E NON BLOCCHERA' NULLA.....ANDRA' AVANTI COL QUEL 20% CHE PUO' TRANSARE....PER CHIUDERE LA STORIA.POI PER UN NUOVO DECRETO SALVA ESCLUSI SI DOVRA' ASPETTARE LA NUOVA LEGISLATUA.....LO FARANNO PER CERTO.....VISTO CHE PERDERANNO OGNI RICORSO......

Anonimo ha detto...

allora se il ministero non ha bloccato nulla perchè lo studio più noto d'Italia e che era presente a Rai Uno con uno dei suoi legali più importanti ad oggi non ha ricevuto uno straccio di pec??? Ne positiva ne negativa. Mah.

Anonimo ha detto...

ALLORA COM'E' CHE LA SIG.RA D'ALESSIO ERI IN TRASMISSIONE PER PEC NEGATIVA?

Anonimo ha detto...

VUOL DIRE CHE LE PEC ARRIVANO .....ECCOME

Anonimo ha detto...

ORMAI LA PROCEDURE TRANSATTIVA E' AVVIATA,CONFERMATA DALLA CORTE DEI CONTI,UN GRUPPO DI MINISTERIALI STA LAVORANDO SOLO A QUESTO, ORMAI MOLTE PERSONE HANNO RICEVUTO LE PEC...NEGATIVE...POCHE POSITIVE,QUINDI ORMAI L'ITER VA CONCLUSO.SOLO ALLORA SULLE RISULTANZE...POTRA' ESSERE ATTIVATA LA VIA DEL RICORSO PER OGNI SINGOLA POSIZIONE.

Anonimo ha detto...

Lo sappiamo bene che Sandra ha ricevuto la pec, oltre ad averlo detto su Rai Uno, l'ha postato su Dario e sul sito del Comitato ha anche postato la pec ricevuta via mail ma ci si chiede perchè molti studi non ne abbiano ricevuto nemmeno una. Sandra la pec l'ha ricevuta ma non dallo studio Lana, quindi per la transazione non è seguita direttamente da quello studio. Era una considerazione e basta.

Anonimo ha detto...

ANCHE LA MIA ERA SOLO UNA COSIDERAZIONE.....

Anonimo ha detto...

Io ero in trasmissione non perchè ho ricevuto la Pec, ma perchè chi ha organizzato il programma è un mio amico ed era da quasi un anno che gli chievo di chiamarci in trasmissione! Solo per quel motivo ero li, è stata una coincidenza se alcuni giorni prima mi è arrivata la pec.
Inoltre appena mi è arrivata la pec, la prima cosa che ho fatto è stata quella di pubblicarla spiegando la mia posizione, anzi quella di mio papà.
Per quanto riguarda il mio legale vi dico subito che lo studio Lana è lo studio legale del Comitato assieme all'Avv.Cestari e il mio legale personale è Stefano Bertone che mi segue in cassazione, ma la pec mi è stata inviata dall'avv. che avevo prima di Bertone che mi seguiva la transazione.
Sandra D'Alessio

Anonimo ha detto...

Sandra nessuno sta dicendo che sei andata in tv perché hai ricevuto la pec. Non confondete le cose. Anzi ti ringraziamo infinitamente. Ci si chiede solo perché studi come quello di Lana che difendondo centinaia e forse anche migliaia di danneggiati non abbiano ricevuto ad oggi nemmeno una pec. Stop.

Anonimo ha detto...

Effettivamente ce lo chiediamo anche noi il perchè non abbiano ancora ricevuto nulla, ci sentiamo spesso con lo studio e anche ieri parlavamo di questo e anche a loro pare strano, ma è così!
Purtroppo non siamo ancora riusciti a capire il criterio attraverso il quale inviano le pec!
Sandra D.

Anonimo ha detto...

di questa questione PEC sento una strana puzza...non vorrei che si ripetesse la storia del 2003 dei figli & figliastri...a buon intenditor...

Anonimo ha detto...

Ops.... Anch'io!
All'occhio stiamo " sul pezzo"

Anonimo ha detto...

Esatto, perché di pec positive non ve ne sono in giro, solo negative e quindi di contro deduzioni da presentare da parte dei legali.
Penserei che i legali hanno una certa rilevanza in base alla vicinanza al mds e quindi ritengo che se lo studio noto a livello nazionale e quindi a livello ministeriale vorrà dire pur qualcosa, che andranno a trattare a favore di tutti i suoi clienti.

Anonimo ha detto...

Chissà se anche qui ci saranno questioni di grembiulino...mah!

Anonimo ha detto...

non è che vogliono rovinare le vacanze di natale allo studio Lana..avendo le difese di così tanti danneggiati gliele mandano tutte a ridosso delle festività..così li incasinano con l'invio delle controdeduzioni nei 20 giorni seguenti..

Anonimo ha detto...

Ma quanto siete stronzi. I 7 emofilici esclusi dello studio calandrino come li mettiamo? Sempre ad attaccare noi emofilici poi pero' a rai uno si e' utilizzato il termine emofilico più' volte. Abbiate le palle di scrivere e denunciare se avete qualcosa da dire.

Anonimo ha detto...

Neanche cappellaro ha ricevuto una pec e non mi pare che tra i suoi clienti ci siano solo emofilici. Qindi siete stronzi al quadrato.

Anonimo ha detto...

@ figli e figliastri

Lo studio Lana non solo ha clienti emofilici, talassemici ed occasionali ma e' anche lo studio legale consulente dell'ex comitato (come certificato da Sandra) e non di Fedemo, quindi dato che sono un po' ingenuo potresti spiegarmi meglio cosa vuoi dire? Abbi le palle!

Anonimo ha detto...

siamo un gruppo di 200 persone talass.emofiliaci,ecc abbiamo causa vinta nel 2005 passata ingiudicata il giudice non ha eccepito pescrizione ritenendo epidemia colposa,solo che non ha quantificato il danno visto cheravamo un bel po ha detto nella sentenza di quantificare il danno in seconda sede con medico legale ecc.abbiamo bloccato tutto nel 2007 per la transazione,siamo pescritti?.Dimenticavo nel frattempo purtroppo alcuni sono venuti ad mancare prima e dopo.

sultan of swing ha detto...

aster mail

Anonimo ha detto...

il solito tram tram di cattiverie

Anonimo ha detto...

dal Treccani:
tran tran (anche tran-tran e trantràn)
Tram tram o è detto in senso ironico o è un errore forse davuto al fatto che i tram li conoscono tutti e per assonanza...

Anonimo ha detto...

ecco peró si dice "dalla Treccani", essendo un'enciclopedia e non un dizionario (come ad es. "il Devoto-Oli)..

Anonimo ha detto...

il solito tandem.....a che ci siamo

rosario ha detto...

Buonasera, qualcuno sa spiegarmi il significato dell'allegato 6 al D.M., specialmente la lettera a?
Secondo il mio avvocato ci potrebbe essere disparità di trattamento tra chi ha dovuto fare atto di citazione per la 210 e chi no. Io ho ricevuto pec negativa e dobbiamo inviare le contrdeduzioni. grazie mille

Anonimo ha detto...

la treccani sono i club dogo?????

Anonimo ha detto...

ma fino a pochi secondi fa si diceva che le pec non arrivano.......neanche una......mah!!!

Anonimo ha detto...

Arrivano...ma lentamente e tutte negative

rosario ha detto...

per favore qualcuno mi risponda, può essere importante per tutti grazie

Anonimo ha detto...

io sinceramente non ho capito la domanda e poi ti chiedo a nome di tutti di non essere come al solito amate esserlo evasivi considerando che proprio stamattina si è scritto che le pec non stavano arrivando più:

- Quando hai ricevuto la pec?
- Sei emofilico, talassemico oppure occasionale?
- Hai fatto causa entro i 5 anni dalla 210?
- Hai sentenza favorevole, senza sentenza, sentenza negativa?

Anonimo ha detto...

X Rosario
Anche io penso che l allegato sei possa creare problemi nel senso che se uno e dentro i 5 anni tra domanda 210 e atto citazione loro di restringono la forbice del tempo a tre anni in caso di intempestività della 210, se sbaglio qualcuno mi corregga.
Questo allegato 6 e fatto per escludere thalassemici e emofilici i quali sono quelli che posso aver scoperto prima le infezioni rispetto a gli altri danneggiati.

Anonimo ha detto...

x Rosario

Ma la pec negativa è perchè hai presentato la domanda per la 210 intempestivamente o cosa?

Anonimo ha detto...

Io sono della Campania e il mio avv. non ha ricevuto neanche una pec,possibile che nessuno sa in base a cosa mandano le pec cioè per numero di protocollo, ordina alfabetico mah.

Anonimo ha detto...

Qualcuno sa, ( Monica?)
se lo Studio Legale Trevisson di Torino ha ricevuto PEC ?

Anonimo ha detto...

Rosario fatti vivo. Come al solito lanciate bombe e poi sparite!!! Anche il mio avvocato è della Campania e ad oggi non ha ricevuto nessuna pec.

Anonimo ha detto...

Luca scrive:
14 novembre 2012 alle 22:29
Avvocato buonasera, volevo chiederle se ad oggi abbia ricevuto almeno una pec (positiva o negativa). Io sono cliente di un noto studio romano e ad oggi che io sappia non hanno ricevuto nulla. Inizia a sembrarmi un pò strano che studi che rappresentano tanti danneggiati come è anche il suo non abbiamo ricevuto uno straccio di pec.
Grazie.


Avv. Alberto Cappellaro scrive:
14 novembre 2012 alle 22:52
@ luca
confermo che ad oggi non ho ricevuto ancora nessuna pec.
cordiali saluti.
alberto cappellaro

Anonimo ha detto...

Al momento arrivano solo le PEC Negative.....

Anonimo ha detto...

Allora se il ragionamento che fate è corretto vuol dire che chi ad oggi non ha ancora ricevuto la pec ha buone possibilità di rivcevere una pec positiva per il prossimo anno? A me sinceramente non quadra.

Anonimo ha detto...

Ma non diciamo ancora palle come il ragionamento dell'ultimo post! Le PEC secondo sono state spedite, almeno alcune, non c'è un criterio o ordine di qualche tipo, che poi arrivino per la maggior parte negative, già lo sappiamo, non è difficle fare due conti epr sapere cosa ci aspetta come risposta, basta leggere l'aricolo 5 del famigerato decreto, sulla prescrizione. Loro rispondono negativamente o positivamente in base a quello, e sappiamo bene che rientreranno in pochissimi. Per non parlare poi degli importi "in analogia e coerenza con quelli del 2003". Infatti ora chi ha PEC positiva si beccherà quelle briciole previste nelle tabelle allegate al decreto. Ma ragazzi spero che la maggior parte di voi, se non tutti, capiscano che siamo presi per i fondelli, fra le cifre irrisorie e i lunghi tempi di attesa. Dobbiamo unirci, presidiare farci valere, non serve fare i leoni da tastiera. E inoltre bisogna ricorrere alla CEDU, qua in Italia sono sordi, non cis entono e se ne fregano altamente di noi, anzi, meno gente liquidano e più soldi prendono questi gonzi in premi ed extra..... Vergogna italiana!!!!

speranza ha detto...

ieri ho telefonato alla dott.ssa mele e mi ha confermato che le pec le stanno inviando( 7000 non son poche) e i paletti rimangono quelli che sapete,le cifre sono quelle delle tabelle,ciao a tutti

Anonimo ha detto...

Bisognerebbe chiedere alla cara dottoressa Mele il criterio. Io ad esempio ho un numero di protocollo inferiore al 1000 e non ho ricevuto nulla. A quante pec sono? Se vanno così lentamente al protocollo 6500 arriveranno tra 10 anni.

Anonimo ha detto...

Arrivano con la lentezza di un ufficio pubblico...troppi soldi li paghiamo e troppo poco lavorano!!!!questo é il ministero italiano!!!!

Anonimo ha detto...

Se guardate il protocollo della pec di Sandra é superiore a 1000....quindi????qualcuno me lo sa spiegare????

Anonimo ha detto...

Appunto. Bravissimo. È quello che mi sto chiedendo. Se la pec di Sandra è superiore al 1000 (quindi ben oltre la mia) perché io non ho ricevuto nulla? Mah. I soliti criteri del cazzo di questo Ministero di merda.

Anonimo ha detto...

Allora vorrei chiedere a tutti di non soffermarsi sulle persone che arrivano , fanno esplodere la bomba e poi si nascondono , prima il talassemico , poi l'emofilico e adesso un rosario qualsiasi senza spiegare nulla ha scritto la stronzata.
Oltre a questo nemmeno io ad oggi sono stato capace di capire il criterio di come arrivano ste maledette pec , non si sa se in base al numero di protocollo , in base al cognome , in base alle sentenze negative , tutta sta gente che continua a dire che ha ste pec a quale studio legale sono appoggiati ? ad oggi ho saputo che le pec sono arrivate a Lazzarini , Bertone e poi ?????????????? lo studio Lana non ha ricevuto nulla , cappellaro uguale , ma allora come stanno procedendo sti ministeriali in base a cosa ??????????? bòòòòòòòòòòòòòòòòòò , è mai possibile che nessuno riesce a sapere come avvengono ste procedure di ste pec ? e poi è vero che per fine anno finiranno di mandare pec negative per mandare quelle positive ? è come al solito troppi interrogativi e poche risposte

Anonimo ha detto...

Il mio numero di protocollo è 700 e non ho avuto nulla ma chiamerò il mio avv. e gli chiederò se sa su quale criterio si basano per mandarle,anzi chiedete anche voi,aiutiamoci a vicenda.

Anonimo ha detto...

Qualcuno sa il numero della Mele che chiamo e chiedo ciò che ha suggerito l'amico delle 11.12.
.

Anonimo ha detto...

Da ieri sono cominciate ad arrivare le pec anche allo studio Lana..........tutte negative.
Sandra D.

Anonimo ha detto...

Grazie Sandra per l'informazione.

Anonimo ha detto...

Clienti dello studio Lana forza informate e confrontiamoci tutti così ci possiamo aiutare perchè siamo tutti nella stessa barca.Io quando avrò la jmia pec subito sciverò sul blog e sarò preciso sulle informazioni.

Anonimo ha detto...

Grazie Sandra anche da parte mia.

Anonimo ha detto...

Concordo. Clienti di Lana fatevi vivi. Anche io alla ricezione della pec vi informero'

Anonimo ha detto...

Bisogna dire tutto alla ricezione di pec sentenze,anno di contagio,età tuttoin modo da confrontarci per bene.

Anonimo ha detto...

Sempre la segreteria che dice di stare in attesa ma non rispondo

Anonimo ha detto...

Le Pec continuano ad arrivare e sono sempre di esclusione.

Anonimo ha detto...

studi che hanno ricevuto PEC negative:
lana
bertone
lazzarini
calandrino
cestari
formato

Anonimo ha detto...

studi che hanno ricevuto PEC positive:

0

Anonimo ha detto...

Ho un ridab inferiore a 1000 non ho ricevuto Pec.
Seguo il blog, ho sempre partecipato alle manifestazioni e non solo.
Credo sia giunto il momento di scendere in piazza.
Chi ha organizzato le altre lo prego di farlo nuovamente.
E' fondamentale scendere in 7000.
antonio da Roma

Anonimo ha detto...

@ studi che hanno ricevuto PEC negative:
lana
bertone
lazzarini
calandrino
cestari
formato

Come puo essere sicuro di questi dati?

Anonimo ha detto...

Simone Lazzarini on 15 novembre 2012 at 13:25 said:
Gentile Signora,
ad oggi non ho ricevuto ancora alcuna PEC, evidentemente al Ministero desiderano farmele pervenire come “pacco-dono” natalizio…. Poco male, nel frattempo ho presentato tre ricorsi al TAR, un ricorso straordinario al Capo dello Stato, mentre è in fase di preparazione il ricorso alla CEDU, purtroppo non abbiamo il tempo di annoiarci….
Per quanto riguarda il criterio con il quale le PEC vengono spedite le confesso che non lo conosco e, per non scomodare espressioni poco eleganti, preferisco dirle che dal mio punto di vista non viene utilizzato alcun criterio prestabilito.
Con i miei più cordiali saluti ed auguri per il buon esito della Sua istanza di transazione (se l’ha presentata)

Avv. Simone LAZZARINI

speranza ha detto...

il mio legale non ha ricevuto alcuna pec ,tra l'altro io ho vinto la causa di 1 grado e poi non si è obbligati ad andare in transazione e credo che il mds non sganci facilmente

il numero della dott.ssa mele è 0659943277,vi dira' piu' o meno le stesse cosa ,ha me ha chiesto chi era il mio legale,strano

Anonimo ha detto...

All'anonimo che ha scritto nell'elenco degli avvocati che hanno ricevuto pec negativa ed e' stato smentito da Lazzarini in persona:
Stronzo!!!

Anonimo ha detto...

".. per non scomodare espressioni poco eleganti .." potrebbe andar bene ".. a membro di segugio"?

Anonimo ha detto...

ad mentula canis

Anonimo ha detto...

è vero: ho sbagliato solo quel nome!
lazzarini non ha ricevuto PEC, gli altri tutti!
e, cmq, stronzo è chi offende gratuitamente, io ero e SONO in buonafede!

Anonimo ha detto...

a cresceinmano!!!!!

Anonimo ha detto...

p.s.: si usa l'accusativo
è corretto scrivere così: ad mentulaM canis

Anonimo ha detto...

....considerando che è un dato di fatto e non campato in aria come stè maledette transazioni,chiedo per mia preoccupazioni a chi è più addentrato in materia; "ma dal prossimo bimestre del 2013 l'adeguamento in base al costo della vita della 210 ci sarà,secondo legge, oppure ci tireranno a campare come hanno fatto fino ad adesso?" GRAZIE a chi ne sa qualcosa.

Anonimo ha detto...

i ricorsi al tar sono stati ormai tutti notificati e la gran parte di essi iscritti a ruolo.

Al fine di monitorare il maggior numero possibile, gli avvti o le associazioni che leggono il blog potrebbero x cortesia informarci sui numeri di ruolo?

sappiamo che il ricorso cutaia-trevisson è il n. 8103/12

ne conoscete altri?

Ldm

Sultan of Swing ha detto...

la 210 aumenterà dell'1,5% (tasso di inflazione programmato stabilito per il 2013) rispetto all'importo del 2012..
i vari enti erogatori non dovrebbero avere particolari turbe ad applicare questo adeguamento (che poi si trattà di 11 euro al mese).. almeno quelli che nel corso del 2012 avevano già applicato la sentenza della corte costituzionale

per chi abita in zone dove non si è dato seguito alla sentenza, il dubbio invece è più che lecito!
leggendo alcune delibere degli sfortunati amici baresi ad esempio, e potranno confermare, l'asl a loro per il 2012 ha erogato lo stesso identico importo del 2011, quindi senza neanche applicare l'adeguamento minimo..

Anonimo ha detto...

...sei stato molto esaustivo e ti ringrazio Sultan..

Anonimo ha detto...

Chiunque voglia partecipare all incontro con l assesore Attolini della regione Puglia il 14 dicembre mi contatti pure alli78@alice.it!!!

Anonimo ha detto...

non perchè si pensa sempre ai soldi ma soprattutto perchè si pensa solo ai soldi ho letto che l'aumento della 210 per il 2013 e di circa 11 euro lordi al mese o a bimestre?

Anonimo ha detto...

11 netti al mese..quindi a bimestre saranno circa 22..
non esiste lordo nell'indennizzo, non è esente da irpef..

Mathias ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

volevo dire è esente dall'irpef

Anonimo ha detto...

Se leggi meglio il post di Sultan è chiaramente scritto che l'aumento è mensile.... Complimenti a Sultan che posta notizie giuste e di buonsenso, costruttive, non come certi fenomeni da tastiera, che non sanno cosa fare....
Grazie Sultan per i tuoi post molto precisi, corretti e le informazioni che ci dai.

Anonimo ha detto...

hai ragione, dimenticavo che la 210 è esente da qualsiasi dichiarazione reddituale..grazie

Anonimo ha detto...

Informateci se qualcuno ha ricevuto altre pec grazie.
Non riesco a comprendere perchè il ministero sta adottando a mandare le pec senza un ruolo di marcia , ne con un protocollo alla mano , ne in base al cognome , ne in base alle sentenze , ha detto bene prima un anonimo stanno usando il metodo a "Cazzen de canen" maaaaaaaaa sempre più vergognoso

Anonimo ha detto...

Bastasse solo che non usano criterio...è la velocitá?cazzo mandano 7 / 8 pec al giorno....prestampate.... Quanto cazzo di tempo ci mettono???

Anonimo ha detto...

Ho saputo che gli avvocati dei delfini hanno riunito coloro che hanno avuto esito negativo

Anonimo ha detto...

Risulta che al momento siano state inviate circa 400 pec.
Per quanto riguarda il modo di invio pec sembra che siano stati fatti vari gruppi di lavoro e ad ogni gruppo sono state assegnate delle pratiche......per quello la confusione nell'invio delle pec....
Questo è quanto ci è stato detto...
Sandra D.

Anonimo ha detto...

in effetti è come dice sandra

tutte ste domande servono solo a pagare straoordinari e premi di produttività agli impiegati del MDS

Anonimo ha detto...

dal sito delfini

12-11-2012: ricorso al Tar del Lazio

A seguito dell'uscita del Decreto per le transazioni, applicate ai soggetti che abbiano presentato le relative istanze entro il 19 gennaio 2010, per le quali:
a) non siano decorsi più di 5 anni tra la data di presentazione della domanda per l'indennizzo di cui alla legge n.210/92, ovvero tra la eventuale data antecedente rispetto alla quale risulti - in base ai criteri di cui all'allegato al presente decreto - già documentata la piena conoscenza della patologia da parte del danneggiato e la data di notifica dell'atto di citazione da parte dei danneggiati viventi.

In base a questo e ad altri emendamenti messi sullo stesso decreto, i nostri legali hanno fatto ricorso al Tar del Lazio che si pronuncerà nei primi mesi del 2013.
Vi informeremo non appena avremo notizie certe.

Anonimo ha detto...

Giungono voci da amici talassemici che oltre alla prescrizione il ministero esclude anche come ante 78 i talassemici nati prima di tale data, e che quindi hanno dovuto fare trasfusioni di sangue prima del 1978. Chi ha notizie in merito dia conferma o smentita su queste voci sempre più numerose tra i talassemici. Se fosse tutto vero, si conterebbero sulle dita delle mani i talassemici miracolati che riusciranno a fare le transazioni.

Sultan of Swing ha detto...

sarebbe bello aver i numeri di ruolo come diceva Ldm stamattina per poterne seguire l'evoluzione sul sito giustizia amministrativa, capire quando fissano le udienze ecc

Anonimo ha detto...

Il solito casino che fanno al ministero , daltronde come sempre , ecco perchè continuo a dire che ci sono degli emeriti incompetenti mandano le pec in base ad una conta ma che razza di sistema è ? poi dicono che per fine anno avranno il quadro completo , si de picasso ma andate a fan.......... voglia di lavorà zero

Anonimo ha detto...

Certo che se si è in regola e vieni escluso solo perchè sei nato prima del 78 è na vera e propria mer......... se la sono studiata bene sti bastardi cosi pagheranno il 5% che vergogna , i soldi stanziati se li divideranno tra di loro è meno male che la salina diceva che avrebbero preso in considerazioni tante cose , si quella se sei biondo con gli occhi azzurri , spero solo nella giustizia al tar e per ultimo alla cedu

Anonimo ha detto...

Sono nato circa una decina di giorni prima della fatidica data, voglio vedere se hanno il coraggio di escludermi!

Sultan of Swing ha detto...

seguendo le sorti della legge di bilancio, nella parte in cui interessa alle transazioni (capitolo 2401) e agli indennizzi (l.210,l.229 e pagamento contenzioso, capitolo 2409), segnalo il passaggio del Disegno legge (ddl 5535) dalla Commissione finanze della Camera alla discussione in Assemblea.

Il tourbillon di emendamenti non ha per ora toccato i capitoli in questione.. che rimangono nelle consistenze di cui alla presente tabella.

ps:Ad osservarli i quasi 24 milioni in più del capito 2401 dedicato alle transazioni, sembrano lo storno dei soldi che erano stati presi dal salva-carceri.

pps: invece i 290 milioni previsti per gli indennizzi nel 2013 (poi 210m nel 2014, 210m nel 2015), facendo due conti grezzi sono ben oltre le esigenze degli indennizzi statali (8868 indennizzi l.210 pre 2001, 900 indennizzati l.229 tra vaccinati e talidomidici, 1°rata di una tantum 229 a favore di 127 vaccinati)
Non so come li vogliano ripartire, ma a me danno l'idea di essere arretrati della rivalutazione l.210da pagare in via contenziosa o da girare alle regioni..

Anonimo ha detto...

Ma gli indennizzi 210 al mds non risultavano circa 80.000?

Sultan of Swing ha detto...

come più volte linkato quelli in carico al ministero fino al 2001 sono dati certi, forniti quest'anno

poi per quelli in carico alle regioni abbiamo questi dati

regione emilia romagna 1206
(comunicato da Gimmy sul questo nel 2010, l'aveva reperito da una tabella su http://www.vittimesangueinfetto.com/download/. )
regione veneto 1400 (comunicato da Giulio-sito cappellaro)
regione calabria 1050 (comunicato da Gaetano- sito cappellaro
asl Barletta Andria Trani: 264 (comunicato da Aster- sito cappellaro)
asl brescia: 252 link

la stima molto parziale, fatta in rapporto alla popo residenze, fa sbilanciare per un 30000

logico che se si scoprono gli indennizzati in carico alle altre regioni il risultato si affina

Anonimo ha detto...

@ Sultan

E di tutti quelli che la 210 viene pagata dal Ministero e non dalle regioni, si conosce il numero certo?

Anonimo ha detto...

a naso, non credo siano meno di 50mila!

aster

Anonimo ha detto...

Vorrei ricordare a tutti che i talassemici effettuano la prima trasfusione a 3 mesi di vita, in quanto prima il fegato (come retaggio della vita fetale) produce emoglobina fetale, che è funzionale, poichè non interessata dalla mutazione. Quindi possono escludere un talassemico a partire da 3 mesi prima del 24-07-78, o in casi particolari dalla prima trasfusione.
saluti
ezio

Anonimo ha detto...

A detta di mia madre ho ricevuto la prima trasfusione a due e mezzo circa, quindi se uno e' nato per ipotesi nel 75/76/77 che fa viene escluso dalla transazione perché ante 78 ovviamente parliamo di thalassemici.

Anonimo ha detto...

Volevo dire due anni e mezzo

mauri ha detto...

Fa fede eventuale cartella clinica, talassemico anno 77 , prima trasfusione 2 anni più' tardi.

Sultan of swing ha detto...

@ Sultan

E di tutti quelli che la 210 viene pagata dal Ministero e non dalle regioni, si conosce il numero certo?

venerdì, novembre 16, 2012 4:44:00 p.

ti riporto quel che è detto nell’allegato alla Relazione sulle performance del Ministero:
Il competente Ufficio della Direzione generale dei dispositivi medici, del servizio farmaceutico e della sicurezza delle cure,secondo quanto disposto dal D.P.C.M del26 maggio 2000, al pagamento degli indennizzi delle Regioni a Statuto speciale(ora soltanto la Regioni Sicilia)….omissis
In base all’accordo raggiunto in sede di Conferenza Unificata delle Regioni dell’8 agosto 2001,
il Ministero della salute è impegnato a dare copertura finanziaria anche agli indennizzi riconosciuti ai soggetti danneggiati residenti nelle regioni a Statuto ordinario ed iscritti a ruolo nei rispettivi Dipartimenti provinciali del Tesoro sino al 21 febbraio 2001
“L’importo medio è pari a 7132,57 euro per l’anno finanziario 2011. Il numero complessivo di soggetti indennizzati di competenza statale è pari a 8866 e pertanto, nel corso dell’esercizio 2011, lo stanziamento iniziale di 112.728.445,00 presente è stato impiegato per oltre il 50% per i pagamenti sopra descritti”


poi questi dati ognuno li interpreta come vuole..:-)
comunque è uno scandalo esser qua a farsi le seghe mentali per sapere quanti siamo, dovrebbero essere dati chiari e conoscibili da tutti..anche quelli delle regioni..

Sultan of swing ha detto...

ho fatto casino con il copia e incolla..non sto qui a spammare e riscrivere tutto.. la parte che interessa è a pagina 6 della relazione..ciao

Sultan of swing ha detto...

ho fatto casino con il copia e incolla..non sto qui a spammare e riscrivere tutto.. la parte che interessa è a pagina 6 della relazione..ciao

Sultan of swing ha detto...

ho fatto casino con il copia e incolla..non sto qui a spammare e riscrivere tutto.. la parte che interessa è a pagina 6 della relazione..ciao

Anonimo ha detto...

Come può il Ministero escludere i talassemici nati prima del 78 se nella tabella allegata si fa riferimento a talassemici quarantenni e cinquantenni che ovviamente trasfondono dalla nascita?

Anonimo ha detto...

infatti è la prima cosa da far osservare nelle controdeduzioni..

Anonimo ha detto...

La petizione per la modifica del decreto e per il cambio di rotta nelle transazioni adesso è nelle mani della commissione affari sociali della camera.

Qui il modulo da compilare e mandare via fax:
Petizione.doc

Fatelo girare e inviare: più sottoscrittori arrivano, più peso avrà!

Anonimo ha detto...

è un sito per inviare fax gratis-

http://www.freepopfax.com/

Anonimo ha detto...

questa del fax mi sembra un'ottima idea; gli avvti poptrebbero farla firmare dai clienti e mandarla dai loro studi

Anonimo ha detto...

@ mathias
Urge messaggio su fb

Anonimo ha detto...

Avv. Alberto Cappellaro scrive:
17 novembre 2012 alle 09:31

al momento la situazione pare molto confusa e, come al solito, il ministero non brilla per efficienza.
dalle poche informazioni che danneggiati o associazioni sono riusciti a reperire, pare che il ministero stia inviando solo PEC con preavvisi di rigetto, quindi solo per danneggiati che intende escludere (peraltro, visti i criteri applicati, quasi tutti).
come è noto, una volta ricevute le PEC gli avvocati hanno 20 giorni per inviare eventuali osservazioni e/o documenti integrativi; il ministero, tenuto conto anche di queste osservazioni, confermerà o meno l’esclusione.
sarà interessante, a questo proposito, vedere se il ministero terrà conto delle lettere interruttive della prescrizione e dei casi in cui, nel corso delle cause davanti ai giudici ordinari, la prescrizione non sia stata eccepita dal ministero o sia stata sollevata oltre i termini.
pare pertanto che le proposte di adesione alla transazione verranno inviate solo dopo che il ministero avrà individuato tutti gli esclusi.
considerato che il criterio che sta seguendo il ministero è un criterio di mera cassa e che quindi l’obiettivo mi pare esclusivamente quello di escludere il maggior numero possibile di danneggiati, non vorrei che i pochi che supereranno le forche caudine della prima selezione vengano sottoposti ad un ulteriore esame, volto ad inviduare altri possibili motivi di esclusione (penso, a questo proposito, a quella serie di norme incomprensibili sulla base della quale si pretenderebbe di escludere coloro che avevano piena consapevolezza della patologia prima della data della domanda di indennizzo).
allo stato, tenuto conto che all’attuale governo del problema dei danneggiati da sangue importa poco o nulla, l’unica strada percorribile sia quella del TAR, nell’attesa di conoscere l’atteggiamento del prossimo esecutivo, sperando che almeno i pochi inclusi possano firmare in breve tempo gli atti transattivi: speranza, peraltro, non supportata al momento da alcun elemento oggettivo.
cordiali saluti.
alberto cappellaro

Anonimo ha detto...

l'ho scritto in precedenza e lo ripeto ancora. I pochissimi che son dentro le transazioni vedranno i pochi spiccioli mom prima del 2015. Degli eredi si sa poco o nulla, ma anche lì vogliono ciulare il maggior numero di persone

Anonimo ha detto...

Aggiungo: sul tar, fossi in voi, non riporrei troppe speranze...

Anonimo ha detto...

il 20.11.2012 verrà chiamato al tar lazio sez. 3 quater il ricorso n. 6241/11 proposto da alcune centinaia di "transigendi", rappresentati da una decina di avvocati. Probabilmente verrà dichiarata la cessazione della materia del contendere e/o il sopravvenuto difetto d'interesse. Tale ricorso infatti risulterebbe superato, a detta del MDS, dall'emanazione del decretomodulicagatone!

Anonimo ha detto...

il decreto moduli è un CAGATONE partorito da una sadica mente perversa e finalizzato a far saltare tutto l'iter transattivo. Insomma, 5 anni persi inutilmente

Anonimo ha detto...

per fortuna c'è la CEDU..

Anonimo ha detto...

Penso che ormai sia chiarissimo che il Governo vuole escludere quasi tutti dalle transazioni, e pagare una miseria i pochissimi che riusciranno a farle resistendo alla purga del decreto cagatone.

«Meno recenti ‹Vecchi   1 – 200 di 3505   Nuovi› Più recenti»